La casa di Rembrandt

La Casa di Rembrandt

Se avete scelto Amsterdam per le prossime vacanze non potete perdervi una bella visita alla casa di Rembrandt. Il museo si trova in quella che un tempo fu l’abitazione di Rembrandt van Rijn (1639-1658) al Jodenbreestraat 4 (tel: +31205200400, museum@rembrandthuis.nl). In questa casa museo si possono ammirare circa duecentocinquanta incisioni, dipinti dei precedessori e degli allievi del grande pittore.

In quella che oggi è l’unica casa ancora esistente del grande pittore avrete l’occasione di conoscere l’artista anche come uomo. Commerciante d’arte, maestro e collezionista di tutta una serie di armi, oggetti esotici, animali imbalsamati e sculture antiche. Durante la visita al museo si scoprono un salone, una piccola e una grande stanza dei dipinti, un’ala adibita all’esposizione delle incisioni e una cucina.

Il museo ha recentemente avuto in prestito un’opera che solo per questo merita una visita. Si tratta di un dipinto originale dell’artista che rimarrà esposto per i prossimi due anni: il ritratto, eseguito tra il 1627 e il 1628, è di un vecchio uomo con turbante. Verrà esposto in quella che fu all’epoca la sua camera da letto, la ‘Sael’. Il dipinto proviene dalla collezione di Ilone e George Kremer. Oltre a quest’opera questi due collezionisti hanno dato in prestito una serie di dipinti dei suoi più importanti allievi come ad esempio Gerard Dou e Ferdinand Bol.

Via www.holland.com

Tag: , , , ,

Un Commento a “La casa di Rembrandt”

  1. Angela Marcella Scrive:

    Ricordo il claustrofobico letto a scatola nel quale dormiva,logicamente oltre i suoi disegni e le acqueforti che lo hanno incoronato come il miglior incisore mai esistito.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline