Articoli marcati con tag ‘beghine’

Amsterdam, il Quartiere delle Beghine

mercoledì, 15 febbraio 2012

Amsterdam Beghine il cortile e statua

Il quartiere delle Beghine: l’unica cosa immobile in una città in perenne movimento.. le auto d’epoca attraversano Amsterdam, per la manifestazione del ‘giro delle ardenne’…. Leggi il resto di questo articolo »

Breda, la città con il miglior centro storico d’Olanda

venerdì, 20 maggio 2011

 Breda

Fino al 2011 il titolo di ‘migliore centro storico d’Olanda‘ spetterà alla città olandese di Breda. Probabilmente il merito è da individuare nella presenza dei tanti edifici storici che, combinati con i tanti caffè e i ristoranti, risalgono all’epoca in cui i Nassau risiedevano, ma anche per il suo orto profumato, un’oasi di pace nel centro, per il castello che ospita l’accademia militare, per il Begijnhof o meglio da noi chiamato il beghinaggio.

Breda ha saputo mantenere le caratteristica atmosfera dei piccoli centri storici nonostante sia divenuta una città all’avanguardia anche nel settore della moda e in virtù della grande offerta di negozi che la rendono divertente ed accogliente. Tra questi è particolarmente caratteristico il Café de Beyerd (www.cafedebeyerd.nl – Boschstraat 26 -tel: +31 (0)765214265) che nel 2009 si è aggiudicato il primo posto nella top 100 dei caffè olandesi. Centoventicinque sono i tipi di birra che è in grado di offrire, di cui dodici in barile. Un grande onore l’ha ricevuto il suo fondatore, Piet de Jongh, per essere stato nominato dai birrai belgi ‘cavaliere dell’ordine di Roerstok’. Dal 2003 produce in proprio la birra ‘Drie Hoefijzers Klassiek’ ma sono i suoi figli a ad assicurare la tradizione.

Via www.holland.com

Alla scoperta di Breda

sabato, 27 novembre 2010

Breda, i Canali

Breda e’ una piccola e graziosa citta’ medievale olandese situata nella parte settentrionale della provincia del Brabante.

Essendo una citta’ antica, Breda e’ ricca di fascino e di attrazioni da non perdere. La Grote Kerk e` una delle chiese piu` belle d`Europa, una tappa obbligata per chi visita Breda. La struttura e` incantevole, all`interno vi e` la torre piu` alta d`Olanda, dalla quale si puo’ godere di un panorama spettacolare. Una visita guidata all`interno del Grote Kerk, vi dara` l`opportunita` di scoprire i dettagli della sua architettura, dei suoi monumenti e dei suoi bellissimi affreschi. La chiesa ospita anche una cappella dove sono sepolti gli antenati della famiglia reale.

In pieno centro cittadino, a pochi minuti dal grazioso parco, e` situato il castello di Breda. Questa splendida fortezza risalente al dodicesimo secolo fu costruita da commercianti e contadini, per poi essere trasformato da Hendrik van Nassau III in castello residenziale. All`interno di esso oggi vi e` un`accademia militare.

Un altro posto che vale la pena visitare e` il popolare Museo di Breda dove si puo` ammirare l`arte raffigurante la storia, le tradizioni e la cultura del posto, un piccolo tour che rendera` la vostra vacanza indimenticabile. Il museo mette in mostra anche le opere d`arte di popolari artisti locali.

Da visitare e` anche il Beguinage, luogo costruito nel diciottesimo secolo per quelle fanciulle che sceglievano di essere devote a Dio. Questa incantevole residenza serviva per isolare i suoi abitanti dal resto del mondo. I turisti sono invitati a non considerare il luogo come un museo, il Beguinage e infatti tutt`oggi abitato da beghine.

Breda non e` solo rilassamento e cultura, la vita notturna presente in citta` e` di buon livello. Tra i locali piu` in voga e piu` popolari vi e` il Dante, un ristorante-bar aperto fino alle 2.00 di notte situato nel Grote Markt.

Sempre nelle vicinanze del Grote Markt, si trova il Miller Time, un bar dall`atmosfera rilassata e informale.

Per chi ha voglia di scatenarsi in pista il Liquid e` il posto ideale. Questa discoteca si trova a Visserstraat ed e` una delle migliori del posto, adatta soprattutto agli appassionati di musica degli anni `70 e `80.

E` consigliabile raggiungere Breda da Amsterdam, magari in treno o in bus.

Molte sono le offerte di voli a basso voli a basso costo dall`Italia verso la capitale olandese.

Breda, la grande Chiesa, le Beghine

martedì, 25 agosto 2009


Ecco una delle gita fuori porta di Cristina e Hans che ci deliziano con riferimenti storici, aneddoti, detti e curiosità di una bella città olandese davvero da visitare ma non mancano alcune dritte turistiche sui prezzi e consigli. Gli olandesi fanno pagare tutto dice Cristina, si ricordo ancora quando rimasi stupito nel voler entrare in una chiesa di Amsterdam, eppure anche a Pisa non puoi fare un passo che devi lasciare la tassa. Ma vi lascio allo splendido racconto Leggi il resto di questo articolo »

Amsterdam Begijnhof, l’oasi di pace delle Beghine

venerdì, 24 aprile 2009

Amsterdam Begijnhof, l'oasi di pace delle Beghine

Un piccolo angolo di Amsterdam che non bisogna perdere per nessun motivo è il convento delle beghine.
Il Begijnhof è una piccola porzione della città, un luogo di ritiro dove le beghine (donne non professioniste dell’amore come le loro vicine ma che al contrario hanno fatto voto di obbedienza abbracciando la vita monastica senza però aver pronunciato i voti) potevano trovare alloggio. Pur non essendo delle vere religiose, le Beghine dedicano la loro vita alla preghiera e al sostegno dei malati, non vogliono saperne di quello che accade là fuori, degli eccessi del mondo, vogliono solo stare in pace con se stesse e vivere nella massima tranquillità e meditazione. Leggi il resto di questo articolo »

La spedizione di Tom ad Amsterdam, Keukenhof e Zaanse Schans

lunedì, 16 marzo 2009

Amsterdam, Un vecchio Magazzino tipico

Ecco l’esperienza di viaggio di Tom che racconta nel suo blog l’avventura olandese ad Amsterdam e dintorni. Leggi il resto di questo articolo »

Amsterdam a Novembre

martedì, 2 dicembre 2008

Amsterdam, i Canali

Piero e Paolo (bei nomi.. festeggiano assieme l’onomastico se non erro) sono due affezionati lettori di BlogOlanda che ci hanno regalato delle bellissime foto di Amsterdam del mese appena passato di Novembre. Leggi il resto di questo articolo »

Arte a Delft

lunedì, 1 dicembre 2008

Chiesa di Delft

Nel gennaio del 1351 un mendicante, noto per la sua stravaganza, cadde in ginocchio sulla piazza Markt di Delft. Il suo nome era frate Symon. Secondo gli scritti sulla città di Delft del 1667, intitolati “Beschrijvinge der Stadt Delft”, un certo Jan Col gli portò qualcosa da mangiare. Symon gli disse: “Mio caro eletto amico, non vedi anche tu che il cielo si ‘apre’?” Entrambi alzarono gli occhi al cielo e, secondo la tradizione, essi videro apparire una “Chiesa d’oro” dedicata a Maria. Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline