Articoli marcati con tag ‘economia’

La famosa ceramica di Delft

giovedì, 12 maggio 2011

Royal Delft - Reception

Prosegue il resoconto del viaggio stampa Fiori ed eventi. Le bellezze dell’Olanda classica. Delft è nota al mondo per la produzione di ceramica decorata e una una delle aziende più famose della città è la Royal Delft che produce tradizionalmente e artigianalmente la tipica e conosciutissima ceramica dal colore blu, l’unica ed essere rimasta in vita oggi tra le tante sorte nel XVII° secolo, tanto da assorbire quelle minori Nel 1909 è divenuta una S.p.A., dal 1954 è quotata in borsa. La colorazione tipica si ottiene per effetto della reazione chimica con l’ossido di cobalto durante la cottura che avviene in due tempi entro le 24 ore compreso il raffreddamento. Leggi il resto di questo articolo »

Il Governo olandese invita la Regione Puglia

domenica, 1 maggio 2011

Il Governo olandese invita la Regione Puglia

Il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola sarà in visita ufficiale nei Paesi Bassi dal 2 al 4 maggio 2011. Il Presidente Vendola e la sua delegazione (composta dall’assessore all’agricoltura Dario Stefàno, dall’assessore alla mobilità Gugliemo Minervini, dall’addetto stampa del Presidente Susanna Napolitano, accompagnati dall’Addetto Economico dell’Ambasciata dei Paesi Bassi a Roma Chris Shoenmakers e dal Console dei Paesi Bassi in Puglia Massimo Salomone) sono stati invitati dal Ministero olandese degli Affari Esteri nell’ambito del programma dedicato alle visite di persone influenti (‘influentials’). Leggi il resto di questo articolo »

Olandiamo in Puglia, l’inaugurazione con la Festa dei Fiori Olandesi

giovedì, 16 settembre 2010

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Il giorno 14 settembre è stata una giornata davvero memorabile, credo di affermarlo anche a nome di tutti i pugliesi e in particolare dei baresi che in questa occasione, in parte raccolti alla Fiera del Levante, hanno avuto la possibilità di scoprire il grande spirito di collaborazione e alleanza offerta dagli Olandesi. A presenziare la manifestazione c’era l’Ambasciatore, una persona squisita e genuina, capace di parlare alla cittadinanza con un linguaggio semplice e senza tanti fronzoli, eppure stiamo parlando della più alta carica diplomatica, di Sua Eccellenza, di colui che rappresenta il Regno dei Paesi Bassi in Italia. Io ho avuto il grande onore e il piacere di conoscerlo e stringergli la mano. Un evento generalmente dedicato alla parte d’Italia che geograficamente si trova più in alto ma che questa volta per le ragioni che verranno esposte nel seguito ha voluto privilegiare una regione che può degnamente rappresentare il Sud. Come più volte riconosciuto ufficialmente nel corso della stessa manifestazione, il merito è anche del Console dei Paesi Bassi a Bari. Il Dottor Massimo Salomone ha saputo egregiamente organizzare tutte le fasi dell’evento nei minimi particolari, una devozione e un impegno che ha saputo premiare l’ottima riuscita dell’intera operazione. Accogliente, propositiva ed entusiasmante è stata anche la risposta a questa bella proposta olandese: tra le istituzioni locali, oltre al Presidente della Fiera, hanno presentato i loro interventi anche l’Assessore al Mediterraneo, cultura, turismo sia della Regione Puglia che del Comune di Bari (Mezzogiorno, Politiche Comunitarie, Piano Strategico, Rapporti internazionali, Marketing territoriale e Comunicazione istituzionale).
La Festa dei Fiori olandesi ha avuto un successo strepitoso che ha saputo ben catturare l’attenzione e la sorpresa del pubblico, lasciando senza parole i visitatori della Fiera che all’improvviso hanno visto percorrere la strada che cinge la fontana da due belle ragazze coperte interamente da fiori. Delle composizione floreali mobili in stile gonne seicentesche, uniche e originali, realizzate grazie alla straordinaria e curiosa creatività olandese che per questi frutti della natura non ha eguali.
Una manifestazione questa che ha raggiunto l’apoteosi con l’inaugurazione serale all’aperto del Festival “Olandiamo in Puglia” difronte ad un palco gremito di gente, dove dal pomeriggio si sono esibiti dei Dj olandesi e dove al termine della presentazione una pugliese tra i presenti ha avuto la fortuna di vincere un soggiorno ad Amsterdam. In occasione del particolare momento il Presidente della Fiera ha donato all’ambasciatore un oggetto di grande valore che ha suggellato questa preziosa collaborazione. Personalmente, oltre alla felicità di vivere in pieno questa bellissima iniziativa, mi sono arricchito nel fare la conoscenza diretta e personale con delle istituzioni locali e olandesi di rilievo.
Ho conosciuto persone da cui attingere riflessioni culturali come il responsabile olandese della Sezione Antichità dell’Istituto reale neerlandese a Roma, o come il Project manager della NDL/HIDC. Ho incontrato un olandese che vivendo in Italia da 13 anni ha scritto un libro in Italiano sulle ricette e tradizioni tipiche pugliesi, o il regista barese che girerà il film documentario su San Nicola. Ecco presentarsi in carne e ossa Pasquale Adesso, Ex Vice Console onorario nei Paesi Bassi in pensione, amico storico virtuale fino a quel momento.
Come di consueto la domanda che mi è stato posta: tra tanti Paesi che esistono al mondo, perchè realizzare un sito web proprio sui Paesi Bassi ? La risposta la trovate cliccando sul link precedente.
Per i dettagli e per vedere le centinaia di foto a testimonianza di questa incredibile giornata, date uno sguardo al seguito. Leggi il resto di questo articolo »

Scambi Logistici tra Puglia e Olanda – innovazioni sviluppi, opportunità

mercoledì, 15 settembre 2010

Scambi Logistici tra Pua e Olanda

Oggi, 15 Settembre, dalle ore 9.00 alle ore 16.30, avrà luogo nella sala conferenze del Cineporto, presso la Fiera del Levante di Bari, il Seminario dal titolo “Scambi Logistici tra Puglia e Olanda – innovazioni sviluppi, opportunità“. Leggi il resto di questo articolo »

Un nuovo servizio per chi parte alla scoperta dell’ Olanda

venerdì, 7 maggio 2010

Eindhoven AIRPORT SCOOTER RENTAL

Sensazionale, ecco a voi un servizio che sicuramente saprà soddisfare l’esigenza soprattutto di quei turisti che per la prima volta si accingono a visitare Eindhoven. Generalmente il successo di un’iniziativa commerciale si misura con il grado di soddisfazione di una necessità, ebbene questo è stato il grande merito di AIRPORT SCOOTER RENTAL, l’aver trovato e ben individuato una reale necessità e riuscire a soddisfarla con tutti i servizi possibili e immaginabili che potrebbero essere dati.
Fornire ai turisti, già all’arrivo in aeroporto il noleggio di bici elettriche o scooter, sia per visitare Eindhoven che per lo spostamento verso altre città olandesi. Fornire l’assistenza per i bagagli, anche separatamente dal noleggio.. e tutto questo ad un prezzo davvero modico e soprattutto con il supporto di dipendenti giovani e gentili, che oltre a saper parlare inglese, conoscono anche la lingua italiana.. direi che è veramente una gran trovata: e si è pensato davvero a tutto.

Il successo sarà di sicuro garantito.. ma spetta a noi di BlogOlanda diffonderla quanto più è possibile, perchè si conosca la sua esistenza e se ne possa usufruire, nel tentativo anche di invogliare altri italiani a visitare l’Olanda, potendo usufruire di tutti i servizi e confort che un turista possa mai desiderare, sia nell’ espolorare una nuova città che per ritornare a visitarla con maggior dettagli.

Inoltre se manderete a Blogolanda una vostra foto in sella al motorino, pronti per iniziare la vostra vacanza, la pubblicheremo subito e in settembre una giuria sceglierà la fotografia più buffa, più speciale, più divertente, che vincerà un premio altrettanto speciale!

Quindi che aspettate, non indugiate.. come riferisce la stessa AIRPORT SCOOTER RENTAL: provate per credere e inviatemi tutte le foto che riterrete più divertenti. Vi aspetto

Francesco Addante

Leggi il resto di questo articolo »

Ristorante olandese cerca cuoco diplomato con esperienza

martedì, 4 maggio 2010

Arrigo Sacchi e Roberto Bettega

Chi cerca: Ristorante TerraMia
Sito Web: http://www.terramia.nl/
Nazione: Paesi Bassi
Citta’: 5611 CK Eindhoven
Indirizzo: Dommelstraat 12
Telefono: 0031-(0)40-2963030
Email: lasalaalfredo@msn.com

Il Ristorante cerca un cuoco/a diplomato/a con esperienza di qualsiasi nazionalità (è preferibile che sappia cucinare italiano, ma non è un requisito esclusivo)

Eventuali candidati interessati, possono rivolgersi direttamente al ristorante per ulteriori informazioni e/o presentarsi per una prova.

Articolo dedicato da BlogOlanda al Ristorante TerraMia: Ristorante Terra mia, un altro successo italiano in Olanda.

La Fiera italiana gastronomica ad Amsterdam non si terrà più

giovedì, 1 aprile 2010

fiera italiana gastronomica Nieuwmarkt di Amsterdam

E’ questa la notizia che ho ricevuto appena l’altro ieri dagli organizzatori ufficiali olandesi che, visto lo scarso interesse da parte dei partecipanti, hanno deciso di bloccare la fiera italiana gastronomica ad Amsterdam che avrebbe comportato, per l’esiguo numero di espositori, costi esosi tra sicurezza, sorveglianza notturna, organizzazione, attrezzature e accessori (tavoli e sedie), occupazione di suolo pubblico, fornitura di acqua ed energia elettrica, ecc. Le reazioni al momento decisivo non si sono rivelate come si immaginava che fossero e alla fine non c’erano abbastanza aziende per farlo diventare un’evento anche finanzialmente fattibile. Non si tratta di un pesce d’aprile ora che la sto pubblicando. Leggi il resto di questo articolo »

Amsterdam. Second Life arriva anche in Europa

lunedì, 4 gennaio 2010

Amsterdam su Second Life

Si certo.. Second Life in europa c’erà già da tempo.. mi riferivo ad un nuovo server che installato ad Amsterdam, sito ideale per la connettività, consentirà alla Linden Lab, di ridurre finalmente la distanza geografica dagli Stati Uniti con un beneficio evidente per i suoi residenti europei, ossia un minor rallentamento delle operazioni che si potranno effettuare nel magico mondo del metaverso. Leggi il resto di questo articolo »

Olanda, nuove regole per gli avvocati: niente vittoria, niente parcella

venerdì, 4 dicembre 2009

Olanda, nuove regole per gli avvocati: niente vittoria, niente parcella

In Olanda stanno studiando un nuovo sistema per regolare il compenso delle parcelle degli avvocati.

No win, no fee“, ossia niente vittoria, niente parcella. quindi se la cosa avrà seguito, la parcella al cliente gli avvocati potranno presentarla solo ed esclusivamente in caso di vittoria della causa. Leggi il resto di questo articolo »

Olanda, vicessitudini virtuali

venerdì, 30 ottobre 2009

Amsterdam su Second Life

Un altro primato nel campo del web e delle tecnologie in genere spetta all’Olanda !
Gli olandesi sono il popolo che utilizza più Internet (altro che Digital Divide italiano) e quindi non poteva non rimanere affascinato dal mondo virtuale di Second Life tanto che nella seconda vita è la comunità più attiva (in numero di ore di utilizzo) tra i residenti di SL e quella che conta il più alto numero di iscritti (80.000). Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline