Articoli marcati con tag ‘costo vita’

Nico Chiapperini, un fotografo italiano in Olanda

mercoledì, 27 ottobre 2010


Nico Chiapperini, un italiano che per motivi di lavoro ha dovuto trasferirsi in Olanda, una permenenza inizialmente breve ma poi divenuta duratura tanto da trasformarsi in definitiva per un’accoglienza che in un primo momento freddina poi si è rivelata stupenda, merito di qualcosa di bello che poi è accaduto successivamente e che ha tracciato in modo indelebile il suo futuro.
Quando ho conosciuto Nico, sono rimasto sbalordito dalle foto sul suo sito nictures.com che vi invito a consultare… guardate con attenzione i suo progetti personali nella sezione Gallery, in particolare ‘Moments in Between’. In realtà come da lui stesso riferito, fare il fotografo non è il lavoro con cui si guadagna da vivere, anche se si è dilettato già a fare qualche lavoretto per dei matrimoni, con grande soddisfazione.. eppure a breve potrà già esibire ufficialmente in Olanda foto del suo progetto piú caro. Certo ha fatto anche dei corsi specializzanti, ma la bellezza dei suoi lavori è frutto soprattutto dell’impegno, della dedizione, dell’amore e della passione che ci mette.. non è da tutti individuare le scene e i dettagli più particolari da riprendere aspettando il momento giusto.. Quello che più mi ha reso contento è apprendere dalle sue parole che ha imparato ad apprezzare questo Paese anche grazie ai post di BlogOlanda. Per me è motivo di grande soddisfazione e gioia, perchè vuol dire che questa risorsa assolve allo scopo per il quale è stata costruita. Nel seguito potrete leggere, tra domanda e risposta, la storia di un italiano in Olanda davvero interessante che ha tanti bei progetti per il futuro e che sono sicuro si realizzeranno. Leggi il resto di questo articolo »

Il racconto di due Olandesi trasferitesi in Puglia

giovedì, 15 luglio 2010

Annet e Rosanna. Il racconto di due Olandesi trasferitesi in Puglia

Annet e Rosanna, due olandesi che hanno deciso di vivere in Puglia e che gestiscono una bella masseria di loro proprietà.. se volete dargli uno sguardo, date un’occhiata alla belle foto che hanno pubblicato sul loro sito web Piazza Azzurra. Non appena l’ho scoperto dal Blog in lingua olandese sull’Italia meridionale di Sandrina.. ho subito voluto la traduzione in italiano del suo articolo di cui trovate il link a fine racconto. Tutto questo mi ha interessato molto perché si tratta di olandesi che vivono nella terra in cui vivo, persone che non vedo l’ora di conoscere.. Leggi il resto di questo articolo »

Ristorante olandese cerca cuoco diplomato con esperienza

martedì, 4 maggio 2010

Arrigo Sacchi e Roberto Bettega

Chi cerca: Ristorante TerraMia
Sito Web: http://www.terramia.nl/
Nazione: Paesi Bassi
Citta’: 5611 CK Eindhoven
Indirizzo: Dommelstraat 12
Telefono: 0031-(0)40-2963030
Email: lasalaalfredo@msn.com

Il Ristorante cerca un cuoco/a diplomato/a con esperienza di qualsiasi nazionalità (è preferibile che sappia cucinare italiano, ma non è un requisito esclusivo)

Eventuali candidati interessati, possono rivolgersi direttamente al ristorante per ulteriori informazioni e/o presentarsi per una prova.

Articolo dedicato da BlogOlanda al Ristorante TerraMia: Ristorante Terra mia, un altro successo italiano in Olanda.

Pinsa’s, la prima scuola di pizzeria in Olanda

mercoledì, 7 aprile 2010

Pinsa's, la prima scuola di pizzeria in Olanda

Danilo, un italiano ad Amsterdam, che ha preso il coraggio a due mani scegliendo di aprire una scuola di cucina italiana dove dal 2007 insegna a 500 allievi a fare la pizza italiana.. Danilo si è laureato in giurisprudenza nel 2003 conseguendo anche un master in Diritto dell’Informatica ma dopo l’attività di consulente legale informativo, si è reso conto che non poteva proseguire in questa direzione e ha scelto di sviluppare la sua seconda passione, quella culinaria in un luogo che, come gli hanno sempre detto, se lavori e sei bravo fai carriera. Leggi il resto di questo articolo »

La Fiera italiana gastronomica ad Amsterdam non si terrà più

giovedì, 1 aprile 2010

fiera italiana gastronomica Nieuwmarkt di Amsterdam

E’ questa la notizia che ho ricevuto appena l’altro ieri dagli organizzatori ufficiali olandesi che, visto lo scarso interesse da parte dei partecipanti, hanno deciso di bloccare la fiera italiana gastronomica ad Amsterdam che avrebbe comportato, per l’esiguo numero di espositori, costi esosi tra sicurezza, sorveglianza notturna, organizzazione, attrezzature e accessori (tavoli e sedie), occupazione di suolo pubblico, fornitura di acqua ed energia elettrica, ecc. Le reazioni al momento decisivo non si sono rivelate come si immaginava che fossero e alla fine non c’erano abbastanza aziende per farlo diventare un’evento anche finanzialmente fattibile. Non si tratta di un pesce d’aprile ora che la sto pubblicando. Leggi il resto di questo articolo »

Licenziato per una fetta di formaggio

mercoledì, 17 febbraio 2010

Mcdonald's in Olanda

Avete mai provato a chiedere agli adetti di un McDonald’s di aggiungere degli smarties sul gelato standard preparato al caramello ? Io ho provato a chiederglielo riferendo che avrei pagato la differenza.. ma niente.. tutti i Mcdonald’s della mia città si sono categoricamente rifiutati di accogliere la mia richiesta. Leggi il resto di questo articolo »

Michael Jackson: fondi pensione olandesi alle stelle

martedì, 7 luglio 2009

Michael Jackson il re del pop

L’improvviso decesso di Michael Jackson potrebbe portare ad uno stravolgimento del fondo pensionistico statale olandese Abp. Leggi il resto di questo articolo »

Italo Verità, le belle scarpe italiane in Olanda

domenica, 21 giugno 2009


Ecco un’altro racconto di Cristina che parla di Italiani che hanno avuto successo in Olanda, grazie ai sacrifici e alle loro capacità.
Questa volta parliamo di Italo Verità, un uomo dalla grande voglia di fare, la cui attività ha trovato sbocco nella vendita di scarpe italiane, accessori davvero importanti. Nell’intervista di Cristina, Italo riferisce di essere davvero attivo e impegnato in tanti progetti con l’entusiasmo del vero italiano sempre presente, in prima fila, sorridente ad ogni evento. Anche lui quando decise definitivamente di rimanere in Olanda ha conosciuto una bella olandesina che poi è diventata sua moglie.. sicuramente le donne olandesi hanno offerto un grande contributo al successo di questi intraprendenti italiani in Olanda.
Leggi il resto di questo articolo »

Ristorante Terra mia, un altro successo italiano in Olanda

lunedì, 23 marzo 2009

Ecco una vera intervista! La prima di Blogolanda e a farla è la nostra Cristina che ci onora ancora una volta della sua preziosa professionalità di giornalista, per giunta nel corso di una bella giornata di sole, davvero strano da queste parti, in questo periodo dell’anno.. ma vero. Il protagonista è Domenico La Sala, un italiano che con impegno e sacrificio è riuscito in Olanda a farsi una posizione tanto da avere tra i suoi clienti personaggi famosi dello sport e che grazie a Cristina ci racconta la sua avventura..
Per chi nutre poche speranze, lui riferisce testualmente queste parole: “l’Olanda ti offre la possibilità di fare qualcosa, se veramente lo vuoi“, quindi abbiate fiducia ma la cosa straordinaria è che ha saputo mettersi in gioco due volte.. e come ben si sa dietro il successo di un uomo c’è sempre una donna..ma i particolari li lascio dire al suo racconto, rinnovando gli auguri già fatti da Cristina a tutta la famiglia di Domenico Leggi il resto di questo articolo »

L’Aja, una città spaziosa, viva, multiculturale ed elegante

sabato, 14 marzo 2009

Splendido articolo, come sempre, ricco di cultura e curiosità che narra di importanti relazioni tra l’Olanda e l’Italia e che grazie a Cristina possono essere vissute anche da noi qui sul Blog.
Ho trovato davvero divertente la foto che ritrae il cartello segnaletico stradale con la birra che dice: “Proibito entrare in questa strada a chi beve alcool….” Davvero incredibile.. questo accade solo in Olanda.
Bella ed elegante Cristina in queste foto.. secondo me ha fatto qualche patto con il diavolo per ottenere l’elisir della eterna giovinezza !
Testimonanza importante il libro avuto in dono, bellissime sono le fotografie della capitale politica dell’Olanda, farcite di grande curiosità storica. A Cristina. piace cosi’ tanto che afferma di poterci persino vivere se trovasse lavoro qui.. mi domando come riesca a conoscere tutte queste grandi personalità politiche.. sicuramente sono il frutto e merito di tanto lavoro da giornalista professionista.. Ciliegina sulla torta, non mancano i consigli interessanti per i turisti, come l’accativante ristorantino dove Hans e Cristina hanno avuto il piacere di trascorrere una piacevole serata.
Da citare solo per il fatto che si trova accanto al palazzo della Regina e soprattutto perchè il suo gestore è un fan di Al Bano.. wow !
Cristina ha intervistato un cameriere per noi e ha rivelato positive informazioni nel proseguo della sua inchiesta sugli italiani che lavorano in Olanda

Grazie di cuore per condividere con noi questi momenti.. ma vi lascio al suo racconto.. Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline