Archive del 22 settembre 2010

Robodock, il grande volatile di fuoco

mercoledì, 22 settembre 2010

Robodock

Dalle 16 alle 23 di venerdi 24 e sabato 25 Settembre 2010 avrà luogo al Molo NDSM, T.t. Neveritaweg 15 di Amsterdam il Robodock.

Robodock presenta il grande volatile Fenix: una ipnotica, favola industriale sul molo NDSM. Dopo un secolo di avventure, il mitologico uccello di fuoco è atterrato a Robodock. Il suo nido è in acqua, ai piedi del giardino di Eden. In un’ incredibile fonia di suoni meccanici travolgente, sculture ardenti di fuoco rovente e musica provenienti da tutto il mondo, l’uccello antico si prepara per il suo ultimo respiro.
Mentre brucia in fiamme roventi, il Fenix canta per l’ultima volta. E’ accompagnato dagli effetti speciali d’orchestra. Strumenti come le sirene, ventilatori, cannoni d’acqua, lanciafiamme e organi di fuoco creano una colonna sonora coinvolgente. C’è molta musica: band, grandi nomi, DJ internazionali.

Il cortile si trasforma in un giardino dell’Eden, un paesaggio ai piedi del pendio con una maestoso nido galleggiante su cui si poggia l’uccello di fuoco. Ovviamente questo ambiente è stato progettato e costruito con residui industriali. Il pubblico ha aiutato a costruire il nido con piccoli oggetti da aggiungere al rogo.
Dopo un’assenza di due anni si torna alle imprese per Robodock. Il festival ebbe luogo ultima volta nel 2007, la più grande nella storia si è svolta sul molo-NDSM ad Amsterdam. Mentre la produzione per l’edizione del 2008 era in pieno lavoro, le localizzazioni industriali furono chiuse a causa della rimozione dell’amianto. Considerando l’estensione che la manifestazione richiede, non è stato possibile trovare una posizione adeguata per tempo. Quest’anno è pronto infatti in una dimensione modesta: un teatro, uno spettacolo musicale all’aperto. In questa edizione compatta vi sarà un travolgente programma dinamico di audio, spettacolo visivo e alte prestazioni dal pomeriggio fino a tarda serata.

Robodock fu creato nel 1998 come evento culturale, poi si espanse per uno dei festival culturali più originali del mondo. La combustione dell’uccello fiammeggiante simboleggia Robodock, il canto del cigno: l’incendio del vecchio Fenix metterà fine a quello che fu il vecchio festival, per dare spazio ad un nuovo, futuro creativo e durevole.

Come raggiungere la manifestazione.
Traghetto. Il traghetto gratuito di GVB porta in dieci minuti dalla Stazione Centrale al molo NDSM. Una buona alternativa è lo stesso mezzo di trasporto ma per Buiksloterweg che in questo caso è in servizio tutta la notte.
Arrivati a destinazione il luogo dell’evento è raggiungibile in bicicletta in circa dieci minuti.
Con la Moto. Dal traghetto Buiksloterweg: seguire le indicazioni per moto direzione Oostzaan. Prendere la Klaprozenweg fino a Riemsdijkweg Van.
AutoBus. Da Amsterdam CS è necessario prendere il numero 35 a Molenwijk, fermata Atatürk o autobus 38/94 a Zaandam, fermata Klaprozenweg.
Auto. E’ consigliabile non prenderla. Robodock non dispone di parcheggio e anche in quello circostante è molto limitato.

I Biglietti possono essere acquistati esclusivamente online attraverso il sito web ufficiale ma un numero limitato è disponibile al cancello d’ingresso. Il costo Venerdi è di €20 se lo si acquista via web, €25 nell’altro caso. Sabato, €32,50 e €37,50. I Bambini fino a 10 anni pagano 1 euro (con il limite di massimo 2 in compagnia di 1 adulto)

Il Camping Vliegenbos si trova a meno di 5 chilometri di distanza e ha sufficienti posti per le tende.

Ecco il Video

Foto da http://www.suicidebots.com/
Altre foto potete vederle su http://www.flickr.com/search/?w=all&q=robodock&m=text


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline