Olandiamo in Puglia, l’inaugurazione con la Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Il giorno 14 settembre è stata una giornata davvero memorabile, credo di affermarlo anche a nome di tutti i pugliesi e in particolare dei baresi che in questa occasione, in parte raccolti alla Fiera del Levante, hanno avuto la possibilità di scoprire il grande spirito di collaborazione e alleanza offerta dagli Olandesi. A presenziare la manifestazione c’era l’Ambasciatore, una persona squisita e genuina, capace di parlare alla cittadinanza con un linguaggio semplice e senza tanti fronzoli, eppure stiamo parlando della più alta carica diplomatica, di Sua Eccellenza, di colui che rappresenta il Regno dei Paesi Bassi in Italia. Io ho avuto il grande onore e il piacere di conoscerlo e stringergli la mano. Un evento generalmente dedicato alla parte d’Italia che geograficamente si trova più in alto ma che questa volta per le ragioni che verranno esposte nel seguito ha voluto privilegiare una regione che può degnamente rappresentare il Sud. Come più volte riconosciuto ufficialmente nel corso della stessa manifestazione, il merito è anche del Console dei Paesi Bassi a Bari. Il Dottor Massimo Salomone ha saputo egregiamente organizzare tutte le fasi dell’evento nei minimi particolari, una devozione e un impegno che ha saputo premiare l’ottima riuscita dell’intera operazione. Accogliente, propositiva ed entusiasmante è stata anche la risposta a questa bella proposta olandese: tra le istituzioni locali, oltre al Presidente della Fiera, hanno presentato i loro interventi anche l’Assessore al Mediterraneo, cultura, turismo sia della Regione Puglia che del Comune di Bari (Mezzogiorno, Politiche Comunitarie, Piano Strategico, Rapporti internazionali, Marketing territoriale e Comunicazione istituzionale).
La Festa dei Fiori olandesi ha avuto un successo strepitoso che ha saputo ben catturare l’attenzione e la sorpresa del pubblico, lasciando senza parole i visitatori della Fiera che all’improvviso hanno visto percorrere la strada che cinge la fontana da due belle ragazze coperte interamente da fiori. Delle composizione floreali mobili in stile gonne seicentesche, uniche e originali, realizzate grazie alla straordinaria e curiosa creatività olandese che per questi frutti della natura non ha eguali.
Una manifestazione questa che ha raggiunto l’apoteosi con l’inaugurazione serale all’aperto del Festival “Olandiamo in Puglia” difronte ad un palco gremito di gente, dove dal pomeriggio si sono esibiti dei Dj olandesi e dove al termine della presentazione una pugliese tra i presenti ha avuto la fortuna di vincere un soggiorno ad Amsterdam. In occasione del particolare momento il Presidente della Fiera ha donato all’ambasciatore un oggetto di grande valore che ha suggellato questa preziosa collaborazione. Personalmente, oltre alla felicità di vivere in pieno questa bellissima iniziativa, mi sono arricchito nel fare la conoscenza diretta e personale con delle istituzioni locali e olandesi di rilievo.
Ho conosciuto persone da cui attingere riflessioni culturali come il responsabile olandese della Sezione Antichità dell’Istituto reale neerlandese a Roma, o come il Project manager della NDL/HIDC. Ho incontrato un olandese che vivendo in Italia da 13 anni ha scritto un libro in Italiano sulle ricette e tradizioni tipiche pugliesi, o il regista barese che girerà il film documentario su San Nicola. Ecco presentarsi in carne e ossa Pasquale Adesso, Ex Vice Console onorario nei Paesi Bassi in pensione, amico storico virtuale fino a quel momento.
Come di consueto la domanda che mi è stato posta: tra tanti Paesi che esistono al mondo, perchè realizzare un sito web proprio sui Paesi Bassi ? La risposta la trovate cliccando sul link precedente.
Per i dettagli e per vedere le centinaia di foto a testimonianza di questa incredibile giornata, date uno sguardo al seguito.


Premi le frecce che appariranno dopo aver posizionato il cursore sull’immagine di su oppure vedi lo SlideShow

Ore 10.00, Conferenza Stampa al Caffè Musicale del Pad 116. Hanno presenziato i relatori:
1) il Presidente della Fiera Dott. Cosimo Lacirignola
2) L’Assessore al Turismo Regione Puglia, Prof.ssa Godelli
3) A. Heering dell’Ufficio Stampa dell’Ambasciata
4) Sua Eccellenza,l’Ambasciatore del Regno dei Paesi Bassi Alphonsus Stoelinga
5) Il Console del Regno dei Paesi Bassi a Bari Dott. M. Salomone
6) Il Dott. C. Gentile che si occupa dell’organizzazione degli eventi in Fiera

Il primo ad intervenire in segno di benvenuto è stato il Presidente della Fiera che avendo vissuto per un periodo nella zona tra l’Olanda e il Belgio ha espresso la gioia di poter vedere nel nostro Paese le caratteristiche di una cultura che ha molto in comune con quella mediterranea tipica della nostra terra. Questa prima occasione di incontro avrà un forte impatto perchè darà il giusto proseguo per le successive.
Sono poi intervenuti A. Heering e l’Ambasciatore che hanno esplicitamente dichiarato l’obiettivo di questa iniziativa: far conoscere l’Olanda ai pugliesi, rinsaldare e rafforzare i legami e gli scambi già esistenti tra la terra dei mulini e quella dei trulli facendo in modo che diventino più stretti. Il 90% degli italiani non abita a Roma o a Milano e volendo far conoscere la loro Olanda a tutti gli italiani ma non potendo comunque diversificare la loro attività e attenzione su tutto il territorio italiano, quest’anno hanno scelto la Puglia quale regione privilegiata. E qui infatti che saranno svolte una serie di attività di carattere culturale, economico e sociale con un programma ricco e variegato.
Gli olandesi vedono nel tavoliere una regione dinamica con grandi prospettive future e possibilità di collaborazione e sinergie ma hanno anche delle forti aspettative su un aumento del turismo dalla Puglia verso l’Olanda e viceversa.

Le caratteristiche in comune: mare e porti, fiori e frutta, industria e commercio. Entrambi sono popoli di mare e commercio e la logistica riveste una grande importanza per ciascuno dei due. L’Olanda e la Puglia una volta erano terre di emigrazione e recentemente sono diventate destinazione di flussi migratori, motivo per cui è interessante paragonare le rispettive esperienze in modo fruttuoso.
Ma non dimentichiamo il legame spirituale e simbolico: San Nicola, il famoso e Santo Patrono, protettore della Città di Bari che per gli olandesi è il buon Santo donatore che ogni anno allieta i bambini olandesi con regali e dolci. Anzi come accennato allo stesso convegno l’Ambasciata ha garantito il sostegno ad Antonio Palumbo, un regista barese che vive a Roma per la realizzazione del documentario ‘Sanda Necòle’ che si svolgerà in parte in Puglia e in parte in territorio neerlandese.

Gli scambi economici sono già presenti, ne sono una prova, da un lato, un grande gruppo florovivaistico che nel 2006 ha acquistato alcune aziende olandesi di trasporto e distribuzione, dall’altro verso un operatore olandese (la Puglia Property Development) che sta ora progettando un grande e lussuoso complesso turistico-residenziale presso Fasano.
Inoltre, diversi voli low cost (da Eindhoven, Amsterdam e Dusseldorf, dove più della metà dei passeggieri dell’aeroporto di Weeze sono olandesi) hanno reso semplici e rapidi gli spostamenti tra Puglia e Olanda a beneficio dei i reciproci flussi turistici.
E’ proprio per tenere conto di questi sviluppi che l’Ambasciata si è posto l’obiettivo di stimolare ulteriormente l’interscambio tra l’Olanda e la Puglia.
Per i neerlandesi è stato davvero gratificante riscontrare un entusiamo strepitoso nelle istituzioni pugliesi: Provincia, Comune e Regione.

La Prof.ssa Godelli ha voluto prima ringranziare il Console Dott.Salomone per l’intenso e concreto lavoro compiuto. L’assessore ha definito questa manifestazione apripista ad una fase che avrà importanti sviluppi futuri. Il turismo pugliese in Olanda già registra un numero elevato di presenze (lo si avverte dal tipico accento nostrana in terra straniera) ma grazie ai borghi storici, i festival e all’archeologia presente nel nostro territorio, potrà essere prodotto un tessuto proficuo per entrambi i Paesi.
Il popolo olandese è dentore di antiche tradizioni civili, stabili e democratiche, terra di storica immigrazione e accoglienza, che ha saputo dimostrare soprattutto in un periodo cosi’ oscuro come quello del conflitto mondiale.
Un sentito ringranziamento all’ambasciatore per aver individuato la Puglia quale regione prescelta e quindi privilegiata. Alcuni progetti hanno avuto già i loro sviluppi come quelli realizzati con il Teatro Pubblico Pugliese e con Puglia Sounds grazie a degli accordi di collaborazione per degli interscambi sui gruppi musicali.
I fiori sono di sicuro elemento che ci accomuna, la Puglia è difatto una delle regioni che ha la maggiore produzione dell’Italia, lo testimonia anche l’azienda pugliese Cicolella e il presidente della Regione Puglia Vendola con il luogo dove è nato: Terlizzi, la Citta dei Fiori.
Le prospettive di cooperazione sono di sicuro rintracciabili nella logistica tra i porti pugliesi e olandesi e per l’esigenza di collaborare nell’intercettare rotte che provengono dalla parte più lontana dell’Asia. Operazione questa che richiede una complessa attività che potrà essere portata a termine solo nella lunga scadenza e che per condurre a dei fattivi risultati dovrà rispondere non soltanto ad esigenze istituzionali ma anche a necessità imprenditoriali e quindi legate ai profitti prodotti dalla spinta dell’iniziativa privata.


Premi le frecce che appariranno dopo aver posizionato il cursore sull’immagine di su oppure vedi lo SlideShow

Alle 16.15, due belle ragazze si infilano, ciascuna, in una sorta di gonna fiorita con strascico realizzata da stupendi, coloratissimi e profumatissimi fiori freschi dagli artisti Ton Van Jaarsveld specializzati proprio nell’arte di realizzare costumi, allestimenti, addobbi, composizioni con realizzazioni di colori e forme (guardate il loro sito web per rendervene conto).

Le due ragazze, sotto l’attenzione curiosa e sbalordita dei baresi e pugliesi, girando attorno alla fontana della Fiera del Levante, distribuiscono deplian del programma di ‘Olandiamo in Puglia’ e dei numeri per la partecipazione all’estrazione di un viaggio e soggiorno in un hotel a 5 stelle nel centro di Amsterdam. Holland.com è la seconda volta che regala in uno occasione del genere un viaggio. (Peccato con il mio 61 mi bastavano 7 numeri per vincere).

Il loro giro termina sul palco vicino al padiglione 116 dove i Dj olandesi si sono esibiti per 3 ore con la loro lounge music. Più avanti era disponibile un altro stand all’aperto con i palloncini arancioni che accoglieva molti interessati distribuendo materiale informativo sull’Olanda.


Premi le frecce che appariranno dopo aver posizionato il cursore sull’immagine di su oppure vedi lo SlideShow.

Alle 19.00 in punto, sullo stesso palco il Presidente della Fiera ha ringranziato l’ambasciatore per tutta l’attenzione che i Paesi Bassi hanno riservato alla Puglia con questa importante manifestazione. L’ambasciatore in modo chiaro e nel modo più opportuno nel rivolgersi al ‘popolo’, ha illustrato alla cittadinanza barese e pugliese presente in quel momento tutti i punti in comune tra le due genti: il porto, il mare, il carattere mercantile e l’intuizione e predisposizione agli affari, San Nicola, l’immigrazione, decantando, anche in maniera scherzosa i prodotti tipici della terra che in quel momento lo stava ospitando.

L’Assessore Paparesta del comune di Bari ha ripreso gli stessi temi citati dalla Prof.ssa Godelli rinnovando l’ospitalità che la città di Bari offrirà agli olandesi nel corso di tutti gli appuntamenti programmati dal Festival.

Il Console ha ringranziato tutte le istituzioni per la grande disponibilità ed entusiasmo nell’aver accolto e aver sostenuto da vicino e con impegno una manifestazione che avrà di certo i suoi frutti per i pugliesi e gli olandesi.
Ha concluso l’inaugurazione della manifestazione e questa bellissima giornata un dono prezioso consegnato in pubblico dal presidente della Fiera all’Ambasciatore e l’estrazione del viaggio che in pochi minuti ha decretato una fortunatissima vincitrice, una signora emozionatissima e incredula che ha abbracciato l’ambasciatore ringranziandolo per il bellissimo regalo appena ricevuto.

Ciliegina sulla torta, la frenetica attività dello stand dei gelati Algida (altro sponsor dell’evento) che è stato praticamente travolto dai pugliesi in corsa per ricevere il gelato gratuito promesso. Si.. gli olandesi hanno regalato anche questo…

Olandiamo in Puglia - L'ambasciatore olandese con GuidOlanda

L’ambasciatore olandese con GuidOlanda

Olandiamo in Puglia - L'ambasciatore olandese con il Console dei Paesi Bassi a Bari

L’ambasciatore olandese con il Console dei Paesi Bassi a Bari

Olandiamo in Puglia - L'assessore del Turismo della Regione Puglia

L’assessore del Turismo della Regione Puglia

Olandiamo in Puglia - Il messaggio di benvenuto del Presidente della Fiera del Levante

Il messaggio di benvenuto del Presidente della Fiera del Levante

Olandiamo in Puglia - Il regista barese del film documentario italo-olandese su San Nicola

Il regista barese sul film documentario italo-olandese su San Nicola

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi - una delle 2 modelle

Festa dei Fiori Olandesi – una delle 2 modelle

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi - l'altra modella

Festa dei Fiori Olandesi – una delle 2 modelle

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi - GuidOlanda con la modella

GuidOlanda con la modella

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Festa dei Fiori Olandesi

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - Pasquale Adesso e GuidOlanda

Pasquale Adesso e GuidOlanda

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - Il Console dei Paesi Bassi a Bari

Olandiamo in Puglia – Inaugurazione – Il Console dei Paesi Bassi a Bari

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - Sua Eccellenza, l'Ambasciatore dei Paesi Bassi

Sua Eccellenza, l’Ambasciatore dei Paesi Bassi

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - Il dono ricevuto dall'Ambasciatore dal Presidente della Fiera del Levante di Bari

Il dono ricevuto dall’Ambasciatore dal Presidente della Fiera del Levante di Bari

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - L'Assessore Paparesta del Comune di Bari

L’Assessore Paparesta del Comune di Bari

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - La gioia incontenibile di una pugliese che ha vinto un viaggio ad Amsterdam

La gioia incontenibile di una pugliese che ha vinto un viaggio ad Amsterdam

Olandiamo in Puglia - Inaugurazione - La distribuzione gratuita dei Gelati Algida

La distribuzione gratuita dei Gelati Algida.

Tag: , , , , ,

29 Commenti a “Olandiamo in Puglia, l’inaugurazione con la Festa dei Fiori Olandesi”

  1. Ursula Scrive:

    Come sempre un piacere a leggerti. Bellissima iniziativa!

  2. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Grazie Ursula carissima :)

  3. Uyulala Scrive:

    che meraviglia e che invidia!!!

  4. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Ehh la solita “invidiosa” (buona)
    Ecco il link alle foto del gruppo di Facebook di olandiamo

  5. Uyulala Scrive:

    Sempre!!!
    Fra l’altro mi è venuto in mente una cosa: quell’artista che fabbrica abiti con i fiori, farà anche abiti da sposa? Devono essere bellissimi!

  6. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Esatto.. dai uno sguardo al suo sito web.. troverai una magnifica galleria fotografica delle sue creazioni !

  7. Uyulala Scrive:

    non riesco ad aprire il sito web…

  8. Uyulala Scrive:

    son riuscita ad entrare. E’ bravissimo!

  9. Cristina Scrive:

    FANTASTICO, Francesco! Che splendido reportage! Complimenti! E che bella iniziativa! Complimenti anche ai promotori e sostenitori!

    La mia ammirazione di giornalista nei tuoi confronti, oramai diventato un collega….cresce di giorno in giorno! Ripeto, ti meriteresti una medaglia per quanto hai fatto a favore del turismo italo-olandese! E viceversa!

    Ho appena terminato un articolo per il quotidiano LIBERO in cui ho citato Blogolanda, come preziosa forma di aggiornamento sull’Olanda. Spero solo che non mi levino la citazione….come sai i tagli redazionali sono impietosi!

    Hai anche incontrato il mitico Pasquale? Che piacere! E’una persona squisita, intelligente e valida, che ha fatto molto per gli italiani in Olanda. Un amico che qui in Olanda stimiamo tutti.

    Uyulala, ottima l’idea sugli abiti da sposa fioriti! C’è forse un matrimonio in vista??????

    Metto subito sulla mia pagina di facebook il tuo splendido pezzo. Auguroni e saluti a tutti!

    Cristina Giongo
    ( tanto perchè Pasquale si ricordi di me! Con tutte le Cristine che conosce!)

  10. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Uyulala .. belli eh :)
    Cri.. grazie di cuore.. sono onorati di riceverli da te che sei una giornalista professionista.. in realtà la veste di blogger in quella manifestazione mi andava un pò stretta.. dopo oltre 1.000 articoli che ho scritto sull’Olanda in 5 anni. chissà che un giorno non riesca a diventare almeno pubblicista :)

    Pasquale si ricorda benissimo di te.. ti riporto i suoi saluti

  11. Uyulala Scrive:

    @ Cri: no, nessun matrimonio (io ho già abbondantemente dato…), ma mi piacciono gli abiti da sposa, a meno che non siano troppo elaborati, e ho immaginato una ragazza con un abito di fiori bianchi. Sarebbe splendida, non credi?

  12. Francesco GuidOlanda Scrive:

    - Conferenza Stampa YouTube
    Olandiamo in Puglia e Festa dei fiori olandesi

  13. Cristina Scrive:

    E’vero, sarebbe un’ idea originale, cara Uyulala!
    E…anch’io ho dato abbastanza e…più volte! Proprio perchè adoro i matrimoni!

    Francesco, puoi provare a chiedere all’ordine dei giornalisti; “alla mia epoca” dovevamo lavorare con un contratto fisso in una redazione di giornale o televisiva( mi pare per un minimo di un anno). Poi si dovevano scrivere un tot di articoli ( pubblicati, ovviamente).

    Magari ora potrebbero considerare anche il grande “fenomeno” dei blog o giornali online, soprattutto se si è alle “dipendenze” di un giornalista iscritto all’ordine…..

    Tu te lo meriteresti senz’altro!!!!!!

  14. Cristina Scrive:

    Francesco, ho visto il video su YouTube! Bella manifestazione! Ti ho scorto fra il pubblico, con il tuo blocchetto degli appunti….

    Mi è piaciuto molto l’ambasciatore olandese!

  15. Piero Scrive:

    Salve gente…purtroppo non è un bel periodo per il sottoscritto, nel senso che ho pochissimo tempo a disposizione e mille pensieri… sinceramente faccio fatica anche a stare davanti al pc x qualche minuto,quindi se sarò latitante in queste settimane non fateci caso,mi farò vivo e come promesso,scriverò il mio racconto sul viaggio di agosto ad Amst. con le foto e video fatti…
    A presto amici miei

  16. marni Scrive:

    Mamma mia che meraviglia!!! I fiori i colori i vestiti !!!!Dì la verità francy che ti sei divertito in mezzo a quelle belle ragazze! ;-) veramente una grande iniziativa che come al solito hai saputo riportare in modo splendido! bravo !! Un bacione !

  17. Francesco GuidOlanda Scrive:

    @Cri..
    anche per il pubblicista occorrono articoli retribuiti putroppo e oggi giorno i giornalisti (tradizionali) vedono i blogger più come concorrenti che come collaboratori nel divulgare notizie e riflessioni.. ma grazie per il pensiero.. sei sempre molto generosa..

    (GRAZIE per il mangnifico regalo.. pubblicherò a breve la notizia)

    Si.. il video è davvero bello.. Sua Eccellenza l’Ambasciatore una persona davvero genuina.. i diplomatici (dire politici è sbagliato come mi ha insegnato il Console) olandesi sono davvero “alla mano”.
    Adesso aggiorno l’articolo e lo embeddo nel blog

    @Piero
    sentiamo tutti la tua mancanza.. spero che ti rimetterai in fretta.. anche se non ci sei.. siamo con te :)
    Grazie per la tua consueta attenzione e disponibilità

    @Marni cara
    sono felice che ti sia piaciuto il reportage.. si mi sono divertito tantissimo.. quelle povere ragazze han dovuto trascinare per ore le grosse gonne fiorite.. ma alla fine si sono divertite anche molto loro ed è stato un successone.. grazie per tutto.. un abbraccio anche a te :)

  18. admin Scrive:

    Ho appena embato nell’articolo su il Video della Conferenza Stampa che riprende l’Ambasciatore e gli altri relatori.

  19. Nabeschouwing Holland Dag-Olandiamo in Puglia « Zuid-Italië Scrive:

    […] http://www.blogolanda.it/2010/09/16/olandiamo-in-puglia-linaugurazione-con-la-festa-dei-fiori-olande… […]

  20. Michele Vitale Scrive:

    bravo Francesco, bel pezzo!!

  21. admin Scrive:

    Grazie Michele.. ho conosciuto anche un ragazzo che ha dato vita ad un progetto sul web per diffondere gusti e itinerari pugliesi nel mondo e in particolare in Olanda.. magari potreste conoscervi.. visto i comuni obiettivi :)

  22. Seminario su immigrazione e integrazione in Puglia e in Olanda | BlogOlanda Scrive:

    […] gli incontri e i dibattiti in programma dalla bella manifestazione Olandiamo in Puglia con il seminario su immigrazione e integrazione in Puglia e in Olanda che si terrà il 5 Novembre […]

  23. Olanda e Puglia. Seminario su immigrazione e Mostra. Il resoconto | BlogOlanda Scrive:

    […] degli incontri stabiliti dal Festival Olandiamo in Puglia, il 6 Novembre 2010 si è svolto la mattina il Seminario su immigrazione e integrazione in Puglia e […]

  24. Conferenza San Nicola, legame tra Bari e Olanda | BlogOlanda Scrive:

    […] della Rassegna Olandiamo in Puglia, il 19 Novembre 2010 dalle ore 18.00 alle ore 21.00, si terrà al Portico dei Pellegrini – […]

  25. Conferenza italo-olandese su San Nicola a Bari. Il Santo appartiene ad entrambi i popoli | BlogOlanda Scrive:

    […] degli incontri previsti dal Festival Olandiamo in Puglia, il 19 Novembre 2010 si è svolto alle ore 18.00 la Conferenza San Nicola, legame tra Bari e Olanda […]

  26. I Cello8ctet Amsterdam a Bari – Pari Intervallo – Omaggio ad Arvo Part | BlogOlanda Scrive:

    […] della rassegna Olandiamo in Puglia Giovedì 9 Dicembre alle ore 21.00 si terrà presso il Teatro ‘La Casa delle Musiche Puglia […]

  27. Il Cello8ctet Amsterdam a Bari | BlogOlanda Scrive:

    […] degli incontri previsti dal Festival Olandiamo in Puglia, il Giovedì 9 Dicembre si è svolto alle ore 21.00 il concerto Pari Intervallo- Omaggio ad Arvo […]

  28. Anne frank, una storia da non scordare mai | BlogOlanda Scrive:

    […] degli incontri previsti dal Festival Olandiamo in Puglia, il 26 Gennaio 2011 si è svolto alle ore 12.30 presso la Sala del Colonnato del Palazzo della […]

  29. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Buskers, l’ambasciatore olandese: Ferrara e il festival mi hanno stregato (ilrestodelcarlino.it nell’articolo foto e video)

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline