L’Hortus Botanicus di Amsterdam

Hortus Botanicus

Fondata nel 1638 dopo l’epidemia di peste, inizialmente come un giardino di erbe medicinali, oggi, l’Hortus Botanicus di Amsterdam, con una estensione di 1,2 ettari, è uno dei più antichi giardini botanici al mondo. Nel giardino e nella serra sono presenti 4000 specie di piante provenienti da tutti i continenti. Con la sua ricca storia, l’Hortus rappresenta un’oasi verde nel cuore della capitale frenetica. Qui è possibile coltivare all’aperto molte piante tropicali nell’orto grazie al microclima caldo ricostruito, studiare le piante apprezzando la diversità tassonomica completa di quelle da fiore, ammirare e toccare le farfalle scoprendo il loro processo di nascita: dal bozzo alla crisalide, sperimentare sette climi diversi, partecipare ad attività culturali o semplicemente leggere un libro nel giardino.

E’ attualmente presente una collezione di erbe medicinali del 17° secolo, costruita sulla base del primo cataloco del 1646.
L’Hortus presenta oltre 50 alberi speciali ed è specializzato in alcune damglie di piante come cicadi, sudafricane, e carnivore.
Tra le serre la piu’ moderna è quella che presenta una sezione subtropicale con piante provenienti dal Sud Africa, Australia e Nuova Zelanda.

Nello store è possibile trovare piante, sementi, libri, mappe, accessori per la casa, design ed esclusive prelibatezze. Gra parte dell’assortimento provenie dal commercio equo-solidale e sostenibile.

Hortus Botanicus Palma

Hortus Botanicus Cactus

Hortus Botanicus Cactus

Hortus Botanicus Giardino esterno

Hortus Botanicus Farfalla

Hortus Botanicus Farfalla

Hortus Botanicus Farfalla

Hortus Botanicus Crisalidi

Hortus Botanicus Cactus esterno

Tag: , , , , , , , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline