Archive del 19 ottobre 2012

La Città Proibita modello delle Nieuw Amsterdam

venerdì, 19 ottobre 2012

La Città Proibita

Nieuw Amsterdam (Nuova Amsterdam) è il nome di un villaggio fortificato fondato e abitato dal 1624 dalla Compagnia Olandese delle Indie Occidentali in un punto strategico: sulla foce di un fiume nella costa orientale dell’America del Nord.
Un tempo punta meridionale dell’isola oggi chiamata di Manhattan, la cittadella venne creata con l’intento di difendere l’accesso fluviale alla valle del fiume Hudson e che le “compagnie” gestivano per il commercio di pellicce.
Nieuw Amsterdam si sviluppò nel più esteso insediamento coloniale della provincia della Nieuw Nederland, territorio oggi compreso nella cosiddetta Tristate area, che include l’area metropolitana formata dalla città di New York, la parte meridionale del Connecticut e la parte orientale del New Jersey, e che rimase un possesso olandese fino al 1664, quando cadde nelle mani degli inglesi… nell’agosto del 1673 gli olandesi lo riconquistano, rinominando la città “Nieuw Orange”,
la Nieuw Nederland venne ceduta permanentemente agli inglesi nel novembre del 1674. e la città in seguito diventò New York; (il nome della stirpe reale inglese) Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline