Le case cubiche di Rotterdam, il nuovo Ostello della Stayokay

Case Cubo Piet Blom Rotterdam

Immaginate di dover vivere in un cubo dove vivere in uno spazio ristretto e avere l’impressione che i muri si spostino verso il centro. Si tratta delle case cubiche colorate progettate dall’architetto olandese Piet Blom tra il 1982 ed il 1984, localizzata nel centro della città e più precisamente nella zona dell’antico porto di Rotterdam, l’Oude Haven.

L’effetto concentrico interno è intensificato dalla presenza al centro di un altro cubo con la punta rivolta verso il basso in cui si trova un passaggio che collega i diversi piani ed un ascensore che percorre lo stesso cubo. Questa particolare architettura che attira da 25 anni turisti da tutto il mondo è entrata a far parte già dal 15 giugno di una delle catene più conosciute d’Olanda, gli ostelli della Stayokay.

In realtà di vero ostello non si può parlare visto che le 49 stanze, da 2 a 8 persone, con un totale 245 letti dispongono ciascuna di doccia e bagno separato ma anche di un ristorante, 2 sale per workshop e riunioni, un bar. Alcune stanze hanno letti a castello utilizzabili in maniera flessibile che si trasformano in letto doppio e singolo. Mentre nelle zone comuni sono dominanti l’arancione e il rosso, in tutte le stanze si ritrovano caldi colori naturali.

Il pernottamento parte da soli € 23,50 con colazione, davvero poco per provare un’esperienza indimenticabile in un nuovo modo di fare hotel molto trendy.

Via Holland.com

Tag: , , ,

22 Commenti a “Le case cubiche di Rotterdam, il nuovo Ostello della Stayokay”

  1. Hans Scrive:

    Ciao amici,

    Visto che il prezzo e’ abbastanza basso mi sembra un bel proposito per farlo (un pernottamento), anche se solo per una notte. Vorrei sapere come si sente in una casa dove non ci sono delle parete verticale. Speriamo che i pavimenti siano orizzontale.

    Ho visto degli esempi di case cubiche vicino a noi (Eindhoven) in Helmond. Poi, ho cercato sul web per Piet Blom, e vedevo che le case in helmond erano le prime, almeno qui in Olanda.
    Dopo il primo entusiasmo hanno avuto difficolta ad trovare compratori, figurati.

    Grazie Francesco per la segnalazione e notizia,

    Tanti saluti e in bocca al lupo con Blogolanda,

    Hans

  2. Piero Scrive:

    Un saluto dall’Olanda…per ora il tempo ha voluto essere clemente ..il viaggio d’andata e andato tutto ok ( questa tastiera mi impedisce di mettere accenti sulle lettere quindi non fateci caso agli errori ortografici per lo meno piu del solito ehehheee).
    P.s mi hanno appena inviato un mess. dall’Italia dicendomi che il padrone della mia fabbrica e morto…mi dispiace per lui e la sua famiglia mi stringo a loro e al loro dolore ,ma penso che tra un po’ ci saranno probl. a livello lavorativo ,visto che si mormorava gia da tempo che il figlio una volta morto il padre avrebbe voluto vendere tutta la baracca…
    Comunque per ora mi godo le ferie e al ritorno si vedra…
    Duit..

  3. admin Scrive:

    Ciao Hans.. è vero.. chissà come ci si deve sentire.. nessuno compratore eh ? Ma per un prezzo del genere e solo per qualche giorno.. una prova si più fare :)

    Grazie a te per il tuo prezioso contributo :) Crepi il lupo :)

  4. admin Scrive:

    Ciao Pierooooo cittadino olandeseeeeeee… mi raccomando al ritorni facci sapere tutto.. eh meno male.. almeno il viaggio di andata è OK… mi dispiace per il titolare della fabbrica dove lavori.. speriamo bene al tuo ritorno.. ora goditi il soggiorno e non pensare ad altro

  5. comùnicaTI Scrive:

    che bello! Rotterdam ancora mi manca! che voglie che mi fai venire Frà :)

  6. Piero Scrive:

    Gente !! meglio che non penso al mio ritorno se no mi viene voglia di bestemmiare,ma intanto festeggio i miei 300 Eu appena vinti al casino’ !!
    ( che razza di tastiera del cactus …non trovo le lettere con gli accenti )
    P.s. come promesso niente foto salvo quella fatta all’aereo preso all’andata e quella che faro’ all’aereo al mio ritorno.
    W.l;Olanda e le olandesi…eheheee
    Per ora solo una cosa non rende il mio soggiorno perfetto…
    Al mio arrivo attendevo un piccolo miracolo…ma purtroppo i miracoli non esistono e come dice il detto………morto un papa se ne fa un’altro..
    Almeno spero…!!! ehehehe

  7. admin Scrive:

    Caspita.. ma vinci sempre.. complimenti.. se pensi che un sacco di soldi sono andati allo stato italiano l’altro giorno perchè non si è presentato nessun vincitore della Lotteria Italia a ritirare il premio !.. Buon soggiorno .)

  8. admin Scrive:

    Certo Michela.. e se ti ho fatto venire questo desiderio.. allora l’obiettivo di BlogOlanda è stato raggiunto !

  9. Piero Scrive:

    Gente !!! sono tornato e già ho nostalgia…che tristezza tornare alla realtà..
    Appena ho tempo preparo il mio racconto fatto di tante belle cose ,ma purtroppo anche brutte ….ma non vi anticipo nienete…ho fatto qualche fot o( poche quasi impresentabili e 3 o 4 minivideo…vedrà poi l’adm se postarli oppure no…ovviamente …racconto + foto + video con molta calma….devo ancora riprendermi dallo schock di essere tornato….

  10. Gloria Scrive:

    ….insomma Piero, hai risolto come desideravi o no?
    Non farci stare sospesi, perfavore!
    Bacio di bentornato.

  11. Piero Scrive:

    Sai Gloria com’è il detto no…!!! Fortunato nel gioco e sfigato in amore….!!
    Ora sai perchè ho vinto dei gran soldi al casinò,mentre la penultima volta avevo perso come un cane…
    Ma vi racconterò poi tutto nel racconto…

  12. Piero Scrive:

    Ehi…ma che fine hai fatto FDrancesco? non sarai mica andato in ferie ?

    Duit

  13. Simone Scrive:

    Ben tornato pierozz..
    allora tutto bene in olanda?
    Hai salutato per l’ultima volta questo paese visto che non ci tornerai piu’?
    Finite le ferie?

    Dai voglio leggere il tuo racconto che sono curioso..
    ma i miracoli li fa solo Silvio!!!
    se se come no…

    io aspetto l’ 8 agosto..che un aereo se tutto va bene dovra’ portartmi in indonesia..per 3 settimane…
    non ce la faccio piu!!!

  14. Piero Scrive:

    L’art. è pronto..appena ho notizie di Francesco invierò il racconto con foto …e video..( vi dico già che sono 6 foto e anche bruttine )
    Simone mi sa tanto che leggerai il racconto dall’indonesia o al tuo rientro …a proposito,visto che vai là..fai attenzione che li i turisti sono un buon partito…ehehehehe
    Duit.

  15. Simone Scrive:

    in che senso..? per le bombe…?

    staro’ attento..insomma se il destino vorra’…sara’..!!
    – 10 giorni..

  16. Piero Scrive:

    No …dico solo fai attenzione a non avventurarti in posti pericolosi…l’indonesia per i turisti adesso è un tantino pericolosa soprattutto se si è europei e di religione Cristiana…
    Ho inviato il racconto a Francesco e appena avrò conferma che è tutto ok,gli manderò le foto e i video …presubilmente tra sab-dom.
    preparatevi gente che quel racconto vi lascerà senza parole perchè non è il mio solito racconto.

    Duit.

  17. admin Scrive:

    Sono appena ritornato da pochi giorni di vacanza.. grazie Piero per lasciare traccia delle tue esperienze.. programmerò l’articolo in pubblicazione non appena mi invierai foto e video :)…

  18. Simone Scrive:

    Ciao fra ben tornato..
    ti scrivo un email per gli accessi al cofanetto

  19. Piero Scrive:

    Ciao Simò…..ieri in tarda serata ho mandato articolo…foto e video a Francesco…quindi penso che tra qualche giorno il mio racconto sarà pronto…rimarrai senza parole…sembra una storia raccontata da uno psicopatico che vive in un’altro mondo…( ammesso che la pubblichi )
    Ahahaaaahahaaa..

    Duit.

  20. admin Scrive:

    Piero come ti avevo detto via email.. le foto non le ho ricevute ma ho predisposto il tuo articolone (che scoop !) per domani mattina con i link ai tuoi video..
    Simò ti leggo solo ora.. ti rispondo adesso :)

  21. Piero Scrive:

    Francesco ti ho rispedito le foto in diverse email..

    Duit

  22. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Qualche dettaglio in più passatomi da una mia amica, Angela.. che in passato ci ha deliziato con dei racconti come Amsterdam, le informazioni pratiche per il viaggio, di Angela

    Le case cubiche di Rotterdam diventano ostello pernottamento a partire da 23,50 € con colazione. Il 15 giugno la catena degli ostelli olandesi Stayokay ha inaugurato un nuovo city hotel molto trendy all’interno di una parte delle famosissime case cubiche di Rotterdam. Da 25 anni la particolarissima architettura di queste case, progettate dall’architetto olandese Piet Blom tra il 1982 ed il 1984, attira visitatori da tutto il mondo. Le espressive e colorate case si trovano nel centro di Rotterdam, vicino alla zona Oude Haven (antico porto). Pernottare in una casa cubica è certamente un’esperienza indimenticabile. Le 49 stanze, da 2 a 8 persone, hanno in totale 245 letti. Alcune delle stanze dispongono poi di letti a castello utilizzabili in maniera flessibile che si trasformano in letto singolo o doppio. Ogni stanza si differenzia dall’altra, ciascuna dispone però di doccia e bagno separato. In tutte le stanze si ritrovano caldi colori naturali, mentre nelle parti comuni dominano il rosso e l’arancione. Oltre alle stanze, l’ostello Stayokay Rotterdam è dotato di un ristorante, un bar e 2 sale per riunioni e workshop.

    La sensazione quando si è all’interno delle case cubo, è che i muri vengano verso di te. Per rafforzare l’effetto cubo, al centro del grande cubo si trova a sua volta un altro cubo con la punta verso il basso. All’interno di questo si trova un passaggio che collega i vari piani ed un ascensore che percorre il cubo.

    Grazie Angela :)

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline