Amsterdam. sfortunato in amore ma fortunato nel gioco.. ma è l’ultimo viaggio di Piero ?

amsterdam

Che racconto ragazzi, quando l’ho letto non riuscivo a crederci.. ecco il motivo dei continui viaggi ad Amsterdam di Piero che ha tenuto l’intera storia all’oscuro di tutti,.. questo perchè il suo pessimismo sul proseguimento della vicenda gli imponeva il silenzio.
Il nostro viaggiatore ha documentato come anche nella capitale olandese la crisi si sia fatta sentire e in particolare nel Quartiere a Luci Rosse e nei cosidetti coffeshop, quest’ultimi anche a causa della cosidetta legge antifumo.. quindi se fino a questo momento avevamo dei dubbi sulla sua applicazione, ora possiamo esserne certi.
Piero dice: “spero di accontentare la curiosita di alcuni di voi, frequentatori del Blog…come Gloria…Simone ….” caspita se lo hai fatto.. ma vi invito a leggere il racconto per conoscere i dettagli e altre preziose verità..

Spesso mi sono sempre chiesto quando avrei detto basta !!! Questo è l’ultimo viaggio per Amsterdam….!!!Troppe volte e tutte le volte quando prendevo l’aereo per ritornarmene a casa, mi prendeva un’angoscia come quando, una volta uno partiva per il servizio militare…ti veniva una sorta di tristezza, perchè dovevi salutare amici…familiari e chi come me ….la ragazza di quei tempi.
Beh…un motivo valido per ritornare ad Amsterdam negli ultimi 2 anni ce l’avevo eccome se ce l’avevo !!! E la malinconia era dettata dal fatto che mi separavo temporaneamente dalla mia ragazza. Era ovvio …il fatto di avere la ragazza ad Amsterdam mi spingeva a recarmi 4 volte all’anno. Non nego che il fattore economico incedeva e non poco, ma il tutto era supportato dal fatto che di spese a livello personale ne ho ben poco…( almeno fino ad oggi )..In questi ultimi 2 anni avevo conosciuto questa ragazza, che però come in tutti gli amori a distanza era solo forse una questione di tempo …prima o poi uno dei due avrebbe preso la sua strada..Un’altra strada presa non certo per mia scelta, ma diciamo che è stata per una questione del cosidetto “passo in più da fare “..la scelta era il doversi trasferire e ognuno ha voluto rimanere nella sua posizione…cioè io in Italia e lei in Olanda…ma xchè direte voi?So già che la Cristina a questo punto mi avrebbe detto !! beh…potevi abbassare la testa…sacrificarti …e trasferirti tu in Olanda…è vero !!! Con tutta provabilità forse l’avrei anche fatto, ma quando ti senti dire che l’Italia è un bel paese…si mangia bene..bei paesaggi ecc.ecc., ma poi a una tua richiesta di “fare il passo in più ” lei ti dice che è bella solo per venirci in vacanza e non per viverci beh…allora in me è nato l’orgoglio e quindi il patriottismo…Ovviamente questa cosa ha provocato la rottura e per ovvi motivi, ma soprattutto di rispetto nei suoi confronti vi risparmio i dettagli dei nostri ultimi litigi che ci hanno..tra aprile e giugno portati alla separazione, nulla è valso a fargli cambiare idea neanche un mese fa, quando “ho abbassato la testa”, ho mandato giù il mio orgoglio e preso da un attimo di disperazione gli ho accennato al fatto che gli avrei voluto fare una volta salito a luglio la fatidica proposta…ma cosa volete che vi dica gente…questa è la vita..e in quel momento chissà a cosa pensavo…pessima idea che ho avuto in quel frangente, come poi del resto la sua reazione non è stata certo da signora…ma come dargli torto..ha interpretato la proposta di matrimonio come scusa per rimanere insieme e farla venire in Italia. Sfortunato in amore ma fortunato nel gioco….!! Ora capisco perchè in quest’ultimo viaggio,la dea bendata del casinò è stata buona con me, tanto da permettermi di farmi la vacanza praticamente gratis..Ho tenuto l’intera la storia all’oscuro di tutti,compresi voi cari amici.. questo perchè il mio pessimismo sul proseguimento della vicenda mi imponeva il silenzio… e avete visto come è andata a finire quando ho sbandierato ai quattro venti la storia ad amici e colleghi di lavoro ? E poi dicono che a volte sono pessimista…Allora vi ho tolto la curiosità…Gloria …Francesco…Bianca ..Simone ..Cristina !!!Per i miei continui viaggi ad Amsterdam ?

Ma ora veniamo al viaggio…questa volta sono partito in orario con il solito volo della Klm delle ore 12 e sono rientrato sempre in perfetto orario con il volo delle 14.40 sempre della Klm…niente dirottamenti di partenza per problemi tecnici all’aereo, niente scali (forse perchè non c’era nessuno che mi ha portato sfiga ? ) mah…E dire che nel viaggio d’andata ho anche incontrato un ragazzo che non vedevo da una vita e che anche lui insieme ad un paio d’amici andavano ad Amsterdam…ho pensato bella lì…ho anche trovato la comunella per una settimana…Questa volta ho fatto poche foto e qualche video…anzi direi delle pessime foto, ma ho preferito girarmi a piedi tutta la città e ho potuto notare che anche in Olanda come nel resto d’Europa la crisi economica si è fatta sentire..i turisti c’erano, ma meno del solito, ora non so se era per una questione del tempo che effettivamente non era dei migliori, ma vedevo e notavo soprattutto che i piccoli ristorantini erano semivuoti…i camerieri si guardavano spesso in faccia…i negozi facevano tutti dei gran saldi e sconti. In un Pub dove spesso mi recavo a bermi un paio di birre anzi facciamo 5 o 6 ehehehe… era spesso semivuoto con due o al massimo 3 cameriere per turno rispetto ad un anno fa che era sempre pieno di turisti con 5 0 6 cameriere a turno…Inoltre ho notato che in centro sulla Dam, ha chiuso un hotel con due ristoranti argentini sottostanti…non so per quale motivo, ma sicuramente non perchè il proprietario ha venduto l’attività..Per quanto riguarda i coffeshop sono rimasti sempre quelli, qualcuno ha chiuso l’attività, mentre gli altri seppur aperti hanno avuto un calo di turisti questo dovuto alla legge antifumo. Certo che è buffo vedere gente che si fa una canna allo stato puro,”i cosidetti porrini”, per poi invece andare fuori dal coffe a fumarsi una sigaretta….solo perchè c’è la legge antifumo ( vietato mischiare tabacco con cannabis o qualsiasi altro tipo di droga che si fuma). Per quanto riguarda poi le vetrine nel Quartiere a Luci Rosse, per quel poco che ho potuto notare un giorno, sono pressochè sempre le stesse quelle aperte. Dei grossi cambiamenti per ora non ce ne sono stati, anche se un negoziante mi ha detto che entro la fine dell’anno qualcosa cambierà (in peggio per loro ovviamente) e lui che è uno dei tanti ristoratori nella R.L.D., ha riferito che questo inciderà nei suoi guadagni…Qualche attività in questa zona ha chiuso per il calo di turismo (lo ha fatto anche un negozio di frutta dove spesso mi fermavo a comprarla..cavolo se era buona quella frutta)
Il giorno prima della partenza ho notato cosa fa la polizia quando dei turisti inglesi ma meglio dire i cosidetti hooligans, si comportano male…mai vista una rissa così gigantesca dal vivo…e io ovviamente come al solito non avevo con me la mia telecamera digitale, ma in compenso ho recuperato l’articolo del fatto accaduto tra il 24 luglio di notte e le prime luci dell’alba del 25.

Per finire vi dico …che tristezza quando ho preso l’aereo per ritornarmene a casa .. e ancor più triste è stato sapere che la mia lei ha voluto prendere la sua strada definitivamente, confermandomelo di nuovo in quel martedì pomeriggio del 21 luglio 2009…dandomi tutte le colpe e io me le sono prese, forse per autopunirmi …non lo so !! ma questa è la vita gente…!!! non sarò nè il primo e nè l’ultimo a essere lasciato da una ragazza…la vita va avanti ..Pensavo di finire la vacanza come nel mio primo viaggio di 13 anni fa….tra birre e coffeshop, ma il buon senso ha poi prevalso, perchè fumare quando sono già 2 anni che non tocco neanche una sigaretta? Ma questo doveva essere il mio ultimo viaggio !!! Si proprio l’ultimo, perchè sapevo in cuor mio che la mia storia con quell’olandese era finita …e ritornare di nuovo in futuro su ad Amsterdam non avrebbe avuto senso …troppi ricordi di lei…Forse è proprio perchè nella vita una persona può cadere…inciampare…rimanere delusa come lo sono stato io in parte in questi ultimi 2 mesi per questa storia ..Ma sapete cosa vi dico gente, l’importante è sapersi rialzare e poter camminare a testa alta guardando in faccia tutto e tutti ..nella vita c’è di peggio..che essere lasciati da una ragazza che si è innamorati…di lei mi rimarrà sempre un bel ricordo, per due anni mi sono sentito come uno che aveva un segreto e non lo poteva svelare, almeno fino ad ora…ma proprio perchè ho deciso di rialzare la testa ed essere di nuovo vivo d’animo che proprio per questo motivo che in questo preciso istante ho deciso che .. Salvo impedimenti…familiari….di salute o economici… ………CHE ………………… AMSTERDAM CI RIVEDREMO IL 1 NOVEMBRE !!!! STO ARRIVANDOOOOOOOOO….e la storia continua…

Ecco qualche video di Piero:
Amsterdam, Piazza Dam
Amsterdam, il Damrak
Amsterdam, il Volo di Rientro
un Musicista per Strada al lavoro

Tag: , , , , ,

38 Commenti a “Amsterdam. sfortunato in amore ma fortunato nel gioco.. ma è l’ultimo viaggio di Piero ?”

  1. Bianca Scrive:

    La leggenda continua… interessante, a questo punto sulle tue avventure olandesi potresti scriverci un libro eheheh.

    Forza e coraggio + fortuna al gioco e in amore.

    Ciaooo.

  2. nicola Scrive:

    salvbe piero non ho fatto a meno di leggere,non puoi lasciare amsterdam!!! è una delle città piu’ belle del mondo….comunque io ci sono stato solo 3 volte a a ottobre sarà la mia quarta!

  3. Max Scrive:

    Piero purtroppo è solo la conferma che non era quella giusta, in questi casi è meglio sempre prima del matrimonio. Comunque la filosofia che hai descritto la abbraccio da molto tempo:
    Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi e continuare per la sua strada.
    Grande Piero

  4. Piero Scrive:

    Grazie Max…
    Ehi8…Nicola a parte questi ultimi 2 anni ,se non mi piacesse quella città,non ci sarei andato una ventina di volte…ehehehee
    Peccato che non si sia ancora inventato il teletrasporto come in Star trek…ahahahaaa

    Duit.

  5. Bianca Scrive:

    A me risulta che l’aeroporto di Schiphol scoppia di gitanti fino all’inverosimile, comunque ognuno la pensi come vuole.

  6. Hans Scrive:

    Caro Piero,

    leggo solo ora la tua bella storia. Coraggio! Ha ragione Max, si vede che non era quella giusta! Non ti merita!

    Comunque l’Olanda è piena di ragazze carine e meno dure di quella che hai conosciuto tu ( anche se una certa inflessibilità è proprio scritta nei geni degli olandesi! ).

    Allora appena ne trovo una del genere te la presento! Nel prossimo numero del nostro http://www.ilcofanettomagico.it nelle briciole di saggezza troverai proprio una massima sulla parola coraggio, che ti calza a pennello…il coraggio di saltare sul primo treno che passa e la fortuna che sia quello giusto!

    Grazie di aver diviso con noi la tua esperienza, anche d’amore, e bellissimo articolo, belle foto….grandeeeeeee!

    Bacioni,

    Cris

  7. Cristina Scrive:

    Piero….il commento di prima era mio, non di Hans. Però lui CONDIVIDE!

    Allora un abbraccio anche da parte sua!

    Cris

  8. Cristina Scrive:

    Piero, avevo scritto due commenti per te, sulla storia del tuo amore perduto, per farti coraggio, ma non sono usciti….spero che Francesco li recuperi e li rimetta.

    Erano in moderazione, ma non avevo scritto nessuna parolaccia, lo giuro!

    Di nuovo complimenti per il bell’articolo, le foto e di nuovo CORAGGIO! Come dice Max si vede che non era quella giusta…Non ti meritava (tanto per usare una frase un po’comune ma che rende l’idea! )
    Di olandesine meno intolleranti ce ne sono molte….Un bacione
    Cris

  9. Piero Scrive:

    grazie Cris…e io che pensavo che mi avresti preso a schiaffi virtualmente x non aver da subito gettato la spugna…chi meglio di te può capirmi…
    Hola…anzi Duit…

  10. Cristina Scrive:

    Figurati…anzi, nel commento perso ti consigliavo di leggere il prossimo numero del Cofanetto Magico ( di settembre) dove nelle Briciole di saggezza c’è proprio una massima che si riferisce all’aver “il coraggio di salire su un treno e la fortuna che sia quello giusto”.

    Io ho avuto questo coraggio di prendere il primo treno che passava e nonostante tutte le avventure passate, belle ma anche brutte, se tornassi indietro farei lo stesso.

    Grazie di aver diviso con noi la tua storia e ora guarda AVANTI!

    Finalmente verrai in Olanda per vedere altri posti anche più belli di Amsterdam!

  11. Gloria Scrive:

    Ah, ah, ah, ah!
    Io credevo che fosse proprio la fine dei tuoi viaggi al nord…invece decidi di tornarci!
    Grande Piero, così si fa…alla faccia di chi non ha capito che bravo ragazzo sei. Se ti ama tornerà, se non ti ama…non hai perduto nulla.

    Grazie per il patos con il quale ci hai tenuto in tensione tutti…ora puoi permetterti anche di scrivere un giallo!
    Un abbraccio grande, e complimenti per tutto il racconto.
    Duit

  12. Gloria Scrive:

    X Cristina:
    Ti scrivo domattina, bacio.

  13. Piero Scrive:

    Ho trascorso dalle 23 di ieri sera in Ospedale dove mia madre alle 4 di questa mattina ha subito un intervento chirurgico d’urgenza…per fortuna l’intervento è andato tutto bene,ora bisogna aspettare e sapere le cause che hanno comportato questo intervento….
    Sto cercando di passare quest’ora sveglio prima che riaprono le porte x le visite,mentre mio padre si riposa un oretta…sono 18 ore che sono sveglio.
    Sono patetico vero? dovrei stare tranquillo e invece cosa faccio? scrivo al pc di un fatto che a voi sinceramente può solo fregarvene…
    Ma perchè devo essere così sfigato? perchè quando cerco di avere un po’ di serenità stare traquillo ,devo sempre di nuovo essere messo alla prova?
    A questo punto mi direi benvenuto Piero nella razza umana…!!!
    Sapete per una volta mi sento vacillare …sto x cadere a pezzi questa cosa mi ha sconvolto…profondamente

  14. cristina Scrive:

    Mi spiace molto, Piero! Coraggio! E’un brutto periodo per te ma vedrai che ce la farai ad uscirne.

    Purtroppo dobbiamo accettare anche le malattie dei nostri cari; questa è la vita. Come sai io sto vivendo la stessa tragedia e appena posso volo a Milano, anche per un solo fine settimana, dalla mia mamma. Per me è ancora più difficile perchè sono lontana.

    Ma credimi: il sole splende per tutti e per tutti torna a splendere dopo la pioggia.

    Cerca di essere forte; fallo per i tuoi genitori. Sorridi per loro. E’ l’unico modo per aiutarli.

    Un abbraccio affettuoso da me ed Hans.

  15. Simone Scrive:

    Piero mi spiace molto per l’ultima notizia su tua mamma..
    Spero si risolva tutto e anche velocemente!!

    Sono contento che ti sei esposto riguardo la tua storia in olanda..ecco perche’ ci andavi cosi tanto..senti caro amico nel mondo e strapieno di donne e in piu’ le donne sono piu’ degli uomini quindi …non preoccuparti persa una ce ne sara’ un’altra!!!

    Forza piero ti abbraccio tienici informato tifiamo tutti per te e soprattutto per la mamma che chi come me puo’ capire che bene prezioso e’…

  16. Gloria Scrive:

    FERMI TUTTI!!
    Piero mi ha telefonato ora (1 chiamata per tutti noi) dicendo che la sua mamma aveva probabilmente una vena occlusa.
    Dopo l’intervento, avvenuto d’urgenza, ora dovranno vedere da dove è partito il problema.
    Lui non crede in Dio, quindi datevi tutti una mossa per pregare l’Angelo Custode della sua mamma…
    perchè noi crediamo, vero?

    A presto, bacio a tutti.

  17. cristina Scrive:

    Certo, Gloria!

    Piero, siamo tutti con te, compresi gli angeli custodi.
    Cris

    P.S. Ragazzi, se non sentite più Francesco è solo perchè il suo computer e pure il telefono sono saltati!!!!

    KAPOT, come si dice qui in Olanda!

  18. Gloria Scrive:

    Kaput
    in italiano.

  19. Piero Scrive:

    Grazie ragazze e ragazzzi…!!! apprezzo tantissimo il vostro interessamento e a te Gloria sono senza parole… T.v.b.

  20. admin Scrive:

    Si ragazzi. come vi ha riferito Cristina (che ringranzio).. Fastweb dopo 5 anni mi aveva mollato.. ora che mi hanno ripristinato il servizio.. ma navigo 4 volte meno veloce e non vedo + la tv (importante per i cartoni animati per Aurora..) ..
    Ho nuovamente fatto richiesta di intervento nella speranza che mi riattivino la banda che mi hanno degradato..

    Mi dispiace per Piero.. e spero che vada tutto per il meglio.. grazie a voi del blog per il sostegno.. e un saluto agli affezionati e a qualche nuovo amico di passaggio

    Un caro saluto a tutti voi e un grosso in bocca al lupo per Piero

  21. Piero Scrive:

    Grazie a tutti di cuore per il vostro interessamento,domani mattina dimettono mia madre dall’ospedale,tanto ora mai le persone le tengono non più di 3 giorni…poi il resto di vedrà…
    Ci credete se vi dico che in 3 giorn iho dormito 5 ore?
    Ma adesso sono un tantino più tranquillo di prima…
    Affronterò le cose con calma e 1 alla volta..grazie a tutti quanti voi x la solidarietà .

  22. Simone Scrive:

    Allora Piero tutto bene ?
    Tua mamma si e’ ripresa..??

    Ragazzi ultimi 2 giorni di lavoro…..poii e’ finita..!!

  23. Piero Scrive:

    Si Simone…per ora si …adesso ci vorrà del tempo e tanti esami…
    Nel frattempo io ho già prenotato….1 nov – 7 nov.( a disdire eventualmente si fa sempre in tempo )
    Divertiti in ferie e poi racconterai…eheheehe
    P.s. non mangiare cose strane ehheheeee
    Duit..

  24. Simone Scrive:

    Bene Piero…!! Mi raccomando stalle vicino..!!

    Ragazzi vi saluto ufficialmente…fra 24 ore parto..da Zurigo per Jakarta poi alla volta di bali e isole intorno quando andremo a fare mare…
    Un ‘ abbraccio virtuale a tutti..ci si vede ai primi di settembre…
    Se riesco vi saluto da la se ho possibilita’ di collegarmi
    Ciao ciao

    Selamat Datang…
    Simone!

  25. cristina Scrive:

    Selamat Datang, Simo!

    BUON VIAGGIO! Divertitevi e rilassatevi.

    Bacioni e cari saluti anche da Hans.

    Cris

  26. Piero Scrive:

    Grazie Simo…x ora siamo sul chi va là….a sett. un’altra visita e ci diranno se dovrà essere o no operata all’altra gamba ,x ora la convalescenza è ok.
    Sai Simo..anche un mio amico è andato a Bali propriodurante la finale della Champions e con la scusa di vedersi la partita di calcio ha piantato la ragazza nell’appartamento ed è andato in spiaggia…lì quella sera ha conosciuto una del luogo e anche lui ha giocato a calcio eheeehehehe……..a me ste fortune non mi capitano mai…
    Divertiti…e non andare anche tu a vedere partite di calcio in spiaggia…eheheehe
    Duit !!

  27. admin Scrive:

    Buon viaggio Simone e buone vacanze

  28. Piero Scrive:

    Chissà se Simone riuscirà a trovare una postazione internet per farci un saluto e dirci come sta trascorrendo la sua vacanza…ma immagino che abbia tutt’altro a cui pensare…nel frattempo oggi ho prenotato anche il volo aereo quindi non mi resta che aspettare nov.
    Il tutto ovviamente con una assicurazione di rimborso sul biglietto nel caso dovessero sorgermi dei probl. ed è inutile dire che io la sfiga l’attiro come un bella ragazza attiro lo sguardo di noi uomini ehehehee.vabbeh…meglio essere fiduciosi va….
    Duit.

  29. admin Scrive:

    Novembre è ancora lontano Piero.. ma tutto arrivaaa :)

  30. Piero Scrive:

    Siamo arrivati a metà settembre…e sebbene il 1 nov. sia ancora lontano,inizio a vedere in lontananza il giorno della partenza…oggi è stata una classica giornata da dimenticare,purtroppo mia madre non sta ancora tanto bene,tant’è che questa sera si è sentita mancare x un capogiro… e questo mi fa stare in ansia e in pensiero..quest’ansia si ripercuote anche sul mio fisico che ultimamente è stato messo duramente alla prova causa probl.intestinali…
    Forse lo stress,n questi 3-4 mesi ha inciso non poco sul mio fisico,da quel giorno in Olanda x via della ragazza a quella maledetta sera in cui mia madre è stata ricoverata….devo ammettere di non essere più quello di prima…
    Come ho detto in precedenza,io non credo in Dio e forse se esistesse, lui non crederebbe in me….mi chiedo se tra 40 giorni ne varrà la pena partire oppure no…!!
    A volte penso…e se fossi partito x l’Olanda per la ragazza e ad Agosto non fossi stato presente? Avrei avuto il rimorso per tutto il resto della mia vita…forse partirò,perchè ho bisogno di una sett. di tranquillità e tra 1 settimana ritornerà mio fratello per le ferie prima della riapertura invernale del suo lavoro e questo mi farà stare un po’ più tranquillo,così per lo meno saremo in due e non sarò più da solo ad assorbirmi il tutto….non che sia un peso sia chiaro,ma se in questo momento esistesse una macchina x il rilievo dello stress ( ammesso che già non esista ) avrei superato sicuramente il max…
    Tra una sett. vado comunque in ferie,e cercherò di riposarmi almeno un po’…
    Buona serata a tutti…anzi vista l’ora…’notte…

  31. cristina Scrive:

    Coraggio, Piero, la vita è difficile per tutti…credimi…poi avviene sempre un fatto nuovo che te la rende migliore. Magari non sono cose grandi ma cose che veramente contano: il sorriso di un amico, la mamma che sta meglio, un viaggio piacevole.

    Vai ad Amsterdam; non rinunciarci. Ma, credimi, visita anche altri posti; il servizio di treni funziona molto bene qui da noi. Vai a Middelburg, Delf, Den Haag…..

    Auguroni,

    Cris

  32. Bianca Scrive:

    Vai anche a Volendam e Marken, vedrai che non te ne pentirai!

    Ciao Cristina e a Piero auguri grandi per la tua mamma; anzi, ripensandoci ad entrambe.

    Buon primo giorno della settimana,
    Bianca

  33. cristina Scrive:

    Grazie, Bianca. Grazie di cuore, anche a nome di mia mamma.

    Cris

  34. Bianca Scrive:

    Auguri a tutte le mamme e specialmente a quelle che hanno avuto qualche problema di salute… se può dare un “confortino” mia madre nell’estate di tre anni fa ha avuto un problema piuttosto grosso: ebbene ha fatto molti progressi ed è decisamente molto migliorata.

    Di nuovo saluti & buon lunedì,
    Bianca

  35. Piero Scrive:

    Grazie ragazze per il sostegno morale…. è vero! la vita va avanti,ma a volte ci sono cose che sono veramente dure da superare e sopportare …..so che con l’andare avanti sarà sempre peggio xchè questa è la vita….ed è questa cosa che mi inquieta e rattrista…lo so anch’io.!! ..ma ditemi…che razza di vita è questa…lavori tutta una vita,fai solo del bene al prossimo ( mia madre faceva l’ostetrica e ha fatto nascere più di 5mila bambini ) e come ringraziamento che cosa ha ottenuto ? Passare gli ultimi anni suoi annidella sua vita tra visite mediche e sdraiata su un letto a penare…e poi mi dite che Dio esiste? No non esiste un Dio…xche sapete chi è Dio ? avete presente quando pregate e desiderate con tutto il cuore ? Beh..Dio è quello che non vi ascolta…

  36. cristina Scrive:

    Caro Piero,

    la vita è questa: che esista o non esista Dio. Ognuno deve portare la sua croce. Sia che vogliamo che…non lo vogliamo. non possiamo farci niente.
    Non viviamo in un paradiso terrestre.Se tu vedessi in che condizioni è mia mamma penseresti già che tua madre è fortunata, te lo assicuro.

    Possiamo piangere, disperarci, ma la situazione non cambierà. Io ho pianto tanto per la mia mamma, mi sono ammalata per il dolore ma che cosa ho ottenuto? Di far soffrire le persone intorno a me. mentre se cerchi di essere sereno chi ti vuole bene ( per te, tuo padre, per me i miei figli e mio marito) ti saranno riconoscenti. E’ una lezione che ho imparato proprio dai miei figli. Piangere, imprecare, maledire Dio, non serve a nulla.

    Dio non può fare molto per noi: è un’entità che, se esiste, è molto lontana da noi. A volte ci sostiene in silenzio, spesso offrendoci altri momenti di sollievo; ma è in noi stessi che dobbiamo trovare la forza di andare avanti, anche se soffriamo, anche se il nostro cervello è andato in tilt, anche se non capiamo.

    Buona giornata,

    Cristina

  37. Bianca Scrive:

    Caro Piero, mi pare che Cristina abbia già detto molte cose belle e interessanti nel suo solito stile sollecito.

    Tua mamma faceva un lavoro meraviglioso (complimenti davvero) ma purtroppo questo non dispensa dalla malattia: capisco che sia triste ma suvvia, non perdere la speranza, guarda che non è mica detto che non migliori!

    Riguardo la disputa sull’esistenza del Creatore ci porterebbe molto lontano, ma queste sono le leggi che (per chi crede) ha assegnato all’esistenza umana, malattia compresa. Frase tra l’altro non mia ma dell’ottimo Corrado Augias.

    Coraggio quindi e molti auguri.

  38. admin Scrive:

    Un augurio alle mamme di Bianca, Piero e Cristina.. e a tutte le mamme del mondo !

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline