Keukenhof 2011, il parco di tulipani più bello che esista

Keukenhof, distese di fiori

Lo dico ogni anno, eppure ancora tanti italiani non lo conoscono: andare in Olanda e non visitare il parco floreale Keukenhof equivale a dire: andare in Italia e non visitare il Colosseo. Il giardino più bello d’europa apre solo a primavera.. e visitare l’Olanda in primavera.. significa visitarla nel periodo migliore. Per cui non lasciatevi sfuggire questa occasione. Infatti, il parco di Keukenhof, quest’anno apre dal 24 marzo al 20 maggio.

Keukenhof è la migliore attrazione floreale olandese. In nessun posto al mondo la primavera sboccia come in questo giardino. Si tratta di un parco storico di 32 ettari con oltre 2.700 alberi centenari e milioni di fiori: giacinti, tulipani, narcisi e altre bulbose primaverili, tutti in piena fioritura. Un vero spettacolo non solo per l’olfatto ma anche per gli occhi, fonte di ispirazione per la fotografia, come le splendide esposizioni floreali allestite nei singoli padiglioni. Una vera e propria straordinaria celebrazione di colori.

Ogni anno oltre 7 milioni di bulbi di fiori vengono piantati in questo parco che comprende anche vari padiglioni coperti e ‘giardini di ispirazione’ in cui si tengono esposizioni floreali temporanee. Si potranno ammirare oltre 30.000 gigli di 300 varietà diverse durante la più grande esibizione al mondo nel Padiglione Willem Alexander.

Ma come ebbe origine l’idea del Parco ? Nel XV° secolo la zona dove attualmente si trova il parco Keukenhof ospitava boschi e dune incontaminate. Era la zona di caccia degli abitanti del castello Teylingen, del quale oggi esistono ancora le rovine. Dal 1401 al 1436 la zona appartenne alla contessa Jacoba van Beiere, era questa la sua corte dove passeggiava, cacciava e raccoglieva erbe per la cucina del castello. Proprio da qui deriva il nome “Keukenhof”, che significa ‘cortile della cucina’.
L’idea di una mostra di fiori a Keukenhof nacque nel 1949, per iniziativa dell’allora sindaco di Lisse, il Sig. Lambooy. Assieme ad un gruppo di eminenti coltivatori ed esportatori di bulbi, sviluppò l’idea di realizzare una mostra di fiori all’aperto dedicata agli esperti al settore. Quello stesso anno al Keukenhof parteciparono 40 ditte e vi furono ben 236.000 visitatori

Se il tema del 2010 è stata la Russia, il 2011 è tutto dei vicini di casa tedeschi e verrà inaugurato ufficialmente dalla signora Bettina Wulff, moglie di Christian Wulff, Presidente della Repubblica Federale Tedesca. Il tema di quest’anno è infatti ‘Germania, paese di poeti e pensatori’ che sfocierà con uno spettacolare mosaico raffigurante la Porta di Brandeburgo a Berlino, realizzato già con la piantatura avvenuta ad ottobre da oltre 100.000 bulbacee e uno speciale itinerario tematico.
Un coloratissimo omaggio offerto alla Germania che rappresenta il secondo Paese importatore dei bulbi e il miglior Stato di provenienza per numero di visitatori stranieri del Parco. Nel 2010 circa 135.000 tedeschi hanno visitato il Keukenhof, un numero pari al 17% dell’afflusso totale di visitatori.
Il Padiglione Juliana è dedicato ai rapporti tra Olanda e Germania, illustrati nei tre spazi in cui si articola il Centro di Esperienza Olanda – Germania. I visitatori vivranno un’esperienza indimenticabile grazie agli effetti di luce, alle immagini, alla scenografia, ai suoni. Durante la visita al Padiglione faranno inoltre conoscenza con alcuni olandesi noti in Germania e viceversa, rivivranno le emozioni delle finali di calcio del 1974 e del 1988 e capiranno l’importanza dei rapporti commerciali tra i due paesi.

Ecco i minieventi predisposti nel periodo di apertura del magnifico parco floreale:
- il 1, 2 e 3 Aprile con il Festival dei costumi tipici. Centinaia di persone che indossano gli antichi costumi tipici olandesi di varie località rinomate, come Volendam, Katwijk e Spakenburg.
- sabato 16 Aprile con il Bloemencorso, anche chiamato ‘il volto della primavera’, la più famosa parata floreale dei Paesi Bassi, che si estenderà per 40 km da Noordwijk fino ad Haarlem, attraversando il viale del Corso Keukenhof. Nella Regione dei bulbi oltre 20 enormi carri allegorici carichi di milioni di fiori sfileranno nel pomeriggio lungo questo percorso. La sfilata si compone anche di oltre trenta auto di lusso e particolari, riccamente addobbate con decorazioni floreali. Una festosa carovana partirà in anticipo, scortata da diverse bande musicali.
- Durante il Week end Pasqua, il 24 e 25 Aprile vengono organizzate diverse parate.
- Tutti i sabati e domeniche e in particolare 7 e 8 Maggio, il parco giochi e il pascolo per animali propongono diverse attività per bambini.

Tra le novità di quest’anno un nuovo tour in bus pensato per i turisti e residenti che soggiornano nelle zone famose per i campi in fiore di Noordwijkerhout, Noordwijk e Voorhout. Il giro si effettuerà nel periodo di apertura del parco, ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.15, offrendo la possibilità di salire e scendere ad ogni fermata del percorso. Partendo dalla località balneare di Noordwijk, si passerà da Noorwijkerhout e Voorhout (zone di massima fioritura), e dall’attrazione Panorama Tulipland per poi arrivare a Keukenhof. Inoltre una guida a bordo fornirà spiegazioni in inglese sulla zona. Il costo del biglietto valido per tutta la giornata è di soli EUR 5, acquistabile direttamente sul bus, oppure sul sito kttp://www.beuk.eu. Da questo sito si potranno anche comprare i biglietti dello stesso parco o di Panorama Tulipland, evitando così inutili e dispendiose code alle casse.

Ancora per il 2011 potete usufruire del nuovo pacchetto dal nome ‘Van Gogh in fiore‘ ossia Keukenhof, Museo Van Gogh e giro sui canali che comprende:

– Ingresso al parco Keukenhof
– Ingresso al Museo Van Gogh
– Giro di 1 ora in battello lungo i canali di Amsterdam
– Trasferimento in pullman da Amsterdam al parco Keukenhof

Tra le importanti attrazioni che si possono visitare anche in giorni diversi con unico biglietto a prezzi convenienti rispetto al costo di ciascuno: i magnifici canali di Amsterdam, la fioritura del parco Keukenhof e la mostra di fama mondiale sui dipinti dedicati alla fioritura di van Gogh.
Il costo del pacchetto è di EUR 49,50. I bambini da 4-13 anni pagano € 24,75 ed è acquistabile fino al 20 maggio sul sito web http://www.lindbergh.nl

In alternativa è possibile risparmiare fino al 50% grazie alla Holland Pass che consente di usufruire di biglietti gratuiti e sconti saltando la coda in tutti i musei piu importanti attrazioni turistiche ad Amsterdam.

Non perdetevi le fantastiche foto presenti negli articoli degli anni scorsi.

Ecco un bel video che mostra le bellezze del parco in tutto il suo splendore:

Via www.holland.com

Tag: , , , , , , ,

20 Commenti a “Keukenhof 2011, il parco di tulipani più bello che esista”

  1. Simone Becchetti Scrive:

    grazie ragazzi, non sapete quanto mi siete d’aiuto per il viaggio che sto organizzando.. questo parco era gia in programma, ma avere a disposizione tutte queste informazioni mi permettere di ottimizzare le scelte e soprattutto arrivare preparato per il mio obiettivo del viaggio: le foto. :)
    a presto!
    Simone

  2. Luca Scrive:

    Ci sono stato proprio l’anno scorso ed è una meraviglia. Non ricordo quante foto ho fatto in un giorno, ma mi pare più di 200.

    Consiglio assolutamente di fare un giro attraverso le campagne piene di tulipani e di glicini dai colori bellissimi fra Keukenhof e Noordwijk, con il bus come consigliato sopra, ma anche in macchina come ho fatto io o anche, potendo, in bicicletta.

    Alcuni piccoli suggerimenti: se possibile, andate nei giorni infrasettimanali per evitare il sovraffollamento; in ogni caso, meglio arrivare la mattina di buon’ora; portatevi dietro uno zaino con qualcosa da mangiare e da bere perchè al bar/ristorante c’è una marea di gente e non ha prezzi proprio economici. Se dovessero servire, all’interno del parco ci sono un bagno ed uno sportello bancomat.

    Colgo l’occasione per fare i complimenti per il blog, che seguo da tempo con tanto interesse: vivo in Italia, ma sono stato diverse volte e continuerò a venire in Olanda perchè mio fratello è lì.

  3. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Sono felice Simone che il blog ti sia stato di aiuto.. ma soprattutto grazie a Luca per i preziosi consigli.. e grazie ad entrambi per i complimenti sempre molto graditi.. questo significa che la risorsa risponde all’obiettivo per cui è stato realizzato e sostiene gli sforzi che vengono compiuti perchè rimana in vita…

    E’ davvero bello vedere che tramite BlogOlanda.it un utente aiuti l’altro…

    Sono stato l’anno scorso a Keukenhof e ci ritornerò ancora quest’anno.. e ancora l’anno prossimo :)

  4. michele Scrive:

    Se io faccio la Holland Pass e poi voglio comprare il pacchetto sul sito lindbergh ricevo già lo sconto??

  5. Francesco GuidOlanda Scrive:

    No da quello che so sono 2 sistemi differenti con scopi differenti e comunque non cumulabili quindi non sarebbe probabilmente conveniente acquistare entrambi

  6. michele Scrive:

    ok grazie, a questo punto penso convenga fare la Holland Pass..

  7. Maria Cristina Giongo Scrive:

    Simone e anche per tutti gli altri: andate a vedere anche il panorama di Mesdag, a Den Haag!
    E’un’enorme, lunghissimo quadro che puoi ammirare come se ci fossi dentro. E non aggiungo altro perchè è veramente una sorpresa!

    Tra l’altro Den Haag è una bella città! Buon viaggio a tutti! Oggi è arrivata la primavera anche da noi, in Olanda
    Cristina

  8. Simone Becchetti Scrive:

    @Maria Cristina Giongo
    thanks ;) preso nota.. inizia ad esser lunga l’attesa!

  9. Roberto Scrive:

    Quest’anno ci vado! proprio no voglio mancarlo!
    Speriamo che duri la fioritura. qui è gia primavera. 3 giorni meravigliosi di sole ad Eindhoven. ed io al lavoro! sigh! speriamo tenga fino ad Aprile.

    ciao
    R

  10. Maria Cristina Giongo Scrive:

    Caro Roberto,

    anch’io penso lo stesso; finalmente in olanda abbiamo il sole ed io devo lavorare ( dare lezioni d’italiano). Uffa!

    Io spero che tenga sino a settembre! Sono stanca di questo inverno lungo e grigio.

    Ciaooooo

  11. Maria Cristina Giongo Scrive:

    Caro Simone,

    ti auguro veramente di trovare il sole in Olanda! Se ti capita vai anche a Giethoorn, un piccolo, vecchio paese, fatto solo di ponticelli ( lo puoi girare in barca). Io preferisco questi posti ad Amsterdam….

    Mi fischiano le orecchie…..di sicuro Piero sta urlando NOOOOOOOOO! Perchè lui adora Amsterdam: ci è venuto ben 17 volte!!!!!

  12. Simone Becchetti Scrive:

    @Maria Cristina Giongo:
    Giethoorn è gia nella lista ;)
    Sono già stato tre volte in Olanda ed Amsterdam l’ho visitata tutte e tre le volte.. Poi sono stato a Rotterdam, Leiden, Gouda, Alkmaar, Haarlem, Middelburg, Vlissingen e Maastricht: ho girato in macchina per cui ho visto anche un pò di campagna. Però sempre ad agosto. Quest’anno ho deciso di venire in primavera e con obiettivo fotografie. Dieci giorni mi stanno diventando molto stretti, ma Amsterdam credo proprio che rientrerà nell’itinerario, anche io l’adoro ;)

  13. stefania Scrive:

    Personalmente preferisco la versione low cost della gita tra i bulbi. Tutta l’area intorno al parco, in pratica quasi tra Lisse e Leiden, e’dedicata alla coltivazione dei tulipani….Affittando la bici a Leiden e con una mappa della zona si possono comunque vedere meravigliosi fiori, alcuni paesini piuttosto carini e raggiungere anche la spiaggia.

  14. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Grazie Stefania per il prezioso contributo

  15. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Guardate che bel video.. bella anche la musica scelta per sottofondo:
    Keukenhof 1^ parte, Lisse, Paesi Bassi – museo dei fiori all’aperto – Ciaikovsky

  16. Ambra Scrive:

    Ciao a tutti! Stavo cercando informazioni per organizzare il viaggio che farò a Pasqua. Soggiornerò a Groningen, ma voglio comunque andare ad Amsterdam e a Keukenhof! Ho visto che qua avete inserito molte informazioni utili (grazie!), ma avrei comunque bisogno di chiarimenti e vi sarei molto grata se riusciste ad aiutarmi! :-)
    Premessa: siamo due persone.

    1- Holland Pass: non ho capito esattamente che cosa è compreso in ogni pacchetto, il sito è troppo generico! Io voglio andare al Van Gogh Museum e a Keukenhof, ma i biglietti d’entrata saranno ENTRAMBI completamente compresi o si tratta di solo sconti? Che tipo di sconti ci sono sui mezzi di trasporto (sono compresi anche treni, noleggio bici e bus extraurbani)? Cosa viene compreso nei biglietti Tulipano/Mulino/Zoccolo??? :-S HELP!

    2- Come raggiungere Keukenhof: Io e il mio ragazzo vorremmo andare in bicicletta ma proveniamo da Groningen, quindi avevamo pensato di caricare sul treno le biciclette. Qual’è la stazione ferroviaria più vicina a Keukenhof? E’ fattibile andare con la propria bicicletta o conviene noleggiarla sul posto?

    Confido in voi!!!! :D
    Grazie.

    Ambra

  17. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Ciao Ambra

    L’Holland Pass è una tessera che assicura ingressi gratuiti e sconti per musei, attrazioni, ristoranti e negozi in Olanda (nei prossimi giorni dedicherò un articolo al riguardo..) ma non da sconti per i mezzi pubblici come invece fa la I Amsterdam Card.. tessera che lo fa solo per Amsterdam e comunque per mezzi non extraurbani.

    Per raggiungere Lisse, prendi il treno da Groningen e raggiungi prima Asmterdam, parte ogni 40/50 minuti e impiega oltre 2 ore fa scalo Amersfoort ad € 22.80 per solo Andata

    Keukenhof si trova a Lisse, tra Amsterdam e l’Aia.

    Non esiste un collegamento diretto ferroviario con Lisse, dovrai prendere prima il treno per l’Aia e dalla stazione centrale prendere il bus 89 che fornisce il suo servizio dal lunedi al venerdi ogni 30 minuti per un tempo di percorrenza di circa 50 minuti.

    Il treno per l’Aia da Amsterdam, ferma in stazione ogni 20 minuti (meno) impiegando meno di 1 ora.
    In alternativa, sono molto frequenti i mezzi di trasporto pubblico extra urbano della Connexxion che dal 15 marzo portano a Keukenhof da Amsterdam, Schiphol, l’Aia e Leida.. anzi c’è la possibilità di avere uno sconto se acquisti il biglietto combinato viaggio + ingresso al parco.

    Per il resto ti invito a rileggere l’articolo di su.. è spietato tutto su.. buon viaggio :)

    http://www.amsterdamtour.it

  18. Fiori ed eventi. Le bellezze dell’Olanda classica | BlogOlanda Scrive:

    [...] ‘Olanda Classica 2011′ organizzato dalla Holland.com con il contributo del Parco di Keukenhof, della Royal Delft e dell’ufficio del turismo VVV Zuid-Holland Zuid. Oltre alla parata [...]

  19. Keukenhof 2012, un’esplosione di fiori | BlogOlanda Scrive:

    [...] avere un’idea di quanto sia bello questo parco date uno sguardo ai precedenti articoli su Keukenhof. Io l’ho già visitato due volte e quest’anno lo visiterò ancora una [...]

  20. Simona Scrive:

    Ciao,
    ho intenzione di visitare Keukenhofda e i dintorni in bici con una gita in giornata da Amsterdam.
    La mia idea è fare da Amsterdam in treno fino a Leiden e poi in bici. Sapete se in stazione noleggiano le bici o è possibile portarle in treno da Amsterdam?
    Grazie
    Simona

Lascia un Commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline