Ecco a voi Maria Cristina Giongo

Maria Cristina Giongo in Arancione

Cristina Giongo è una mia carissima amica italiana che vive in Olanda ormai da diverso tempo.
L’ho conosciuta proprio attraverso il web, parlo dello stesso (vecchio) BlogOlanda.

A differenza di molti contatti italiani e olandesi che riesco a cogliere e intravedere attraverso internet e che per lo più sono passeggieri, sfuggenti come il ricordo di una vacanza che poi con il tempo svanisce, sento di aver instaurato con lei un’amicizia davvero più duratura.. Ci siamo rincorsi per mesi, ma è stata lei prima a cercare me nel Maggio del 2007 ! Mi accorsi della sua presenza quando trovai con piacere una bella opinione sulla Guida Viaggi dell’Olanda che gestisco.  In quell’occasione e per la seconda volta una giornalista italiana che vive ad Eindhoven,  corrispondente per alcuni settimanali del Gruppo Rizzoli, fra cui OGGI, VISTO, NOVELLA DUEMILA, riferiva del contributo che la guida riusciva a dare ai nostri connazionali che vivono nei Paesi Bassi. ..Ero davvero felice di averle offerto l’opportunità e l’occasione di conoscere e familiarizzare con alcuni italiani che vivevano in Olanda . Cristina si era complimentata per gli articoli scritti dalla mia amica Bianca Mereu, un’altra italiana che vive ad Amsterdam da una decina di anni e dei video trasmessi in streaming catturati da alcune emittenti televisive olandesi locali.  Purtroppo non aveva lasciato la sua email, cosa che mi sarebbe piaciuto avere subito per ringranziarla e conoscere altre sue esperienze a beneficio di altri italiani che vivono in Olanda.. Da una ricerca sul web, avevo individuato un bel pò di articoli interessanti sul recente atteggiamento olandese nei confronti dell’Islam ma malgrado i miei sforzi Cristina era irraggiungibile. Provai allora a riportare un’opinione sullo stesso articolo della Guida viaggi dell’Olanda dove l’aveva lasciato lei con l’invito a contattarmi oltre a pubblicare anche un post su questo stesso Blog (la precedente versione ad Ottobre 2007) nella speranza che in qualche modo potessimo incontrarci.. Ecco che finalmente a distanza di tempo dopo qualche mese (Febbraio 2008) il messaggio lasciato nella bottiglia viene intercettato nell’oceano del web.. riesco a contattare Cristina.. anzi è lei a fare il primo passo. Sono seguite nei giorno successivi una raffica di piacevoli email attraverso le quali ci siamo scambiarti informazioni, riflessioni ed esperienze..

Scopro infatti che Cristina è da anni una giornalista professionista di grande successo tanto da avere un posto tutto suo in wikipedia, l’enciclopedia più autorevole del web. E’ come se si parlasse di qualche personaggio della storia contemporanea sulla TreCani perchè è questo che leggeranno i posteri quando studiando il passato su qualche libro di antologia discuteranno delle traccie che l’autrice ha lasciato, cosi’ come oggi facciamo noi nel parlare di personaggi importanti della letteratura italiana come Italo Svevo ad esempio.

Ma è straordinario quello che ho letto del suo curriculum:

Di origini lombarde (di estrazione classica umanistica e laureata in Scienze politiche all’Università Statale di Milano) abita ad Eindhoven ormai da 25 anni. Impartisce lezioni d’italiano e di dramma presso il Conservatorio di Tilburg. L’ultimo libro pubblicato da una casa editrice olandese è stato tradotto dall’italiano da un suo allievo olandese. Nel passato ha collaborato con diverse testate del gruppo RIZZOLI come la rubrica “Telefono di Annabella” e per il settimanale della Democrazia Cristiana, Il Popolo Lombardo, attuando importanti reportage come quello sul terremoto nel Friuli. Ideatrice e conduttrice di programmi televisivi; in totale mille trasmissioni presentate, in diretta, a Telealtomilanese, nel giro di tre anni. Un premio, il Telegatto, per le trasmissioni all’epoca più seguite (Spendiamoli bene e Utilissimo . Sceneggiatrice e regista di un dramma andato in onda alla RAI – Radiotelevisione Italiana, sulla terza rete). Un articolo pubblicato il 17 ottobre 1978 dal Corriere della Sera, su PAPA GIOVANNI PAOLO II, conosciuto personalmente. Pubblicazioni: Tre libri pubblicati dagli editori RUSCONI, DE VECCHI e DEL DRAGO. Intervistata a TG L’UNA (RAI ) recentemente è uscito il libro “Caro piccolo baby”, edito da Rusconi, un’autobiografia sull’ esperienza di mamma e di vita in un paese straniero, l’Olanda, dedicato al figlio Christiaan. Il “Caro piccolo baby e La frase giusta per ogni circostanza” (dell’editore De vecchi) si possono trovare anche nella Biblioteca universitaria di Amsterdam, sul loro sito digitale. Un libro di prossima pubblicazione da parte dell’editore Free Musketeers, in lingua olandese, intitolato MURIEL. Esperienze professionali in Olanda: agente per la vendita di programmi televisivi olandesi. Da 25 anni organizzatrice ad Eindhoven di corsi d’italiano, lezioni di recitazione in lingua italiana ed insegnante d’italiano presso l’Università popolare di Eindhoven e di Waalre. Traduttrice ed interprete. Traduzione dei testi in latino per il coro “Schola Cantorum Brabantie “ destinati ad un programma televisivo dell’emittente olandese KRO, andato in onda sul primo canale televisivo (con la regia di Andrea von Raam e Rebecca Stewart). Per tre anni presentatrice del concorso “Miss Italia in Olanda”e di altri spettacoli italiani. Corrispondente dall’Olanda per alcune testate del gruppo RIZZOLI fra cui OGGI, VISTO, NOVELLA DUEMILA e per il quotidiano IL GIORNALE: in passato per Salve, Sette, Corriere Medico, Libero, Astra, Alba, con vari servizi di attualità, costume, politica, sulla droga, eutanasia, pedofilia (sul processo al mostro belga Marc Dutroux). Interviste con vari personaggi del mondo della politica e dello spettacolo olandesi, fra cui il 6 giugno 2007 al Primo Ministro presidente Jan Peter Balkenende, al ministro Hedy d’Ancona, Danny De Munk, Jomanda, Marco Borsato, Jaap Jongbloed, Lucille Werner. Specializzata in articoli sulle case reali. Un reportage sul matrimonio dell’erede al trono d’Olanda Principe Willem Alexander con l’argentina Maxima Zorreguieta, è stato pubblicato dal settimanale OGGI nel n. 7 del 13 febbraio 2002. Nel 1997 provvede alla realizzazione di un documentario sulla droga in Olanda con un’equipe della RAI- Radiotelevisione italiana in collaborazione con le NAZIONI UNITE, per il programma “Drugs stories “ andato in onda su RETE TRE, con la regia di Andrea Bevilacqua. Negli ultimi articoli ha trattato i Reality olandesi, i gruppi fondamentalisti islamici, eutanassia, ha svolto alcuni servizi sulla pedofilia in Belgio intervistando anche persone vicine ai protagonisti di episodi di cronaca famosa. Per Novella 2000 nel 2007 ha avuto moto di realizzare articoli sui sovrani Principe Carlo d’Inghilterra, la principessa Mette-Marit di Norvegia, sul principe Laurent del Belgio e la principessa Victoria di Svezia. Sul Principe Willem Alexander e sull’erede al trono del Belgio, principe Filippo. Ha redatto anche altri articoli sulla nonna e sulla mamma di Paris Hilton e sulla casa reale belga, Estelle Gullit e Victoria Beckham. Ha svolto persino un’ inchiesta sulle regine e sceicche del mondo. Il 17 gennaio 2008 intervista con l’ex moglie del calciatore Gullit, Cristina Pensa. Il 7 febbraio 2008 ha praparato un servizio per il settantesimo compleanno della regina Beatrice d’Oland.

E in particolare vengo a conoscenza del suo Libro. L’opera pubblicata è scritta in olandese e probabilmente per molti di voi potrebbe essere incomprensibile, ecco perchè mi rivolgo a quegli italiani che vivono in olanda e conoscono il neerlandese ma fu scritta originariamente in italiano. E’ stata poi (davvero ammirevole) tradotto da un allievo di Cristina e in Italia non ho ancora trovato un editore. Lo scopo dell’introduzione e della dedica iniziale è diffondere la cultura del problema depressione nel tentativo di fornire degli spunti di riflessione che aiutino a capire che genere di malattia si tratti e soprattutto dare la speranza che si può guarire come la protagonista del libro: Mauriel. Infatti in Italia non è da molto che alla depressione, un male subdolo e nascosto che affligge molto persone, sia stato riconosciuto lo status di malattia con le conseguenti possibilità di diagnosi e successiva terapia.

Nei giorni successivi al primo contatto scopro altre qualità davvero divertenti e curiose di Cristina. Hans, il marito, dice che è una pazza a girare con un macchina strana come quella che guida. Una cinquecento olandese…con proprietaria italiana e gelatino misto. Tra le foto ecco anche una scimmietta che ha visto allo zoo di Best, un piccolo paese vicino ad Eindhoven: si era messa proprio in posa..

Il 5 Maggio 2008 Cristina ha festeggiato il suo compleanno. in questa occasione ha passato molto felicemente con Hans e i suoi figli (Christiaan è il più grande, 25 anni e il più alto e magro: Alex ha 21 anni.) e le rispettive ragazze una magnifica giornata. Dalle foto è possibile rilevare la gioia, la serenità e l’unione di una famiglia italo-olandese,  un amore per la famiglia unita che ama la propria mamma.  Anche la stessa festeggiata elegante e disinvolta, sprizzava entusiasmo !  Cristina ha ricevuto un sacco di regali anche da parte di sconosciuti.. a fine giornata si era ritrovata la casa piena di fiori..

A Giugno 2008,  in occasione degli Europei di Calcio,  Cristina per sdramatizzare la penosa sconfitta della Nazionale italiana contro quella olandese e poi su quella della stessa Olanda, riporta una foto che la ritrae  in arancione davanti a casa sua definendosi una befana !

Cristina mi ha anche riportato foto e riflessioni della “Giornata culturale Italiana in Limburgo”  che si è tenuta il 29 giugno 2008 ad Urmond, presso l’Hotel Van der Valk – Steinla . Uno spaccato di vita italiana in Olanda, dove gli italiani del Paese dei mulini a vento si sono dati da fare per far trascorrere a tutti i presenti una giornata speciale, con un buon lunch e molta ospitalità. Il Console ha persino dedicato il suo giorno di riposo festivo per stare con i suoi connazionali. In questa occasione Bianca Mereu che fa parte della stessa Com.it.es e Cristina hanno potuto incontrarsi e conoscersi ma all’evento ha partecipato con sorpresa anche Michele Vitale, un ragazzo molto distinto e gentile, anche lui visitatore di BlogOlanda. L’evento ha avuto luogo principalmente grazie allo sforzo comune e il patrocinio di associazioni importanti e rilevanti quali Lize (che si occupa delle minoranze presenti nei Paesi Sudeuropei), Comites (Comitato degli Italiani residenti all’Estero) e ACLI in Olanda (che fornisce servizi sociali ai lavoratori e cittadini) oltre all’appoggio esterno di numerosi altri enti e  organizzazioni non profit appoggiati dal governo olandese.  La giornata è stata organizzata davvero bene con momenti di riflessione come la relazione, veramente interessante, sugli stereotipi nei confronti degli italiani, in cui sono stati mostrati dei video divertentissimi su come gli stranieri ci vedono. Altri lieti intermezzi hanno allietato l’evento, come quelli che hanno avuto protagonista Marthe Mulder, una bella olandesina, che ha illustrato la sua tesi di laurea sull’emigrazione degli italiani, parlando benissimo la nostra lingua. La musica del Trio “La Rosa” e un filmato veramente ben fatto su alcune donne italiane che si sono trasferite in Olanda: sulla loro vita, su quello che pensano degli olandesi, sui problemi di adattamento. Tutte hanno dichiarato di trovarsi benissimo in Olanda e di non voler più rientrare in Italia. In conclusione un atto unico di una commedia della compagnia teatrale IL SIPARIO, formata da un gruppo di italiani che vivono in Olanda e recitano in italiano.

Della sua ultima vacanza a Pesaro, Cristina ci racconta del buon cibo italiano oltre a panini, gelati, e  la birra Moretti!. Dell’incontro con Albano, ne parla come un uomo intelligente che legge moltissimo  e anticipa ad un incontro con lui ad Amsterdam per Novembre.

Tutte le foto le trovate nell’Album di Maria Cristina Giongo Famiglia e Limburgo .

Oltre a quelle della sua ultima vacanza a Pesaro del Luglio 2008.

Maria Cristina Giongo

Maria Cristina Giongo a Casa sua ad Eindhoven

Maria Cristina Giongo

Maria Cristina Giongo in Abito bianco a Casa sua ad Eindhoven

Maria Cristina Giongo con la sua Famiglia

Maria Cristina Giongo con la sua Famiglia

Maria Cristina Giongo. la Fidanzata olandese del Figlio

Maria Cristina Giongo la sua Cinquecento Olandese

Maria Cristina Giongo e la Scimietta

Maria Cristina Giongo e il suo Libro Mauriel sulla Depressione

Maria Cristina Giongo e la Giornata Culturale a Limburgo

Il Console Italiano

Michele Vitale

Bianca Mereu

Maria Cristina Giongo a Casa sua ad Eindhoven

Maria Cristina Giongo a Pesaro che Brinda

Maria Cristina Giongo e Gloria Tommasini a Pesaro

Maria Cristina Giongo e Albano

Maria Cristina Giongo a Pesaro

Tag: , , , , , ,

60 Commenti a “Ecco a voi Maria Cristina Giongo”

  1. Simone Scrive:

    Cristina everywhere!!

  2. Bianca Scrive:

    E che è questa faccenda? Ogni tanto i commenti prendono il volo da soli!Dicevo: giusto omaggio alla nostra Cristina e da parte mia uno speciale saluto al simpatico Hans che mi nomina in un altro post!Complimenti per l’italiano, perché non intervieni qualche volta?

    Inoltre:1) Cristina, quelle offerte di lavoro sono sicuramente eccellenti ma vengono inviate a pioggia e in genere (praticamente sempre) ci vogliono caratteristiche che io non ho: come un pefetto olandese (diciamo madrelingua) e un’elevata professionalità in settori che non sono i miei.Al lavoro sto arrivando in altro modo, seguiranno altre info.

    2) Credo sappiate che è il decimo compleanno di Google: per l’occasione nella homepage troverete il lancio di un’iniziativa relativa alla proposta di un’idea che verrebbe considerata ed eventualmente finanziata.
    Tutti i particolari in google!

    Un salutone a tutti.

  3. Cristina Scrive:

    Ma grazie, Francesco, che bella sorpresa! Però adesso non dò lezioni al Conservatorio : tengo corsi d’ italiano, in Olanda, da 26 anni. E….ho “frequentato” l’università: ma l’ho lasciata quando mi mancavano pochi esami alla laurea per lavorare in televisione ( Telealtomilanese). Avevo già imparato abbastanza, avevo ottenuto la tessera di giornalista pubblicista ( adesso sono iscritta all’Odine internazionale dei giornalisti di Roma) e non mi interessava più andare avanti. Non vorrei assumermi meriti che non ho! Bacioni

  4. Bianca Scrive:

    Aridalle: i miei commenti vanno a spasso per conto loro!!

    Dicevo: ohibò, anche a me mancavano pochi esami alla laurea (fritto misto tra Lettere classiche e moderne) quando ho lasciato tutto per venire in Olanda.

    Potete immaginare il disappunto della mamma… ma chissà un giorno che non mi presenti al blog in toga e tocco!

  5. Simone Scrive:

    io ci ho provato…biologia a bologna…1 esame di matematica cannato bom a casa..e sono partito per Londra..ho imparato ad usare un po il pc e tornato mi sono iscritto ad un po di corsi d’informatica…e quindi sono 10 anni che lavoro in questo mondo..!
    Pero’ un po mi sarebbe piaciuto avere una laurea..

  6. admin Scrive:

    Un urrà per Cristina.. quelle informazioni le ho rilevate dal tuo sito web quando ho pubblicato un 1° Articolo su di te sul vecchio BlogOlanda.. forse nel frattempo hai aggiornato il sito e io no :)

    Un doppio urrà per il 203simo commento.. merito in particolare di Gloria (complimenti per le tue iniziative come quelle dei famosi piloti al mondo)

    Bianca.. se ti manca poco completa gli studi.. festeggieremo il lieto evento
    Avevo letto della iniziativa su google.. magari si potesse trovare una soluzione alla corruzione, malvagità, terrorismo, povertà e fame nel mondo
    Io nel frattempo ho segnalato a google un articolo (dietro iniziativa dello stesso motore di ricerca) dove ho spiegato il lavoro compiuto per realizzare amsterdamtour.it e BlogOlanda.it citandovi come partecipi di queste iniziative.. se verrà pubblicato nella sua rassegna stampa.. saremo famosi a livello planetario :))

  7. admin Scrive:

    Che bello un’altra richiesta ma questa volta mi sembra di capire da una spagnola che vive ad amsterdam da 4 anni

    Spero sia sincera e comunque ho deciso di pubblicare il suo sito che ha aperto appositamente per offrire i suoi servizi di guida della città

    Ciao Meri


    I am working as a guide in Amsterdam for long time, so I decided to make my
    own company! This is the link: Yourtuliptour.com

  8. gloria Scrive:

    Bravo Francesco! Hai segnalato la nostra Cris nel modo giusto e con il merito che le è dovuto! Ricordati che qualche giorno fa, ti ho fatto una personale richiesta. Puoi accontentarmi? Grazie a chi è stato solidale facendosi vivo nel vecchio Blog.

  9. Cristina Scrive:

    Gloria, hai letto il mio messaggio per te sul blog con i 203 commenti?
    Bacioni

  10. Cristina Scrive:

    Gloria, hai letto il mio messaggio per te sul blog con i 203 commenti?

    Ma dove è finito Piero
    Bacioni

  11. Piero Scrive:

    Comunicato stampa by Piero soprannominato iceman dagli amici…
    In considerazione degli ultimi eventi……e l’aiuto di tutti voi x il post di Cristina,mortificando il mio post da me sudato con mille camice,dichiaro FINE alla mia avventura in questo blog.
    Auguro a tutti voi,un piacevole convivenza futura,qui nel blog ed eventualmente in Olanda.

    Ps. non sto scherzando come qualcuno ha auspicato in altri post.l’unico rammarico è di non aver conosciuto Bianca..

  12. GuidOlanda Scrive:

    @ Gloria.. puoi rinnovare la tua richiesta ?

    @ Piero sinceramente non comprendo il tuo stato d’animo.. ho avuto modo di conoscerti via skype e sei una persona divertentissima e dalle mille risorse.. per questo blog come gli altri sei fonte di contributi preziosissimi..
    Siamo diventati amici e qui spero possa essere per voi un momento di relax e divertimento, piacere di parlare l’uno con l’altro… oltre che ritrovo dove scambiarsi informazioni e parlare di questa terra che ci piace tanto

    Premesso questo.. mi domando come sia possibile che una questione di commenti possa pregiudicare una relazione bella dal punto di vista umano e nata del tutto spontaneamente che speravo potesse essere conservata nel tempo..
    Sono dispiaciuto e se in qualche modo ho contribuito a creare questa situazione di conflitto me ne scuso :(

  13. Simone Scrive:

    Sono contento che il nuovo blog sta prendendo piede alla grande ora anche gli spagnoli e l articolo che francesco dice di google non puo’ che alimentare l’espansione di blogolanda.it!
    Sono dispiaciuto invece per Piero che non capisco come mai ha deciso drasticamente di non essere piu’ della famiglia..alla fine qui si dicono cose serie ma si scherza anche tanto e l iniziativa lanciata da Gloria sui 200 commenti i Cristina era un modo in piu per divertirci.
    L importante e’ sentirci in un post o in un altro e’ uguale.
    Se veramente non ci sarai piu comunque e’ stato piacevole averti conosicuto e come francesco ti ho visto e sentito su Skipe ce la siamo chiaccherata e se vuoi ci siamo sempre.
    Buona serata a tutti e buon weekend visto che mi vado a rilassare un po al mare…

  14. GuidOlanda Scrive:

    Grazie Simone..

    non posso che confermare quanto hai detto

    alla fine qui si dicono cose serie ma si scherza anche tanto e l iniziativa lanciata da Gloria sui 200 commenti i Cristina era un modo in piu per divertirci

    Per Piero “e se vuoi ci siamo sempre

    Divertiti e rilassati

  15. Lucia Scrive:

    Cristina sei una grande! mandaci il libro tradotto oppure… contattiamoci in privato! Conosco, per lavoro, parecchie case editrici, magari non di grido ma che potrebbero essere interessate… Un abbraccio a tutti!

  16. Bianca (per Piero) Scrive:

    Hallo Piero, ma perché ci lasci?

    Che peccato!! Guarda, non è che lo scopo sia quello di far crescere i commenti di un blog a dismisura: è che quello di Cristina era arrivato ad un certo punto per cui visto che c’eravamo gli abbiamo dato una botta fino a 200!!

    Non so se conoscete la scrittrice Pulsatilla, ha un blog famoso perché è giovane ma molto affermata, io su un suo post ho fatto la BUFFONA scrivendo scemenze per farlo arrivare a 100 (tutto da me) e lei:
    a) prima fa “siete dei geni”;
    b) poi ha bloccato l’accesso al blog.

    Si fa per scherzare che sono tempi duri, basta guardare l’America… segnala il tuo di post e a razzo ci faccio un record.

    Ripensaci dai!

  17. gloria Scrive:

    Anche io rimango basita Piero! Abbiamo voluto chiudere un capitolo, ma questo non significa che non si rimanga uniti! Stò giro volevamo sostenere Cristina che ci ha insegnato un mondo di cose, questo non significa che tu valga di meno. Mi schiero con sono Bianca, e, se vuoi nel giro di un nanosecondo…. divento il tuo giullare e ti scrivo a mitraglia, dai “iceman” non arrabbiarti; soprattutto NON LASCIARCI.

  18. gloria Scrive:

    Bianca, per favore, convincilo tu! Forse ci riesci?!

  19. GuidOlanda Scrive:

    Un abbraccio a te Lucia.. Cristina mettiti in contatto con Lucia.. forse qualcosa si riesce a fare per il tuo libro.. e se fossi riuscito a farlo tramite BlogOlanda.it ne sarei davvero felice :)

  20. Lucia Scrive:

    Frà se le interessa dalle tutti i miei riferimenti! Ripeto non si tratta di case editrici di “grido” ma qualcuna interessata c’è di sicuro! Non escludo che la mia proposta è interessata… MI PIACEREBBE LEGGERLO!!!! :P Buon fine settimana a tutti!

  21. cristina Scrive:

    Grazie, Lucia, ti scriverò via Francesco. Cari saluti,

    Cristina

  22. GuidOlanda Scrive:

    Grazie davvero Lucia.. ho già inviato un’email a Cri..
    Rinnovo il buon weekend a te e a tutti i lettori di BlogOlanda.it

  23. cristina Scrive:

    Sono allibita! Leggo ora che Piero si è risentito per i duecento commenti…e mi spiace di essere stata l’involontaria causa di tanti casini.
    Io non so di quale blog parli Piero ma di sicuro l’avremmo sostenuto, se voleva raggiungere anche lui i 200 commenti. Gloria è la mia migliore amica, la conosco da sempre, da quando eravamo “piccole” ed io la vedevo come una principessa ( alta, capelli lunghi, un fisico che faceva girare gli uomini ..soprattutto in spiaggia). Conoscendola meglio ho poi scoperto che ha anche un carattere ed un animo bellissimi, per cui siamo diventate amiche. Mi è stata vicina in momenti difficilissimi ed è ovvio, quindi, che si sia data da fare per sostenermi in quello che tutto sommato era un gioco innocente di blog…..Grazie a Dio ci sono ancora momenti piacevoli nella vita, in cui si può ridere. Naturalmente Bianca, (per fortuna) un po’ pazzerella come noi due….ci ha aiutate e allora…viva “la pazzia creativa”, come ho scritto nel mio ultimo articolo pubblicato dal settimanale OGGI! Perchè prendersela, Piero? Invece di lodare la loro iniziativa?
    Francesco , mi raccomando, non parlare più di me; perchè mi fa male se qualcuno può ingelosirsene. Per me è un tasto doloroso: nella vita ho dovuto lottare con una persona molto cara che era gelosa di me: allora cercavo di vestirmi male se uscivamo insieme, di stare zitta se parlava lei..,di dire ai miei fidanzati di stare tranquilli e restare gentili se cercava di fregarmeli… Poi, dopo 40 anni, mi sono stancata ed ho chiuso i rapporti. E ora sto meglio. Piero, io sono sicura che tu non sei così; e quindi mi spiace di aver fatto, inconsciamente, da protagonista; Francesco ha accolto tutti e tutte le vostre idee nel suo blog; io gli mando i servizi appena posso, per sostenerlo, invece di inviarli, a pagamento, ad un giornale. Proprio perchè ho trovato la sua iniziativa Blogolanda degna di essere premiata. Allora tutti ci diamo da fare per questo scopo, con serenità ed amicizia. Non mi dire che uno scherzo come quello dei 200 commenti può intaccare questo clima di solidarietà…..

  24. Piero Scrive:

    AHAHAHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
    Aspettavo il commento di Cristina…prima di farmi una sacrosanta risata…
    Pensavo che si fosse capito che si trattava di uno scherzo…ma su….!! vi pare che me la prendessi per una cosa del genere..non sono mica un poppante..Mi piace scherzare,pensavo si fosse capito…in un certo senso questo Blog,fa si che ci accomuni la passione per quello splendido paese che si chiama Olanda,fa si per me,come se TUTTI QUANTI NOI FACESSIMO PARTE DI UNA BELLA FAMIGLIA VIRTUALE……Un giorno mi piacerebbe conoscere tutti quanti voi dal vivo….anche se la cosa la trovo difficile…Ma mai perdere le speranze…nella vita non si sa mai…
    Mi piacerebbe un giorno trascorrere una giornata con tutti quanti voi,davanti a qualche primo piatto romagnolo…con formaggi olandesi e pane pugliese…come dolce una sorpresa..ahahaaa
    Gente siete troppo forti…vi volevo far “rosicare ” come dicono a Roma …per una settimana,ma non ho resistito…per uno come me,che ha il soprannome iceman,mi avete quasi fatto commuovere x 1 millesimo di secondo con le vostre parole..
    P.s x Bianca….quando a novembre verrò ad Amsterdam,verrò a cercarti…ehehee

  25. GuidOlanda Scrive:

    Piero sono contento che sia stato solo uno scherzo ma avresti dovuto cercare di valutare prima le conseguenze visto le persone sensibili con cui abbiamo il piacere di parlare
    Tengo davvero tanto a Cristina e Gloria e solo il pensiero che qualcosa le abbia turbato mi ha fatto stare un pò male

    Non lo fare più altrimenti ti vengo a trovare e ti faccio mangiare tutte in una volta 100 piadine ehhh

    Spero si possa proseguire con la stessa serenità di sempre.. un salutone a tutti voi

  26. Piero Scrive:

    Infatti appena ho letto il commento di Cristina,ho immaginato che ci fosse rimasta male,quindi ho pensato che non era il caso di continuare con lo scherzo…azz…se sapevo così non lo avrei neanche fatto..

  27. cristina Scrive:

    Va bè, perdonato!….azz

  28. Lucia Scrive:

    Cri ho letto la mail… Ti rispondo con un po’ di calma… Purtroppo anche se è fine settimana e sono di riposo STO CORRENDO COME UNA MATTA!!! Massimo lunedì mi faccio viva, promesso!

  29. cristina Scrive:

    Certo, fai con calma… ho impiegato 15 anni a decidermi a finire questo libro per cui un mese più, o uno meno, non cambia niente…..figurati un giorno! Un abbraccio e non correre troppo. Vola…..: ma se voli non volare comunque troppo in alto, perchè ci si può fare male, cadendo.
    Questo l’ho imparato nella mia lunga esperienza di vita e di lavoro.

  30. Simone Scrive:

    Buona settimana a tutti…!!
    Mi sembrava strano che Piero se la prendesse cosi…
    e mi spiace come francesco che da donne di buon cuore Cristina e Gloria erano le piu dispiaciute..!!
    Piero ora dovrai pagare la punizione…
    Sono cmq daccordo come piero a vedervi tutti insieme sarebbe bello ma dove e quando?
    Potremmo organizzare la giornata “Blog olanda indipendente” in olanda tutti da Cristina e Hans!!
    Ragazzi sono riuscito a farmi l ultimo bagno al mare ieri…che paradiso di freschezza….!!Un saluto a tutti ed e’ solo Lunedi…..e in piu l inter ha perso…!!

  31. Meri Scrive:

    Ciao a tutti sono Meri.
    Grazie tanto a Francesco per pubblicizzare il mio sito, e sentiti libero di chiedermi qualsiasi cosa su’ Amsterdam.
    Io amo la pizza, il miglior posto, che io conosco dove mangiare un a buona pizza e’ “Da portare Via” vicina al mercato Albert Cuyp. Let me know if you know others..
    Un Saludo. Meri

  32. GuidOlanda Scrive:

    Evviva la giornata del “Blog olanda indipendente” .. ho trovato in rete un simpatico servizio che permette di creare delle animazioni con delle foto di ciascuno di noi dietro uno scenario olandese con tanto di effetti sonori e musicali.. tutto questo in attesa di incontrarci veramente

    Ben tornato Simone.. sei riuscito a fare l’ultimo bagno.. ehh bravo :)

  33. admin Scrive:

    Cia Meri che piacere averti con noi.. se lo desideri puoi aiutarci a rispondere a delle eventuali richieste che alcuni turisti interessati di Amsterdam potrebbero fare qui sul Blog… magari può essere l’inizio di un buon rapporto di lavoro che potrebbe proseguire in Olanda con i turisti a cui hai risposto

  34. cristina Scrive:

    Brava, Meri, dai una mano a Francesco! Ma tu dove vivi, in Olanda o in Italia?

  35. admin Scrive:

    Da quello che ho capito Meri è una spagnola che vive ad Amsterdam.. il suo italiano qui dovrebbe essere uno sforzo contro natura ma lascio parlare lei se lo desidera :)

  36. Meri Scrive:

    Ciao Francesco!
    Si, capisco l’italiano ma non lo scrivo bene, per qualsiasi informazione sono disponibile, magari meglio in inglese!
    Certo Cristina vivo ad Amsterdam!
    Saluti a tutti!
    Meri

  37. gloria Scrive:

    Francesco mi piace immaginare le vostre facce ambientate nel contesto olandese; Quando ci farai questa nuova sorpresa del piccolo cartone animato? Hola

  38. GuidOlanda Scrive:

    @ Meri da questi commenti hai dimostrato di saperlo scrivere benissimo l’italiano.. qualsiasi tuo contributo anche in inglese sarà sempre molto gradito :)
    @ Gloria La possibilitò di creare delle animazioni con le ns foto dietro uno scenario olandese è uno dei tanti servizi che ho scoperto nelle mie esplorazioni del web.. spero di avere il tempo di farlo :)

  39. gloria Scrive:

    Benissimo! Aspettiamo con fede, grazie francesco
    Urrà, Alleluia! Ho trovato Sluis! Olanda Zelanda, Cadzand-Bad è una stagione balneare nel distretto di questo paese (o città?), nella costa sud olandese al confine con il Belgio. Però non ho trovato video sul luogo.

  40. GuidOlanda Scrive:

    E brava Gloria ..ecco perchè non mi suonava sconosciuto Sluis quando l’ho sistemato in amsterdamtour.it

    Video ce ne sono tantissimi qui http://www.amsterdamtour.it/info/multimedia/video.html ma di Sluis niente

  41. Simone Scrive:

    Ragazzi guardate su youtube qualcosa ce se scrivete cadzand – bad :

    http://it.youtube.com/watch?v=2DBmnQkQhz0

  42. gloria Scrive:

    X Simone: Sabotage? E’ quello?

  43. Simone Scrive:

    non conosco sabotage gloria !

  44. gloria Scrive:

    X Simone: ho cliccato con la voce Cadzand bad sul sito di Youtube che dicevi tu ed ho visto un video buffo intitolato SABOTAGE. Ti riferivi a questo, quando ci hai invitato ad andare a curiosare?

  45. Alessandro Scrive:

    Ciao a tutti, sono Alessandro, un ragazzo di Trieste che si è trasferito da un mese in Olanda per fare lo stage universitario. Sono infatti laureando in Fotografia e grafica presso l’univ di Firenze e stò assieme ad una ragazza Olandese da più di 3 anni. Ho colto così le due occasioni per spostarmi e provare a vedere come è la vita in Olanda. Per ora stò facendo lo stage in uno studio fotografico a Den Haag e mi sto trovando benissimo. Il futuro però è incerto, dovrò innanzitutto finire la laurea a Firenze (aprile 2009) e poi vedere se avrò possibilità di lavoro quì in Olanda. Son felice di aver scoperto questo blog che in realtà seguivo già saltuariamente nei miei viaggi quì su, e di aver scoperto altri italiani che vivono in questo piccolo ma bel paese!:)

  46. Simone Scrive:

    Ciao Alessandro..complimenti per i tuoi progetti!!
    E’ interessante anche l indirizzo che stai seguendo..fotografia wow cosi ci diventi un fotoreporter di national geo poi!!
    Chissa quante belle foto potrai fare con gli splendidi paesaggi e colori olandesi..!!
    Bella scelta anche quella della ragazza olandese ehhe!
    Buono studio!

    x GLORIA : no intendevo proprio il video su Cadzand bad che ce’ su You tube in quanto dicevi che non trovavi video sul luogo!

  47. GuidOlanda Scrive:

    Un saluto anche da parte mia Alessandro, rinnovo i complimenti che ti ha fatto Simone, sono davvero contento della tua bella permanenza in Olanda e felice di questa tua testimonianza.

    Sapere che BlogOlanda.it può aiutare degli italiani a sentirsi a casa anche in terra straniera mi rende incredibilmente felice.. è uno degli scopi principali del blog.. anzi sarai sempre il benvenuto, quindi posta un commento ogni volta che vuoi..
    Ovviamente l’invito è esteso a chiunque e in particolar modo agli italiani d’Olanda :)

  48. Alessandro Scrive:

    Vi ringrazio ragazzi per l’accoglienza!E’ bello sentirsi quasi a casa!:) Certo l’Olanda offre molte possiblità anche a livello di paesaggi fotografici, in questi anni ho già prodotto delle buone cose girando per il paese. Se mi darete l’autorizzazione vi indicherò il link del mio profilo su Flickr così potrete vedere un pò i miei lavori.

  49. GuidOlanda Scrive:

    Alessandro sei autorizzato al 100% non occorreva neanche chiederlo visto che si tratta della ns cara Olanda.. anzi se vuoi, ed è possibile riprendere i link delle tue foto da Flickr per farle vedere da qui assieme ad un tuo racconto tutto olandese, possiamo comporre un nuovo articolo.
    In questo caso sarò felice di pubblicare un post a tuo nome riportando il link al tuo flickr :)

  50. gloria Scrive:

    Bene, saluti a te Alessandro; dai manda le foto magari anche dei magnifici fiori olandesi…noi aspettiamo. Bye

  51. cristina Scrive:

    Ciao, Alessandro! Benvenuto! Den Haag è bellissima! Io invece vivo nella città più brutta dell’ Olanda, secondo me. Vedrai che troverai un lavoro. Stai già studiando l’olandese? Auguri e …dag, doei, tot ziens!

  52. Alessandro Scrive:

    Allora per le foto le potete vedere a questo link (link diretto all’album sull’olanda):
    http://www.flickr.com/photos/alessandromichelazzi/sets/72157606178738806/

    Ringrazio Guido per la possibilità che sicuramente apprezzo, se vuoi ci possiamo sentire via email per organizzarci sul post.

    Per Cristina: innanzitutto complimenti per il tuo lavoro, ho letto tutto dal post qui sopra, non posso dire nulla di Eindhoven perchè la conosco solo per l’areoporto (quante volte ho fatto la comodissima tratta Pisa-Eindhoven), non vivo proprio a Den Haag ma a Rotterdam con la mia ragazza, faccio ogni giorno la strada su e giù anche se non è più di tanto un peso in quanto sono 40 km senza troppo traffico quindi sopportabili. Lo studio si trova per la precisione a Scheveningen, è un posto bellissimo e per uno che è nato in una città sul mare ci vuole!

    Non stò studiando l’olandese seriamente perchè non ho proprio tempo materiale, però finito lo stage il prossimo anno dopo la laurea vorrei provarci anche se non sono ottimista nelle possibilità di successo. Per ora me la cavo molto bene con l’inglese (cose che sta facendo la differenza rispetto ad altri colleghi italiani!:) )
    Anzi se qualcuno avrà suggerimenti da darmi per qualche buon corso di Olandese, siete tutti benvenuti! :)

  53. gloria Scrive:

    Ah Rotterdam, Rotterdam! mi ricordo ancora dei cartocci di …pescolini fritti, caldi e fumanti che confortavano il palato, ed il cuore, in pomeriggi scuri, minacciosi di pioggia.Ciao Alessandro.

  54. admin Scrive:

    Ciao Alessandro bellissime le foto.. da vero professionista..

    Come pensavo le foto di Flickr restituiscono come url alla quale posso collegarmi http://l.yimg.com/g/images/spaceball.gif (è quella di default se non imposti il copyright a Creative Commons e serve per evitare di prendere le foto pur facendole vedere)

    Quindi con un collegamento assoluto da BlogOlanda.it non potrei riuscire a far vedere nulla.. ma conosco un sistema per riuscire comunque a renderle visibili di qui..
    Se mi autorizzi o imposti le foto a Creative Commons io procedo.

    Ti mando comunque entro oggi un’email per organizzarci sul tuo articolo

  55. Simone Scrive:

    Ho visto le foto Alessandro..molto suggestive complimenti!
    Che macchina usi?

  56. Alessandro Scrive:

    Uso una reflex digitale Pentax.Ringrazio Guido per l’email, a presto news!:)

  57. BlogOlanda Indipendente» Archivi Blog » Una liberia molto speciale ad Amsterdam Scrive:

    […] un pezzo scritto di pugno dalla nostra cara Cristina, davvero simpatico .. parla di un libro che sembra essere stato scritto apposta per blogolanda e ci […]

  58. Meri Scrive:

    Feliz Año 2009!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    I love Amsterdam..In summer!!!!!! Che Fredo!!!!!
    Un saludo a todos!
    Meri

  59. I lettori di BlogOlanda.it s’incontrano: Cristina e GuidOlanda | BlogOlanda Scrive:

    […] Si è avverato un sogno, finalmente il 5 Settembre 2009, ho conosciuto Cristina e Hans.. Quando mi ha detto che veniva in Puglia, non potevo crederci.. L’incontro virtuale era avvenuto a Febbraio 2008 nell’oceano del web dopo diverse peripezie, e tutte documentate nell’articolo “Ecco a voi Maria Cristina Giongo“. […]

  60. I Miracoli dei Blog | Il Cofanetto Magico Scrive:

    […] Febbraio 2008, nell’oceano del web, dopo diverse peripezie, tutte documentate nell’articolo “Ecco a voi Maria Cristina Giongo“). Ma adesso avremmo potuto guardarci negli occhi. Cristina alloggiava dal suo amico cantante AL […]

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline