Articoli marcati con tag ‘aeroporti’

L’Olanda in 5 giorni: Il diario viaggi della nostra vacanza

lunedì, 2 ottobre 2017

L'Olanda in 5 giorni in Agosto 2017. L'itinerario

In occasione del decimo compleanno di BlogOlanda eccomi ritornare in missione per l’Ente Nazionale Olandese in Italia, alla riscoperta, anzi alla scoperta di luoghi meravigliosi per lo più sconosciuti al turista italiano.

Un viaggio, diverso dal solito, attraverso il quale abbiamo visitato zone che non hanno interessato l’itinerario turistico che, generalmente, siamo abituati ad ammirare dell’Olanda, soprattutto le prime volte che si sceglie quale meta i Paesi Bassi. Per assaporare, in tutto e per tutto, la vera e tipica atmosfera olandese, quella che si respira vivendo da vicino, in prima persona, in contatto intimo con i paesini caratteristici, palpare il vero territorio, e avere, nel contempo, la totale libertà di movimento, la mia famiglia (moglie e figlia di 13 anni) ed io abbiamo deciso di percorrere 18 tappe (14 se si escludono le strutture ricettive) in 5 giorni, dal l5 al 20 Agosto 2017, con un Auto a noleggio, dopo l’arrivo in Aereo. Non si tratta di un tour de force (anzi, con inizio alle 9.30, vi è anche il tempo di fare delle soste per godere appieno il soggiorno e fruire, senza corri e fuggi, di tutte le attrazioni) come ad un primo approccio potrebbe sembrare dato che la distanza tra una meta e l’altra, ad eccezione di due (di massimo 1 ora ciascuna), richiede, in media, appena 20 minuti di percorrenza. Leggi il resto di questo articolo »

Schiphol. Cosmetic Fish Spa

mercoledì, 29 maggio 2013

Amsterdam Schiphol

Una Comsetic Fish Spa nell’Holland Boulevard si trova a Schiphol. Qui i passeggeri potranno godersi uno speciale trattamento con i pesci ‘Garra Rufa’ che mordicchiano i piedi dei clienti per ‘esfoliarli’. La Cosmetic Fish Spa fa parte del progetto ‘Back To Life’, inaugurato nel 1999. Una Comsetic Fish Spa è stata inaugurata di recente nell’Holland Boulevard di Schiphol. Qui i passeggeri potranno godersi uno speciale trattamento con i pesci ‘Garra Rufa’ che mordicchiano i piedi dei clienti per ‘esfoliarli’. La Cosmetic Fish Spa fa parte del progetto ‘Back To Life’, inaugurato nel 1999. Leggi il resto di questo articolo »

Amsterdam. Un parco all’aeroporto Schiphol

venerdì, 15 febbraio 2013

Amsterdam. Un parco all’aeroporto Schiphol

Il nuovo parco all’interno dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, propone un ambiente molto rilassante dove ci si può immergere nella natura, circondati da diversi chioschi e punti di ristoro, proprio come nei parchi cittadini. Presso il Park Cafè, i visitatori possono gustare ottimi caffè equo-solidali, succhi di frutta freschi, hamburger con pane organico e molte altre prelibatezze. Al Schiphol Airport Park i viaggiatori possono anche fermarsi e godersi un po’ di sole sulla terrazza. La sensazione di trovarsi in un parco è creata mediante un mix di tecnologie: immagini di parchi famosi nel mondo vengono infatti proiettate sui muri, come anche proiezioni di farfalle e suoni di animali, campanelli di bicicletta e le voci di bambini che giocano.. Un albero secolare di oltre 130 anni funge da cartello di informazioni per tutto ciò che il parco ha da offrire.

Il parco utilizza una varietà di applicazioni sostenibili. Qui i viaggiatori possono ricaricare i propri cellulari pedalando su biciclette generatrici di energia. Luci LED e sistemi a fibra ottica che catturano la luce del giorno fanno il resto.
Il concetto innovativo di questo parco che combina la funzione primaria di una sala d’attesa con il tema di un parco sviluppato dall’Aeroporto olandese. Gli interni sono stati progettati da Maurice Mentjens. L’apertura dell’Airport Park è stata in parte resa possibile dal NatuurCollege.

Durante l’inaugurazione dell’Airport Park a cui ha assistito della Principessa Irene, i passeggeri hanno ricevuto una piacevole sorpresa: un picnic nel parco.

Via Holland.com

Hotel Dorint Amsterdam Schiphol. Un intero piano ecosostenibile

lunedì, 4 febbraio 2013

Hotel Dorint Amsterdam Schiphol

Dall’anno scorso L’Hotel Dorint Amsterdam Schiphol ha introdotto 3 nuovi prodotti eco-sostenibili: Green Meeting, Green & Fairtrade Floor e Green Mobility che fanno parte della politica di sostenibilità dell’hotel che punta a dare un contributo fondamentale alla riduzione di emissioni di NOx e CO2.
L’intero piano ecosostenibile dell’hotel è provvisto di camere equo-solidali: tutte hanno uno speciale letto ‘Dorint Lavital’, realizzato a mano, 100% eco sostenibile e nel rispetto del commercio equo e solidale come i cuscini, piumoni, le lenzuola e la biancheria da bagno. I minibar sono stati sostituiti con frigoriferi che vengono accesi durante il check-in e spenti durante il check-out. I rubinetti e le docce sono a risparmio idrico, i cosmetici da bagno sono biodegradabili ed eco-compatibili e la crema per le mani biologica. Tutti i rifiuti delle stanze vengono riciclati dall’azienda di smaltimento rifiuti in conformità con i rigorosi accordi sottoscritti. I fiori e i frutti utilizzati al piano provengono dal commercio equo e i piatti che si trovano nei menu del bar e del ristorante sono biologici ed equo-solidali.
Le illuminazioni al piano, e luci dell’ingresso, i numeri delle camere, del bagno e sulle scrivanie sono tutte LED.
Inoltre, gli ospiti che desiderano viaggiare in treno ad Amsterdam durante il loro soggiorno riceveranno uno sconto del 50% sul biglietto del treno e le auto elettriche possono parcheggiare gratuitamente.

Via Holland.com

Amsterdam. I piaceri sostenibili al Fair Taste Café di Schiphol

mercoledì, 16 gennaio 2013

Amsterdam. Piaceri sostenibili al Fair Taste Café di Schiphol

Se siete in transito all’aeroporto di Schiphol, ad Amsterdam, non perdetevi il primo Fair Taste Café sostenibile. Tutti i prodotti in vendita hanno almeno una delle seguenti caratteristiche: Organic, Fairtrade, Local, Rain Forest Alliance o Recyclable. E la prima azienda ad introdurre una ‘tap station’ di ‘Jointhepipe.org’ in un aeroporto.

Questa organizzazione si propone di fornire acqua potabile a tutti, in ogni parte del pianeta. Infatti, grazie a questa nuova ‘tap station’ a Schiphol, potrà essere realizzata una nuova pompa dell’acqua in Bangladesh, che garantirà acqua potabile ad un intero villaggio.
Inoltre, accanto al Fair Taste Café, il KPN ha aperto un nuovo Internet Centre in cui i passeggeri possono utilizzare diversi servizi telematici, 24 ore al giorno.

Amsterdam, l’aeroporto di Schiphol dietro le quinte

venerdì, 4 gennaio 2013

Amsterdam, l'aeroporto di Schiphol dietro le quinte

Schiphol Behind the Scenes: un tour multimediale dietro le quinte dell’aeroporto di Schiphol, ad Amsterdam.
E’ un bus, ma vi sembrerà di trovarvi in un aereo.. con tanto di carte d’imbarco e benvenuto, ma il merito di questa impressione è soprattutto dell’effetto dei suoni provenienti dalla torre di controllo.
Un’occasione molto interessante per scoprire la dinamicità di questo grande aeroporto: verrete a conoscenza non solo di tutte le operazioni necessarie per regolare il traffico aereo, ma riceverete informazioni anche sulle piste, la loro manutenzione, i bagagli, la ‘Bird Control Unit’ e sui terminal.

I più curiosi non rimarranno soddisfatti nell’ascoltare aneddoti sulle 3 diverse teorie circa l’origine del nome Schiphol, sui primi voli del 1916, il primo volo passeggeri del 1920 e il 1° effettuato da un aereo militare.

Via Holland.com

Amsterdam. L’Aeroporto Schiphol. Consigli pratici

mercoledì, 14 dicembre 2011

Amsterdam Schiphol

A causa delle mie piccole dissaventure con i voli sono stato costretto a sostare a Schiphol.. e avendo del tempo forzato a disposizione, in attesa di partire per la stazione centrale di Amsterdam, ho avuto modo di fare un giro più attento degli arrivi in aeroporto individuando degli errori che non commetterò più, se mi ricapiterà di sostarci un’altra volta.. si tratta di piccoli consigli pratici che potrebbero essere utili anche ad altri viaggiatori… Leggi il resto di questo articolo »

Le mie recenti disavventure con i Voli Aerei

domenica, 11 dicembre 2011

Amsterdam, Voli Low Cost

Nel corso del recente Blog Tour, ho avuto qualche problema con i voli aerei. Più precisamente in partenza con Transavia e al ritorno con Alitalia. Con quest’ultima compagnia aerea ho corso il rischio di tornare un giorno più tardi rispetto al previsto con rilevanti spese di soggiorno e trasporto.. Infatti, tutto è partito dal fatto che non potevo mancare ad un altro appuntamento importante offertomi sempre dalla Holland.com, il blog tour Rotterdam/Utrecht/Amsterdam che mi ha obbligato ad anticipare la partenza prestabilita mesi prima per il 1° spagoraduno sul veliero olandese. Leggi il resto di questo articolo »

Amsterdam Schiphol, il primo aeroporto al mondo ad avere una sua biblioteca

martedì, 22 febbraio 2011

Biblioteca all'Amsterdam Schiphol

Il 25 agosto scorso la Principessa Laurentien d’Olanda ha ufficialmente inaugurato la nuova biblioteca all’interno dell’aeroporto Schiphol di Amsterdam.
La libreria, che offre musica, letteratura e film è davvero un’iniziativa unica. Promossa dallo stesso aeroporto e dalle librerie olandesi si tratta della prima esperienza al mondo di questo tipo all’interno di un aeroporto. Da ora in poi a Schiphol i passeggeri possono ascoltare musica, leggere libri in 29 lingue, vedere e scaricare film gratuitamente.
I libri provengono dalle biblioteche pubbliche olandesi con una varietà unica e in particolare della letteratura olandese.

La biblioteca si trova nell’Holland Boulevard, dopo il controllo passaporti, il passaggio che collega gli imbarchi ‘E‘ ed ‘F‘. Una zona recentemente ampliata e modernizzata. In questa zona milioni di passeggeri in transito in Olanda potranno avere un assaggio della cultura, dell’arte e letteratura olandese oltre che gustare specialità olandesi servite nel locale ‘Dutch Kitchen‘, rilassarsi in appositi salotti, o assaporare cocktail locali presso il ‘Bols Genever‘. Tutto questo è possibile nell’Holland Boulevard.

In questa area anche i piccolissimi viaggiatori hanno la Baby Care Lounge, un apposito spazio dedicato a loro, mentre quelli più grandi possono divertirsi nella ‘Kids Forest‘ una foresta dove dare spazio alla fantasia, arrampicarsi su varie strutture, giocando su casette sugli alberi e sugli scivoli.

Via www.holland.com


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline