Archive del 9 maggio 2012

Crying at the bibliotheek

mercoledì, 9 maggio 2012

Crying at the bibliotheek

Ricordate questa canzone dance del gruppo musicale svedese Alcazar? Beh io ne ho preso in prestito il titolo, un’ idea che mi è venuta l’estate scorsa, quando trovandomi di nuovo ad Amsterdam e seguendo il consiglio di un’amica che vive in questa città che amo, ho deciso di visitarne la Biblioteca ( bibliotheek). Lo so, non è una meta turistica, non è indicata negli opuscoli informativi, non ci troverete italiani, a parte qualche matto come me e il mio compagno che mi segue fiducioso nelle mie scorribande nederlandesi, ma se vi trovate la, andateci. Non è difficile da raggiungere, si trova a pochi passa dalla Centraal Station di A’dam, a due passi dal Nemo, è un edificio a vetrate imponente e luminoso appena lo vedrete lo riconoscerete. Se ci andrete in un giorno ventoso, molto facile che sia così in questa terra, all’ingresso troverete cumuli di biciclette cadute e aggrovigliate come Shangai buttati alla rinfusa, ragazzi seduti sulle scale a chiaccherare o mangiare un cetriolo crudo (Vi giuro li ho visti coi miei occhi ^^), vita, troverete, vita. Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline