Edam, formaggio e fascino del passato

Edam, Formaggio, Fascino del Passato

Situata a 23 Km a Nord di Amsterdam, è il villaggio preferito assieme a Marken.
Anche se il porto non esiste più, l’autenticità del luogo e il suo fascino che profuma di passato ne fanno una tappa obbligata.

Qui nulla è mutato, per quanto il villaggio sappia stare al passo con i tempi. La cittadina presenta caratteristiche comuni ad altri borghi dello Zuiderzee: vicoli lastricati, ponti mobili, tranquilli canali fiancheggiati da alberi, torri campanarie.

Edam, una delle città del formaggio, nel 1357 ottenne i diritti comunali , completi di fiere annuali e da un porto libero da dogana.

Ma oltre alla produzione di formaggio, Edam contava nel XVI° secolo una trentina di cantieri navali; il porto è però scomparso con il prosciugamento parziale dello Zuiderzee.
Restano i canali piacevoli in tutte le stagioni e che in Inverno richiamano pattini da ghiaccio, in quel periodo sono particolarmente frequentati.

Tra i ponti levatoi il KWAKELBRUG il più ammirato , nel centro antico nella stradina KWAKELSTEEG si possono vedere le casette in legno caratteristiche della zona del Waterland , c’è ancora un cantiere navale dove si effettua la manutenzione dei Botters.

Il formaggio Edammer serve oggi a indicare il “tipo” di formaggio che non si fa solo più a Edam ma in qualsiasi parte del paese e anche all’estero. Nei mesi estivi si tiene ancora regolarmente il mercato del formaggio non tanto per il commercio ma come attrattiva turistica.

I formaggi Edammer 40+ pesano tra i 1,7 kg e i 2 kg , di forma tondeggiante , compatti e facili da tagliare , il gusto viene descritto come saporito e fresco.

Edifici storici da vedere sono : la torre campanaria del 15° secolo , la Grote Kerk con le magnifiche vetrate , il museo nella casa più antica del 1540 con la cantina galleggiante, la chiesa Luterana del 1740.

Ringranzio il mio super super inviato speciale per la gentile e disponibile collaborazione… l’articolo davvero interessante e dettagliato, completo di foto lo ha realizzato Paolo per la gioia dei lettori di BlogOlanda.

Ecco una bella galleria fotografica di Edam

Edam, Chiesa

Edam, Chiesa

Edam, Case Tipiche

Edam, Vie e Case

Edam, il Campanile

Edam, Canali

Edam, Locale

Tag: , , , ,

20 Commenti a “Edam, formaggio e fascino del passato”

  1. Paolo Scrive:

    :-)

  2. GuidOlanda Scrive:

    Grazie Paolo. non finirà mai di rintranziarti.. buona domenica a tutti i lettori di BlogOlanda !

  3. Bianca Scrive:

    Mamma mia che belle foto, una meraviglia!!

    Mo’ ho deciso: vado ad Edam a mangiare formaggio… cioè volevo dire a visitare la città.

    Buona domenica!

  4. Bianca Scrive:

    A proposito di villaggi segnalo anche Volendam, carinissimo ed intatto nel tempo.

  5. cristina Scrive:

    Belle foto! Paolo, dove vivi? In Olanda o Italia?

    Ehi, ma dove siete finiti tutti quanti? Pensavo di essere solo io a lavorare tanto …

    Bianca, che cosa stai combinando? Nuove idee?

    Gloria, adesso va meglio? Piero, fra un po’ vieni in Olanda: spero che questa volta visiterai altri posti oltre ad Amsterdam. Comunque vai a trovare la proprietaria della Libreria Bonardi. Leggi il libro e poi racconta a tutti…
    E, mi raccomando, non perderti Delft e Den Haag!

    Francesco, basta latticini e cioccolata! Da domani dieta!

  6. cristina Scrive:

    Ah, dimenticavo, state sostenenedo le iniziative del nostro Michele?

    Oramai in Olanda l’Italia è diventata solo: Lago Maggiore, Toscana e Marche. Come Amsterdam per Piero. Ma il Molise dove lo mettiamo, eh?????

  7. GuidOlanda Scrive:

    Hai ragione Cri.. ma con Michele.. il Molise rinascerà.. latticini e cioccolato ? Ormai è un lontano ricordo (sebbene oggi non ho resistito ad un vassioio di dolci :) )

  8. GuidOlanda Scrive:

    Paolo è un carissimo amico amante dell’Olanda e affezionato lettore da sempre del Blog oltre che il maggiore fornitore di foto del blog (ma anche grande viaggiatore.. io lo definisco giramondo) dove vive ?
    Sicuramente non in Olanda ma il resto lo lascio dire a lui :)

  9. Piero Scrive:

    anche questa cittadina sarà prossima di una mia visitina…io adoro il formaggio…ma altro che una settimana di ferie,mi ci vogliono 2 mesi per visitare tutte le mie cittadine…
    Una dritta facile …facile x come poterci arrivare?

    ” Meno 32 giorni alla partenza…”

  10. Paolo Scrive:

    Abito a Torino :-) ma fra 19 giorni sono a Amsterdam :-)

  11. Piero Scrive:

    Cosa dire…Amsterdam è per me,come per un pittore guardare il quadro di Mona Lisa…ehhee…
    éer quanto riguarda il moise,come dimenticare una regione dove si è nati ….
    Prima o poi ci ritornerò…a trovare vecchi amici e parenti…

  12. cristina Scrive:

    Io vado ad Amsterdam il 24 ottobre ma ci fermaiamo solo quella notte a dormire. Il giorno dopo… passeggiatina lungo i canali e poi si rientra ad Eindhoven.

    Piero, hai parenti dove? Non ho capito bene…

  13. Simone Scrive:

    Edam come le cittadine di amsterdam intorno..deve essere stupenda..!!
    Ieri sono stato a lodi ad una fiera di formaggi e vini…non vi dico che godurie mangerecce….
    Amsterdam cara amsterdam…che ha anche il suo fascino d inverno…buio presto e a rintanarsi nei localini….

  14. GuidOlanda Scrive:

    Simò mi fai venire l’acquolina in bocca.. i formaggi sono un comune denominatore tra l’Italia e l’Olanda.. Cri.. ma il 24 è il compleanno della mia dolce metà.. sarò sicuramente una bella giornata per entrambi :)
    Un urrà per Paolo… non vedo l’ora di conoscere le fotografie che mi porterai dall’ennesimo viaggio ad Amsterdam :)

  15. Paolo Scrive:

    Lo sai che non so piu cosa fotografare :-) dammi degli spunti , un programma :-)

  16. GuidOlanda Scrive:

    Hai assolutamente ragione Paolo con 1000 foto che mi hai dato di Amsterdam :)

    Te le butto così.. ma falle solo se ci passi o hai intenzione di andarci.. non voglio condizionare il tuo tour

    Qualche accenno mi basterebbe per questi posti/punti di interesse/locali per cui non ho ancora tantissime foto

    – Coffe Shop e l’Hortus Botanicus

    Quartieri

    – Quelli OK
    * A Luci Rosse (Rdl)
    * Begijnhof

    – Quelli non OK
    * Betania
    * Bijlmermeer
    * ChinaTown
    * De Pijp
    * Grandi Canali
    * Jordaan
    * Jodenbuurt
    * Nautisch Kwartier
    * West

    Musei

    – Quelli non OK
    * Amstelkring
    * Filmmuseum
    * Scheepvaart Museum
    * Van Loon Museum
    * Willet-Holthuysen

    – Quelli non OK
    * Historisch Museum
    * Casa di Anna Frank
    * Joods Historisch
    * Nemo
    * Casa di Rembrandt
    * Rijksmuseum
    * Stedelijk Museum
    * Tropenmuseum
    * Van Gogh Museum
    *Verzetsmuseum
    *Werfmuseum’t

    Piazze

    – Quelli OK
    * Dam

    – Quelli non OK
    * Leidseplein
    * Meijerplein
    * Muntplein
    * Rembrandtplein
    * Spui

    Intrattenimento e cultura

    – Quelli non OK
    * Arena
    * Bomhuis
    * Bruine kroegen
    * Concertgebouw
    * Holland Casinò
    * Odeon Koninklijk Theater Carrè
    * Stadsschouwburg
    * Muziektheater (Stopera)
    * Museumplein

  17. Bianca Scrive:

    Accidenti Fra sapevo che eri un estimatore dell’Olanda e di Amsterdam ma non fino a questo punto, ne sai più te degli olandesi!

    Prende sempre più piede l’ipotesi della statua con epigrafe:
    “Franciscus Felicis XXXIIVV amicus Hollandae Maxima et Beatrix gratae puellae ponerunt cum amicitia, et recognovissent deditionem et passionem Francisci nostri. Qui in blogus suus scripsit de terra nostra laudatissima et plena puellarum in vitrinas in the Red Light.”

    Pietààààààà!! In latino ero brava ma ormai è passato del tempo dall’ultimo esame!

    Ave, cioè buonanotte.

  18. GuidOlanda Scrive:

    Ahh grazie Bianca.. adesso posso andare a dormire contento :))

  19. Bianca Scrive:

    Sono felice per te, dopo il mio sgangherato latinorum non vorrei essere causa di incubi. Ciao.

  20. Bit 2010. Intervista di Turisti per Caso con Holland.com | BlogOlanda Scrive:

    […] nel tempo e in buono stato i loro prodotti.. farete fatica a non assaggiarne almeno un pò. Edam è rinomata per produrre i migliori derivati del latte, ma in realtà esistono diverse altre città […]

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline