Articoli marcati con tag ‘Amsterdam’

L’ARTZUID Amsterdam 2017

mercoledì, 10 maggio 2017

ARTZUID Amsterdam

Dal 19 maggio fino al 17 settembre si terrà l’ArtZuid Amsterdam. Cinquanta sculture saranno esposte nel quartiere Zuid di Amsterdam. Per guardarle tutte occorrono almento due ore e mezza. Il percorso a piedi ARTZUID è aperto a tutti ed è assolutamente gratuito.

La Giornata nazionale dei Mulini a Vento 2017

venerdì, 5 maggio 2017

kinderdijk mulini a vento

Nell’ambito dell’Anno Nazionale, a maggio si celebra in Olanda la giornata nazionale dei Mulini a Vento.

Nel corso di questo grande evento, ben 600 mulini hanno tenuto le loro pale posizionate al centro.
La posizione delle pale ha un significato da riscoprire nel passato quando veniva utilizzato questo sistema per segnalare dei messaggi alla popolazione che viveva nei vicini villaggi.

Con la ‘posizione di arrivo‘, ossia quella in cui le pale si fermavano prima del raggiungimento del punto più alto, il mugnaio avvisava di un avvenimento lieto. Con la ‘posizione andante, quella in cui si fermavano verticalmente passando per lo stesso punto, avvertiva invece di un brutto evento.

Nel corso del secondo conflitto mondiale, le pale dei mulini venivano utilizzate in caso di allarme per inviare dei messaggi cifrati come quello di imminenti retate.

Oggi in Olanda molti Mulini a Vento vengono ancora utilizzati come quelli di Zaanse Schans che ancora perfettamente funzionanti sono impiegati come segherie, nell’uso di frantoi, per la produzione di mostarda e per la macina dei minerali usati da utilizzare per i colori e le vernici. Altri sono stati persino ricostruiti per far rivivere le usanze e la cultura di un tempo.

In questo giorno tutti gli otto mulini a vento di Amsterdam per l’occasione saranno decorati e aperti al pubblico quando normalmente è possibile visitarne solo due. Verrà anche ricreato il vecchio villaggio ed il museo all’aperto nello Zanstreek ubicato a nord della capitale olandese.

l giorno della memoria ai caduti e della liberazione 2017

lunedì, 1 maggio 2017

4 e 5 Maggio in Olanda, il Giorno della Memoria ai caduti e della Liberazione

In Olanda, il 4 e 5 Maggio, si celebrano due feste nazionali fondamentali: il Giorno della Memoria ai Caduti: in olandese ‘Dodenherdenking’ e ‘Bevrijdingsdag’, quello della Liberazione.

Il 4 Maggio tutti gli olandesi si fermano due minuti per osservare rispettosamente il giorno della Memoria per i Caduti in guerra. La manifestazione è molto sentita perchè l’Olanda ha da sempre ripudiato la guerra. Il momento presenziato dalla Re è davvero solenne.. è un’occasione per fissare in modo indelebile nella memoria soprattutto dei giovani un ricordo che potrebbe essere cancellato dal tempo e far comprendere quanto possa essere fragile la civilizzazione e la democrazia.

Rinnovarlo ogni anno è necessario per rammentare ai posteri quanto l’uomo nel corso della storia possa essere crudele e distruggere intere civiltà.. quindi nel riaffiorare alla luce questo particolare evento, la speranza è quella di fare sì che le guerre non si possano più ripetere.

Un quarto d’ora prima delle ore 20:00, suoneranno le campane in una Chiesa nel centro di Amsterdam.. poi il silenzio assoluto in segno di rispetto per tutti quei caduti in guerra. Sospenderanno la lor
o attività anche i mezzi pubblici. Simbolo di un futuro migliore, sarà un fanciullo a recitare una poesia dopo la cerimonia.

Dopo, in Piazza Dam, il Re Alexander e il Primo Ministro, deporranno una corona di fiori al Monumento Nazionale e difronte all’intera Olanda, pronuncieranno un discorso che sarà diffuso in tutto il Paese.

I due giorni, uno successivo all’altro sono quindi molto legati tra loro e non a caso, il sito web ufficiale ha infatti questa denominazione: 4en5mei.

Il Giorno della Re 2017

venerdì, 28 aprile 2017

Amsterdam, il Compleanno della Regina, il Mercato

Il 30 Aprile si festeggierà il ‘Giorno del Re‘, il Principe Guglielmo Alessandro (Prins Willem Alexander).

Il 30 Aprile, come ogni anno, si svolgeva il Koninginnedag, il ‘Giorno della Regina‘, il giorno in cui gli olandesi festeggiavano il compleanno della regina Madre Giuliana ma anche quello in cui (appunto il 30 aprile del 1980) ricorreva l’anniversario della successione al trono di quella sovrana Beatrice.

Nel 2013 ha avuto un valore ancora più importante perchè è stata l’ultima volta che si è celebrata la Regina Beatrice.. La sovrana in occasione del suo 33° anno di regno, e proprio il 30 Aprile, ha abdicato.

A partire dal 2015 il giorno del Re è il 27 aprile. Il 27 aprile 2014 è stato di Domenica, motivo per cui il Giorno del Re si è tenuto il giorno prima, il 26 aprile.

Si tratta della festa più importante e sentita dell’Olanda che si manifesta lungo i canali e per strada con folle di gente che si riversa in città, per ascoltare rock, musica, folk, ballare jazz, partecipare a manifestazioni sportive e assistere a parate tra balli, giocolieri e bandiere.

Il colore che rappresenta tutto è l’arancione che imperversa ovunque: partecipanti, canali, locali, sfilate..

Le zone dove ci si può divertire di più sono lo Spui, il Leidsestraat, il Rokin, il Vondelpark e Piazza Dam.

La 33° edizione dell’Amsterdam Fantastic Film Festival

lunedì, 10 aprile 2017

Amsterdam Fantastic Film Festival

Dal 12 aprile al 22 aprile, si terrà la 33° edizione dell’Amsterdam Fantastic Film Festival. Un appuntamento originale di 10 giorni dedicato agli appassionati dei generi Thriller, Fantascienza, Fantasy e Horror.

Amsterdam. Stille omgang 2017

lunedì, 13 marzo 2017

Processione Stille Omgang ad Amsterdam

Il 12 marzo, ad Amsterdam si terrà la notte della Stille Omgang, una processione silenziosa dei cattolici olandesi che celebra il ‘Miracolo dell’Ostia‘ del 1345.
Il rito dura da mezzanotte alle due e mezza del mattino seguente. Ha luogo in Piazza Dam, difronte al Palazzo Reale.

Amsterdam, il Capodanno cinese 2017

giovedì, 26 gennaio 2017

Amsterdam, il Capodanno cinese

Quest’anno il 28 Gennaio si celebra il Capodanno cinese. Una festa tradizionale che interessa tutto il quartiere storico Nieuwmarkt Seawall. Il Capodanno cinese, noto anche come il Nuovo anno lunare, è l’evento più importante del calendario cinese. E’ un’occasione speciale a seconda di quale parte del mondo si trovi, e’ quasi sempre caratterizzata da riunioni di famiglia, rituali, offerte nei templi ed il colore rosso.

Se siete alla ricerca di qualcosa di più intimo, potete ritirarvi al Fo Guang Shan Ha Hua, un vero e proprio tempio buddista. In alternativa, potreste trascorrere una piacevole serata nei tanti ristoranti cinesi lungo Stormsteeg e Geldersekade .
In occasione dell’evento il centro storico di Amsterdam diviene di proprietà della comunità cinese. La ricorrenza da alquanto silenziosa è divenuta un grande evento in città. La capitale multiculturale la celebra con i cinesi.

Foto da CNN

Il Jumping Amsterdam 2017

mercoledì, 25 gennaio 2017

Il Jumping Amsterdam

Dal 26 al 29 gennaio si terrà presso il RAI di Amsterdam il Jumping Amsterdam. L’evento equestre internazionale festeggia la suo 58° edizione richiamando l’attenzione dei migliori fantini del mondo e campioni olimpici tra salto ostacoli e gare di dressage, spettacoli, intrattenimento serale, uno spazio espositivo e vari bar e ristoranti. Completano l’avvenimento una vasta gamma di intrattenimento per bambini con spettacoli divertenti, emozionanti e interattivi, nonché competizioni e fantini famosi che invitano i bambini a partecipare.

L’Amsterdam International Fashion Week 2017

lunedì, 23 gennaio 2017

Il Pubblico

Dal 26 al 29 Gennaio, si terrà la 23° edizione dell’Amsterdam International Fashion Week, la settimana Internazionale della Moda della capitale olandese.

Due volte l’anno, l’evento costituisce il punto centrale del mondo della moda olandese, con un fitto calendario di sfilate, fiere e presentazioni. Alla mostra si può partecipare solo su invito ed è consentita solo ai professionisti. E’ un’occasione per stilisti giovani e affermati di mostrare le loro collezioni sulla passerella. Il Fashion è composto da numerose sfilate pubbliche, conferenze e mostre, tutto è organizzato in collaborazione con musei, gallerie, designer, club e negozi. Concentrandosi sulla reputazione di Amsterdam come città ispiratrice, il programma combina il commercio con la creatività.

Dopo ModeFabriek e la biennale di moda di Arnhem, ecco un altro grande evento che dimostra quanto l’Olanda possa avere una rilevanza davvero considerevole in questo settore.

Olanda, il Modefabriek 2017

venerdì, 20 gennaio 2017

ModeFabriek

Il 22 e il 23 Gennaio, presso il centro congressi RAI di Amsterdam si terrà la 34° Edizione del ModeFabriek, un momento importante della moda nazionale e internazionale in Olanda.

Partecipano centinaia di etichette e marche e quasi quindicimila visitatori del commercio nello strepitoso mondo della moda. L’evento illustra infatti le collezioni moda più innovative con il contributo frizzante della commissione organizzatrice che ha saputo rendere i Paesi Bassi dei veri protagonisti anche oltre i propri confini.

Design combinati, divertimento, spettacolo, buon cibo e musica rimarranno sempre gli ingredienti indispensabili per una sperimentazione eccezionale a informare e ispirare.


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline