Uno dei mercati natalizi più famosi d’ Olanda

Marilena e Christian, loro viaggio in Olanda, mercato di Natale

Uno dei mercati natalizi più famosi d’ Olanda si trova a Valkenburg, un delizioso paese in provincia del Limburgo, di cui si sono rintracciate le vestigia addirittura nel 2000 prima di Cristo e di cui le prime notizie storiche scritte risalgono al 1041. Il comune di Valkenburg è anche conosciuto per la sua collina chiamata De Cauberg, da cui si gode una bellissima vista panoramica. De Cauberg è a quota 141 metri sul livello del mare. E’ nota nell’ ambiente del ciclismo per essere la salita finale e spesso decisiva dell’Amstel Gold Race, una delle più prestigiose gare del circuito internazionale, che è anche stata tappa del Giro d’ Italia. L’ascesa è lunga, da 800 a 1500 metri, la pendenza media oscilla tra il 5% e l’ 8%, mentre la massima fra il 10% e il 12%. Il dislivello della salita è di 7° metri. Le grotte che abbiamo visitato per il mercato di Natale si possono percorrere in bicicletta durante l’ anno.
Questo mercato, il Kerstmarkt Gemeentegrot Valkenburg, è iniziato il 16 novembre e andrà avanti sino al 23 dicembre.

Si tiene da 27 anni e vi consigliamo di visitarlo o appena apre, o verso le ore 18.00 (quando gli olandesi cenano) in quanto spesso c’ è una coda alla cassa. Il biglietto costa 5 euro per gli adulti, 3 euro per i bambini sino ai 12 anni; è gratis
per i bimbi sino a 4 anni. E’ importante sottolineare che ci sono varie agevolazioni per i diversamente abili, in modo da permettere anche a loro di entrarci. Inoltre ci sono a disposizioni delle sedie a rotelle per anziani che fanno fatica a camminare.
Infatti il percorso è piuttosto lungo. Si possono acquistare prodotti di tutti i tipi; dagli addobbi natalizi, a liquori caratteristici, persino abbigliamento e cosmetica. Ci siamo andati insieme a due simpatici e giovani ragazzi italiani: la bella Marilena e il suo fidanzato Christian, di Ravenna, che erano venuti nei Paesi Bassi in occasione di
una festa…all’ insegna della Cannabis. Una specie di addio agli stranieri….in quanto dal 1 gennaio non potranno più entrare nei coffeeschop olandesi, per una legge di cui abbiamo già ampiamente parlato su Blogolanda, spiegandone le motivazioni.

Il nostro fotografo, Hans, ha chiesto loro di farci da …fotomodelli! Dopo aver visitato il mercato e fatto piccoli acquisti per il prossimo Natale abbiamo passeggiato per il paese illuminato a festa e pieno di gente, fermandoci a cenare
in un tipico locale olandese. Tutti i bar e ristoranti, sfavillanti di luci di Natale, erano pieni zeppi; alcuni avevano persino i tavolini fuori. La giornata, cominciata ad Eindhoven, è terminata di notte in un pab della stessa città; poi i nostri amici hanno ripreso il treno per Amsterdam ed il giorno dopo sono tornati in Italia, felici e contenti.

Anche se tutti…. con un po’ di malinconia per la separazione. Nel servizio fotografico vedrete Marilena e Christian in giro per Valkenburg, nei caffè, all interno di questo speciale mercato di Natale, mentre provano i liquori di produzione locale e acquistano, ovviamente, come ricordo dell’ Olanda…..indovinate che cosa? L’ incenso alla cannabis! Poteva mancare?

Andremo a controllare nella slitta di Babbo Natale se pure lui ne avrà fatto incetta…non si sa mai! Quando abbiamo lasciato Valkenburg, allegri per la piacevole giornata trascorsa insieme, la notte silenziosa ci ha accompagnati per un tratto di strada sino alla nostra automobile, avvolgendoci con il suo manto scuro; alzando gli occhi sull’ imponente roccia che rivela le rovine di un castello, illuminata da stelle di Natale e da un grande presepe, su cui sovrastava una torretta con una grande croce rossa, ci siamo scambiati la promessa di tornarci ancora, magari in primavera- estate: quando la collina sarà coperta di fiori, le mucche torneranno al pascolo, gli agnelli appena nati salteranno gioiosi nei verdi prati della verde Olanda.

Maria Cristina Giongo

Giornalista
www.mariacristinagiongo.nl

Foto di Hans Linsen

La foto di su riprende Marilena e Christian, di Ravenna, durante il loro viaggio in Olanda, visitano il famoso mercato di Natale nelle grotte di Valkenburg, con un tipico…incenso



Guardate lo slideshow

Marilena, Christian ed Hans fuori dalla stazione di Eindhoven

Traduzione della scritta su questa maglietta:

alcune magliette da indossare in discoteca. Si illuminano mentre balli

Marilena e Christian fra le stradine di Valkenburg e le tipiche casette olandesi di natale

Uno dei mercati natalizi più famosi d’ Olanda

casette natalizie d’ Olanda

Cristina e il cavaluccio magico

Casette di natale

Tag: , , , ,

7 Commenti a “Uno dei mercati natalizi più famosi d’ Olanda”

  1. Hans Scrive:

    Ciao tutti,

    E’ un mercato natalizio divertentissimo, e non soltanto il mercatino.
    Anche la citta’ di Valkenburg vale la pena di visitare, soprattutto nel mese di dicembre.
    Abbiamo avuto una splendida giornata e mi sono divertito un sacco.
    Tanti saluti ai lettori di Blogolanda,

    Hans

  2. marilena Scrive:

    TROPPO BELLO COMPLIMENTI CRISTINa…..

  3. francesco Scrive:

    Bravi Cri e Hans.. grazie :)

  4. Maria Cristina Giongo Scrive:

    Grazie per i complimenti….Allora vi aspettiamo in Olanda di nuovo e la prossima volta scrivete voi un bell’ articolo….ci sono altri posti da visitare e con il bel tempo l’ Olanda è sicuramente più bella che in novembre!!!!

    Ciao a tutti!

  5. christian Scrive:

    ciao a tutti

    Io sono stato tanto contento di visitare questi mercatini soprattutto per il fatto che dopo una settimana intera a girare per Amsterdam abbiamo deciso di andare a trovare i nostri amici Cristina e Hans, ci anno portato a visitare questi magnifici mercatini e questa magnifica cittadina che per noi era impossibile trovare.
    Grazie e bellissima l’Olanda e i suoi magnifici eventi.

  6. Maria Cristina Giongo Scrive:

    Ciao, Christian,

    anche noi siamo stati felici di vedervi e di stare un po’ insieme in allegria!!!!

    A parte che io ho confuso Babbo Natale con Sint Klaas ( che stress in questo periodo! Qui in Olanda stanno facendo un po’ di confusione, ultimamente, fra queste due feste!!!!!) e chiedevo la strada ai cinesi!

    E tu che per aprire una bustina di maionese ( in Olanda ti danno i sacchettini non il vasetto!) ne hai fatto una piccola bomba che è scoppiata dappertutto: sulla porta a vetri, gli addobbi di Natale, la giacca della signora di fronte, i capelli della povera Milena lievemente incavolata perchè l’ ultima cosa che avrebbe voluto era di avere la sua bella testina imbiancata di maionese!
    E Hans che seguiva tutto con la sua solita calma olandese….

    Sì, ci siamo proprio divertiti!

  7. francesco Scrive:

    Grazie Christian e Marilena

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline