Archivio di ottobre 2015

Rotterdam letteralmente risorta

venerdì, 30 ottobre 2015

Rotterdam Casa Cubo

Invece stavolta è stato diverso.
Sapevo che durante questi ultimi anni, dopo la mia ultima visita, questa città si era ulteriormente trasformata, si era rivoltata in profondità.

Difatti negli anni ’80 il consiglio municipale iniziò a sviluppare una attiva politica architettonica lasciando solo alcune tracce di quelle strutture antiche, aveva dato mano libera di sfogarsi agli architetti più intraprendenti che ne avevano ridisegnato completamente l’ aspetto e con questo anche il suo senso.

Condomini in stile nuovo e coraggioso, palazzi di uffici e centri ricreativi risultarono in un centro cittadino più vivibile, con una nuova skyline. Fino agli anni ’90 è stato costruito un nuovo centro direzionale sulla riva sud del fiume Maas, nella vecchia zona portuale dismessa. Collegata al centro storico delle città attraverso l’Erasmusbrug, e riqualificata dall’intervento di numerosi architetti di fama internazionale come Foster, Piano, Bolles+Wilson, Koolhaas, Mecanoo e UN studio, che hanno portato a Rotterdam il premio Città dell’Architettura 2007. Quello che mi aspettavo era di dover scendere giù fino al porto a cercare questo nuovo modello urbanistico, le case in diagonale, i grattacieli, la metropolitana, il ponte, anzi i ponti, ecco come l’ho ritrovata. letteralmente risorta.

Rotterdam specchi

Rotterdam Casa Cubo

Rotterdam Casa Cubo

Rotterdam attrazione

Rotterdam, sontuosa, lussuosa, coloratissima e specchiante

mercoledì, 28 ottobre 2015

Rotterdam, architettura

Forse a causa del caldo torrido, non mi aspettavo di camminare verso una città che sembrava fosse atterrata direttamente dal sud Africa.
Esattamente con quel clima, quel ritmo, quei colori, e quelle comunità che mi sarei aspettata a cape town o joannesbourg…
Sono certa, sono completamente sicura che ad Amadou piacerebbe da impazzire..
Sontuosa, muscolosa, lussuosa, coloratissima, specchiante e riflettente come un dedalo di cristallo: l’azzurro del cielo che si fonde con quello del canale che si riverberera in ogni facciata di vetro, cupola, strada lastricata di marmi..viale con incredibili acacie che fanno ombra su boulevards sontuosi… E fontane ovunque, Aqua che scintilla e rinfresca come se improvvisamente si fosse catapultati in una oasi in medio oriente..

Il secondo porto ha scelto di trasferirsi fra Durban e Dubai…
Torno a casa, ad Amsterdam felice come se attraverso questo porto in poche ore avessi fatto il giro del mondo.

Rotterdam il mercato

Rotterdam shopping

Rotterdam Palazzi particolari

Rotterdam Grattacielo colorato

Rotterdam. Il cuore della città venne quasi completamente distrutto

lunedì, 26 ottobre 2015

Rotterdam ponte

Dopo 5 giorni dall’invasione della Germania nei Paesi Bassi, Rotterdam venne bombardata dalla Luftwaffe. Il cuore della città venne quasi completamente distrutto, sono visibili in una piazza tutti i nomi dei bambini ebrei uccisi.. un elenco straziante.. e poi ci sono i civili.. e i quartieri interni finiti in polvere.
Tra gli anni 1950 e gli anni 1970 la città venne ricostruita pur rimanendo alquanto ventosa e aperta, la prima volta che la vidi era ancora il più grande porto d’europa con tanti cantieri, cantieri navali e cantieri urbani che si fondevano in una gigantesca metropoli fatta di navi e conteiner ..molto più che di case
ci ero tornata una decina di anni fa, notando che fosse cambiata ancora.. ma sicuramente ero con la persona sbagliata se tanto avevo di nuovo atteso prima di decidere di tornarci da sola e guardare con i miei occhi..guardare con tutti i miei sensi.

Rotterdam battello

Rotterdam ponte

Rotterdam ponte rosso

Rotterdam Casa Cubo

Rotterdam : il secondo porto più grande del mondo nella parte più a nord d’ Europa

venerdì, 23 ottobre 2015

Rotterdam

Da oggi partono una serie di 4 articoli di Valentina Falcioni su Rotterdam. Leggere le sue riflessioni è come ascoltarle nella piena espressione di pensieri e colori. Vi lascio alla prima lettura.

Che gioia risalire sul treno che porta indietro verso casa, verso Amsterdam
Questa mattina, un po per sfidare una delle più insolite giornate di caldo tropicale che si possano vivere qui nelle antiche fiandre, terre di paludi e canneti e venti che soffiano furiosi dal nord , ho deciso di venire di nuovo a Rotterdam.

Era un progetto che accarezzavo da alcuni anni, e continuavo a rinviare, forse che l’ ultima volta che venni era tanto cambiata e che a tutto quel vento e quel silenzio non mi sentivo pronta, e nemmeno mi ci ero ritrovata considerando che vi ero venuta in gita trenta anni prima ancora, e ricordavo vagamente quartieri che non erano più esistenti, antiche case abitate da antichi ristoranti i che servivano birre e aringhe, rifugi un po bui per rifocillarsi dal vento che tirava schiaffi di folate di pioggia fine e fredda..ecco cosa ricordavo: un tempo da lupi di mare in pieno agosto..e in lontananza una città infinita fatta di cantieri navali..
Rotterdam : il secondo porto più grande del mondo nella parte più a nord d’ Europa..

Valentina

Amsterdam

Amsterdam

Amsterdam

Den Bosch B-There Festival 2015. Film,danza teatro e musica

mercoledì, 21 ottobre 2015

B-There Festival

Dal 23 al 24 ottobre si terrà in diverse location della città di Den Bosch il festival giovanile B-There, un evento nel corso del quale si esibiranno DJ, moltissime band e si svolgeranno attività di danza, film, moda, teatro e arte mediatica. Un programma davvero emozionante che verrà molto visitato dopo lo straordinario successo ottenuto con le scorse edizioni.

La Fiera Internazionale delle Bambole e degli Orsetti 2015

lunedì, 19 ottobre 2015

La Fiera Internazionale delle Bambole e degli Orsetti

Il 24 e 25 ottobre si terrà il Niesje Wolters van Bemmel, la Fiera Internazionale delle Bambole e degli Orsetti all’Ahoy di Rotterdam, una fiera dedicata agli adulti, la più grande di questo tipo in Europa con la presenza di centinaia di stand anche per il fai da te.
Artisti provenienti da tutto il mondo specializzati nel settore si ritroveranno per mostrare le proprie creazioni tra moltissime varietà di orsetti, bambole antiche, miniature, giochi. Un mondo di collezionismo di alta qualità.

La Maratona di Amsterdam 2015

venerdì, 16 ottobre 2015

Maratona di Amsteradam, I Corridori

Il 20 ottobre 2013 avrà luogo la 38° edizione di uno dei più grandi eventi sportivi della capitale olandese, la storica maratona di Amsterdam, una manifestazione a cui parteciperanno oltre 22.500 corridori provetti e professionisti do 75 diverse nazionalità.
I percorsi praticabili vanno dal classico di 42,195 km a quello da 21 o 10 km. Per i bambini è previsto invece un percorso da 2,5 km. I partecipanti, prima di iniziare la corsa compiono un giro d’onore di 7 km attorno allo Stadio Olimpico. L’accesso alla struttura è gratuito. I preparativi prevedono piatti di cucina olandese. Se partecipate sarà possibile conoscere personaggi di questo sport praticato anche a livello internazionale.

I maratoneti passeranno lungo il fiume Amstel e per il centro di Amsterdam tra i canali storici, il Rijksmuseum e i Mulini a vento.

L’Amsterdam Dance Event 2015

mercoledì, 14 ottobre 2015

Amsterdam Dance Event, l'ingresso

Dal 14 al 18 ottobre si terrà ad Amsterdam la 20° edizione dell’Amsterdam Dance Event (ADE), il festival più importante di musica elettronica al mondo. La manifestazione offre durante il giorno un mix unico di conferenze, tra cui workshop interattivi e dimostrazioni tecniche. Inoltre e’ approfondito da tavole rotonde con un evento di musica notturna che si svolge in 52 luoghi diversi della città. Il momento annuale attira ogni anno 3.000 professionisti e 130.000 i visitatori da tutto il mondo. Con oltre 165 minieventi, la sua pecularietà è quella di poter far assistere in una sola città ad un cast così variegato di grandi DJ e artisti internazionali e performance. Partito nel 1996 con una piccola manifestazione di pochi professionisti e un programma con 30 DJ famosi in 3 club, oggi l’appuntamento artistico è divenuto un perfetto luogo di incontro delle menti della musica internazionale elettronica, trance, techno, house, drum bass e hip hop. L’evento europeo più rilevante specializzato nel settore della musica da club e della dance

L’ADE ha guadagnato nel tempo una reputazione tra i professionisti dell’industria musicale ma parteciperanno anche nuovi e promettenti talenti che avranno l’occasione di farsi conoscere. Grazie alla presenza abbondante di artisti, dj, gestori, media, editori e produttori provenienti da 58 paesi diversi, il volume di affari conclusi e i contatti intrapresi tra i professionisti del settore costituisce da sempre uno degli aspetti più notevoli delle attività diurne del grande evento.

Eindhoven. Il Dutch Design Week 2015

lunedì, 12 ottobre 2015

Dutch Design Week

Dal 17 al 25 ottobre, Eindhoven presenta la 14° edizione del Dutch Design Week (Graduationshow e Super Tuesday), la più grande manifestazione design dell’Olanda.
Il DDW offre una manifestazione senza paragoni, eccentrico il lavoro penetrante di soluzioni progettuali innovative. Oltre 1.500 progettisti esporranno i loro lavori che varieranno dalla progettazione industriale a quella spaziale, alla grafica, tessile, moda, architettura, design sostenibile e gestione del design. Sarà discussa la progettazione in tutte le sue discipline e i suoi aspetti. I partecipanti saranno di alto profilo: progettisti, nuovi talenti e designer ma anche i laureati da poco. Durante la settimana del design olandese il pubblico e il designer condivederanno conoscenze e informazioni.

PINT Bokbier, il più grande festival della birra in Olanda 2015

venerdì, 9 ottobre 2015

PINT Bokbier festival

Il PINT Bokbier Festival è il più grande festival della birra in Olanda, i partecipanti possono gustarne oltre 50 varietà. Si svolgerà ad Amsterdam presso il Beurs van Berlage dal 16 al 18 ottobre

Il primo Bock Festival si tenne nel 1978 nella caffetteria Amsterdam Gollum e da allora questo appuntamento annuale fu chiamato ‘PINT’ ma in realtà la birra prodotta nel corso di questo evento risale persino al 14 ° secolo dalla città della bassa Sassonia di Einbeck.

Originariamente fu prodotta come una birra scura, ma nel corso del PINT Bokbier Festival può anche essere di colore ambra o pallido. Tradizionalmente è una birra speciale prodotta per occasioni speciali come il Natale, la Pasqua o la Quaresima. Durante il periodo di digiuno della Quaresima favorirebbe persino l’assunzione di energia e proprietà nutrienti rispetto agli altri tipi leggere di birra.


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline