Archivio di dicembre 2012

Agenda Culturale Dicembre 2012

sabato, 8 dicembre 2012

Ambasciata dei Paesi Bassi

Ton Koopman, Amsterdam Baroque Orchestra & Choir
Milano
11 dicembre, ore 20.30
La Società del Quartetto affida nuovamente il tradizionale concerto di Natale a Ton Koopman. In programma composizioni di M. Charpentier, A. Corelli, M. Corrette e L.C. Daquin. Il concerto è sostenuto dall’ambasciata e il consolato generale dei Paesi Bassi.
Conservatorio, Sala Verdi
-Sempre il giorno 11, alle ore 11 presso le Gallerie d’Italia, Piazza Scala 6, si presenterà il libro di Raffaele Mellace “Johann Sebastian Bach. Le Cantate” in presenza di Ton Koopman.
Info: www.quartettomilano.it

Hugo Tieleman
Lissone (MB)
15 dicembre, ore ….
Dal 1946 la Città di Lissone con il suo Museo d’arte contemporanea promuove il Premio Lissone, concorso internazionale per giovani artisti emergenti con meno di 35 anni.
Per i Paesi Bassi partecipa Hugo Tieleman (www.hugotieleman.com) di Eindhoven.
Tieleman parteciperà alla serata finale.
Museo d’Arte Contemporanea di Lissone
Viale Padania, 6 (Piazzale Stazione)
Info: www.comune.lissone.mb

Triggering Reality
Prato, mostra
Firenze, conferenza
Dal 16 dicembre 2012 al 10 marzo 2013
Nell’ambito di Olandiamo in Toscana presentazione di cinque architetti e cinque artisti olandesi presso il Centro Pecci. Si tratta di: Atelier Van Lieshout, Boundary Unlimited, DUS architects, Haas & Hahn, Nicoline Van Harskamp, Anne Holtrop / Bas Princen, Wouter Klein Velderman, Krijn de Koning, NIO Architects e ONIX. In collaborazione con l’Ambasciata dei Paesi Bassi.
Centro Pecci
Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci
Viale della Repubblica 277
-Il 14 dicembre dalle 9.30 alle 12, conferenza con tutti i partecipanti olandesi presso la Biblioteca delle Oblate, Via dell’Oriuolo 26 a Firenze.
Info: www.olandiamo.it en www.centropecci.it

Henk Peeters
Brescia
Dal 17 novembre al 21 dicembre
Mostra collettiva di arte con la partecipazione dell’olandese Henk Peeters.
Galleria Kalidarte, Via Alberto Mario 55
Info: www.kanalidarte.com Leggi il resto di questo articolo »

Il Winterland Maastricht 2012

venerdì, 7 dicembre 2012

winterland maastricht

Fino all’6 gennaio 2013 si terrà il Winterland Maastricht. Ancora una volta Maastricht dimostrerà di essere una destinazione incantevole di Natale per adulti e bambini. ‘Vrijthof’, la piazza centrale della città si trasformerà per l’occasione in uno spettacolo invernale con i mercatini e una caratteristica atmosfera di allegria in attesa dei festeggiamenti, con ricche decorazioni natalizie e luci multicolori. Si potranno gustare delizie gastronomiche e usufruire di un ricco programma culturale tra cui spettacoli teatrali, varietà di produzioni e concerti di Natale, piccole bande musicali ed esibizioni di cori e mostre speciali in diversi musei.
È possibile scaricare gratuitamente il programma delle diverse attività sul sito ufficiale.

Middachten, il Castello a Natale – 2012

mercoledì, 5 dicembre 2012

Castello Middachten, De Steeg

Dal 11 al 16 Dicembre 2012, il Castello Middachten accoglierà nei salotti eleganti della dimora della Contessa Ortenburg-Bentinck di Château Middachten tutti gli ospiti.
Corone alle pareti, centinaia di ghirlande, composizioni floreali sui tavoli dei saloni, grandi alberi di natale che illumineranno l’ingresso, caminetti accesi e una tavola imbandita per il pranzo natalizio, colpiranno la vostra attenzione.
Alieteranno il lieto evento altri dettagli come la neve bianca damascata, il cristallo e argento della casa, piatti e un suggestivo suono dell’arpa in una scena natalizia di un paesaggio invernale.
Fuori ci si potrà riscaldare con il vin brulé e le caldarroste. Il fuoco incandescente crea davvero quello spirito e atmosfera genuina del Natale. Una tradizione che si ripete ogni anno.

Uno dei mercati natalizi più famosi d’ Olanda

lunedì, 3 dicembre 2012

Marilena e Christian, loro viaggio in Olanda, mercato di Natale

Uno dei mercati natalizi più famosi d’ Olanda si trova a Valkenburg, un delizioso paese in provincia del Limburgo, di cui si sono rintracciate le vestigia addirittura nel 2000 prima di Cristo e di cui le prime notizie storiche scritte risalgono al 1041. Il comune di Valkenburg è anche conosciuto per la sua collina chiamata De Cauberg, da cui si gode una bellissima vista panoramica. De Cauberg è a quota 141 metri sul livello del mare. E’ nota nell’ ambiente del ciclismo per essere la salita finale e spesso decisiva dell’Amstel Gold Race, una delle più prestigiose gare del circuito internazionale, che è anche stata tappa del Giro d’ Italia. L’ascesa è lunga, da 800 a 1500 metri, la pendenza media oscilla tra il 5% e l’ 8%, mentre la massima fra il 10% e il 12%. Il dislivello della salita è di 7° metri. Le grotte che abbiamo visitato per il mercato di Natale si possono percorrere in bicicletta durante l’ anno.
Questo mercato, il Kerstmarkt Gemeentegrot Valkenburg, è iniziato il 16 novembre e andrà avanti sino al 23 dicembre. Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline