Lo Stedelijk Museum riaprirà completalmente nel 2012

Stedelijk Museum Amsterdam

Lo Stedelijk Museum ad Amsterdam riaprirà completalmente verso la fine 2011 (UPDATE: fino al 2012) con la sua collezione permanente. Questa è l’ultimazione presunta e la grande apertura del più importante museo di arte moderna e contemporanea del mondo.

Infatti lo Stedelijk Museum è stato chiuso per diversi anni per lavori di ristrutturazione e la costruzione di un nuovo edificio. In questo momento il museo è aperto con la sede Temporanea presso il Museumplein (la piazza dei musei), dove da sempre è localizzata la sua posizione originaria.

L’edificio originale ristrutturato e le due mostre speciali ‘Taking Plac‘ e ‘Monumentalism – History and National Identity in Contemporary Art. Proposal for Municipal Art Acquisitions 2010‘ rendono l’esperienza davvero originale allo Stedelijk che al momento si trova appunto in uno stato tra edificio in costruzione e museo.

Ecco i comunicati stampa ufficiali (in lingua inglese) divulgati dallo stesso museo già dal 26 Agosto 2010 che annunciavano queste mostre che si concluderanno il 9 Gennaio 2011 (UPDDATE: fino al 2012):

announcement The Temporary Stedelijk at the Stedelijk Museum.pdf
press release Monumentalism, The Temporary Stedelijk.pdf
press release Taking Place, The Temporary Stedelijk.pdf

Questi annunci stampa ed altri li trovate tutti nella pagina press-releases riservata del sito web ufficiale del Museo.

Tag: , , , ,

2 Commenti a “Lo Stedelijk Museum riaprirà completalmente nel 2012”

  1. Amsterdam, il programma d’arte contemporanea del Temporary Stedelijk | BlogOlanda Scrive:

    […] a gennaio 2011 il Temporary Stedelijk propone una fantastica opportunità coinvolgendo il pubblico nazionale e internazionale con un […]

  2. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Da informazioni ufficiali ricevute direttamente dal Press Office Assistant del Stedelijk Museum Amsterdam

    Al momento è disponibile un’altra mostra al Stedelijk (situato al Museumplein) dal titolo ‘Temporary Stedelijk 2: “Making Histories: Changing Views of the Collection”.

    Temporaneo Stedelijk 2: aperto dal 3 marzo 2011

    Nel mese di agosto 2010 il Museo Stedelijk apre con un programma unico nel restaurato edificio storico chiamato lo Stedelijk temporaneo. Mentre continua a lavorare sulla espansione del museo, il Museo Stedelijk prosegue il suo programma temporaneo Stedelijk 2, che si concentra sulla famosa collezione di arte moderna, contemporanea e di design.

    Le vetrine mostrano l’ampiezza delle collezioni del museo, che comprendono oltre 90.000 opere di pittura, scultura, fotografia, film, video, opere su carta, libri d’artista, arti applicate e di design e grafica industriale. In mostra le opere di Mondrian, Malevic, Yves Klein, Willem de Kooning e Matisse tra gli altri. Come selezioni delle collezioni vengono presentate a rotazione, in modo che al ritorno i visitatori avranno l’opportunità di vedere diversi lavori nei prossimi mesi. Gli aspetti distintivi della collezione sono evidenziate in due presentazioni tematiche: “Recollections and TV as….”

    Per incoraggiare l’esplorazione ed estendere il contenuto della mostra, lo Stedelijk continua il suo programma variegato di attività ed eventi che comprendono conferenze, simposi, spettacoli, proiezioni di film e altri eventi.

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline