Archivio di gennaio 2012

Gli olandesi, riflessioni..

lunedì, 9 gennaio 2012

Amsterdam Houseboat

C’e un signore con una vecchia viola, anzi: un contrabbasso; si esibiva anche lui suonando nella piazza Leidseplein, il punto di approdo più cool della città, aveva il suo cane in una culla, vecchio come la culla e il contrabbasso. Leggi il resto di questo articolo »

Parchi Lussureggianti

venerdì, 6 gennaio 2012

Amsterdam Parchi Totem

Un parco lussureggiante con uno spazio dove c’erano centinaia di bambini e papà e mamme in un clima di perfetta armonia.. ho pensato che se esiste un popolo eletto da Dio, sia quello olandese…e non solo perché ha separato le acque del mare dalla terra per coltivarla, ma perché vive come in paradiso.. Leggi il resto di questo articolo »

Un giro per le periferie

mercoledì, 4 gennaio 2012

Amsterdam Edificio

Periferie: quelle abitate e quelle di soli uffici….quì mi sono persa nei riflessi del cielo sull’acqua….e sui vetri dei palazzi

Avevo in mente un giro con la bicicletta che si desse quel punto di arrivo, poi ho seguito i binari di un tram e mi sono trovata in luoghi periferici di generi opposti: uno era un quartiere residenziale popolare affacciato su una darsena piena di barche a vela, e la darsena sfociava in un lago meraviglioso….( mi fa riflettere il disprezzo che hanno gli arabi di vivere in qualunque paese europeo, ovunque si insedino, trasformano il quartiere in un bendeu come quelli parigini, dove lo squallore regna precariamente) Leggi il resto di questo articolo »

Agenda culturale olandese. Gennaio 2012

martedì, 3 gennaio 2012

Ambasciata dei Paesi Bassi

World Press Photo
Napoli
Fino al 4 gennaio 2012
Per la seconda volta a Napoli le foto del famoso concorso per fotogiornalisti.
Info: www.exibart.com Leggi il resto di questo articolo »

L’IJsselmeer, una presenza ormai soprattutto culturale

lunedì, 2 gennaio 2012

Imbarcazioni

Nonostante il mare sia una presenza ormai soprattutto ‘culturale’ e apparentemente poco fisica, sopratutto in seguito alla costruzione delle dighe che chiudono il mare e arginano la laguna- L’IJsselmeer, grande lago d’acqua dolce che ha sostituito lo Zuiderzee-; e anche alla successiva ristrutturazione urbana del centro storico, che ha coperto molti canali e, inoltre a seguito della costruzione della stazione dei treni che ha tagliato la banchina in due parti, separando il porto dal resto della città, Amsterdam, del porto, ha tutte le qualità; e delle qualità di ogni porto mi sembra di osservare che ha conservato la più gentile: la tolleranza; e questo la rende unica. Leggi il resto di questo articolo »

Il primo Gennaio 2012 in Olanda

domenica, 1 gennaio 2012

Scheveningen, il tuffo del primo gennaio in Olanda

Il 1° giorno dell’anno la spiaggia di Scheveningen viene letteralmente presa d’assoalto dagli intrepidi olandesi e dagli stupiti turisti.

Ma il tradizionale tuffo di Capodanno, ormai in vigore dal 1960, si svolgerà anche in altri 60 diverse località come mostra la mappa del sito web ufficiale dell’evento Nieuwjaarsduik.
Siti che nel tempo sono cresciuti dopo che la sponsorizzazione di una famosa marca di zuppa divenne una tradizione nazionale.

Uomini donne e bambini vestiti solo di arancione, al fischio di partenza corrono in mare incuranti del freddo ma eccitati nel provare tanta emozione.. e alla fine un bel piatto caldo di piselli riporterà la temperatura a regime.

Colgo l’occasione per inviare a tutti i lettori di BlogOlanda.it i migliori auguri per uno strepitoso anno Nuovo.. che sia ricco di gioia e felicità e soprattutto di tanta soddisfazione !


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline