Quante sono oggi le Chiese cattoliche clandestine come quella del Museum Amstelkring ?

Amsterdam Museum Amstelkring

L’episodio attuale di Rahman, l’afgano accusato di apostasia per aver abbandonato l’Islam, che rischia nel suo Paese la condanna a morte per essersi convertito al cristianesimo, mi ha fatto venire in mente la Chiesa cattolica “Ons’ Lieve Heer op Solder” che i cristiani del 700′ dovettero nascondere nella soffitta di una costruzione a causa della riforma che impose in Olanda il protestantesimo come religione ufficiale.

Quella costruzione che nel nostro secolo è divenuta un museo, il Museum Amstelkring, appartiene al passato, eppure oggi, per Rahman, i religiosi islamici conservatori e la piazza della sua città, chiedono l’applicazione della sharia e la morte.

Mi domando dove sia il rispetto dei diritti umani, il rispetto della libertà di coscienza e religione di ogni persona e soprattutto quella comprensione che ci dovrebbe essere tra le tutte le diverse religioni e culture nel mondo. Quella che gli stessi islamici chiedono in terra straniera.

Mi domando quanti Paesi ancora oggi perseguitano i cattolici, quelli in cui la libertà di culto anche se proclamata sulla carta, di fatto viene condannata, proprio come accadeva nel 700′ in Olanda !

Amsterdam Museum Amstelkring Interni

Amsterdam Museum Amstelkring, Soffitta Nascosta

ons lieve heer op solder

Amsterdam Museum Amstelkring

Amsterdam Museum Amstelkring dall'esterno

Amsterdam Museum Amstelkring, l'Organo

Amsterdam Museum Amstelkring l'Organo

Tag: , , , , ,

Un Commento a “Quante sono oggi le Chiese cattoliche clandestine come quella del Museum Amstelkring ?”

  1. Valentina Scrive:

    Le religioni monoteistehanno una storia lunga di persecuzioni reciproche…credo che quella cattolica ebraica e mussulmana abbian questo destino intrecciato in questo modo tanto ignominoso….ora puntiamo gli occhi sulla religione mussulmana, meno di un secolo fa i cristiani hanno toccato lo strapiombo… E dire che riconoscono tutte e tre il testo sacro della bibbia!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline