Una bellissima festa ad Amsterdam

Oggi riporto uno splendido racconto di Cristina che ci offre una panoramica della capitale olandese in questo periodo dispensando consigli utili anche per i turisti… Ma come si è divertita.. e come poteva non farlo visto la mega festa organizzata dall’azienda dove lavora suo marito Hans..
Date un’occhiata agli effetti fantascientifici in una discoteca che ha davvero qualcosa di strabiliante da mostrare.. Anzi all’inizio della serata si sono esibiti persino i dirigenti della ditta Wartsila, con una loro orchestra! Fortissimi!
Cristina ha promesso che invierà loro questo articolo per far conoscere BlogOlanda.it su ampia scala.. anche Internazionale..

Doppiamente grazie Cristina !

Ecco che racconta :

Sabato scorso si è tenuta una bellissima festa ad Amsterdam, in una grande fabbrica che, dopo la chiusura, è diventata una mega discoteca, teatro e sala per spettacoli vari. Si chiama Factory.

E’ stata organizzata dalla Wartsila, una ditta (finlandese) che ha varie filiali nel mondo e che si occupa di costruzione di materiali e macchinari per navi ed energia elettrica. In questo modo hanno voluto festeggiare con i loro dipendenti il successo della loro attività nei Paesi Bassi.
Hans lavora per loro, per cui siamo stati invitati anche noi. Tra l’altro è una ditta in espansione, con gente giovane; forse interessante per chi cerca lavoro nei Paesi Bassi. Eravamo in 2000; sono arrivati 25 autobus da tutta l’Olanda ed è stato molto divertente. Luci psichedeliche, cibo di tutti i paesi del mondo dove ci sono le loro filiali (compresa l’Italia); giochi, roulette, tantissimi svaghi….. Abbiamo mangiato, bevuto (vedi foto!); la sottoscritta si è fatta dipingere il volto (vedi foto). Abbiamo ballato, ci siamo fatti fotografare dentro un grosso cubo di ghiaccio, ecc. Fantastico!

All’una l’autobus ci ha riportati in albergo dove, al bar…la festa è continuata! Simone, anche la tua ditta organizza queste feste per voi lavoratori? Se non lo fa sarebbe ora di cominciare!
Unica punto negativo è stato proprio l’albergo, che non consiglio: il Tulip Inn. La vista è …..sulla super strada e per il prezzo pagato ( 115 euro) non ne vale la pena. Verso le tre sono entrati in camera nostra due ragazzi inglesi! Perchè  in albergo avevano preso due prenotazioni per la stessa camera! Chiarita la cosa, noi siamo rimasti nella nostra camera!  Il giorno dopo, domenica, siamo andati ad Amsterdam; volevamo vedere il Rijksmuseum ed il Museo Van Gogh ma…. abbiamo capito che, di domenica, è meglio fare i biglietti alcuni giorni prima perchè c’erano file di ore per entrare!
Sotto la pioggia, con un vento terribile! Di domenica i negozi sono aperti: da mezzogiorno in poi.

Davanti ad un negozio di abbigliamento maschile, abbiamo visto (e fotografato) un paio di scarpe che chi abita nel portone accanto aveva lasciato davanti a casa sua…..E nessuno gliele aveva ancora rubate quando siamo tornati indietro!
Ricordatevi che ad Amsterdam i parcheggi sono carissimi (3 euro e 50 all’ora quelli nel Museum Plein, dove si trovano i due musei che ho citato sopra e ben 5 euro all’ora gli altri in città). Ma ci sono dei quartieri di periferia, come per esempio “Zeeburg” (accanto al ponte omonimo) appena fuori città, dove si può lasciare la macchina tutto il giorno per soli 5 euro. Ti danno un biglietto e con quello puoi prendere la metro che ti porta nel centro di Amsterdam e poi qualsiasi altro mezzo per andare in giro (taxi escluso, ovviamente; ricordatevi che in Olanda anche i taxi sono molto cari).
Nelle foto potete quindi vedere la discoteca-teatro Factory,  Hans con i colleghi e noi che balliamo con una cuffia in testa che distribuivano in un podio a parte, dove potevamo esibirci al suono della musica che ci arrivava via la nostra cuffia.

Ciao a tutti e alla prossima!

Maria Cristina Giongo

Cristina ad Amsterdam

Cristina ad Amsterdam che balla

Cristina e Hans

Danzatori Arancioni

Olandesina

Tag: , , , , , , , ,

36 Commenti a “Una bellissima festa ad Amsterdam”

  1. Simone Scrive:

    Cristina a volte t invidio proprio..
    Che bella festa veramente..e pensare che l ha organizzata una ditta…!!
    La mia ditta al massimo organizza festicciule in sala riunioni altroche’…quindi mi sento obbligato ad andare a feste piu serie…eheheh
    Settimana scorsa..sono stato alla festa di Facebook di milano…non so se cristina conosci facebook ma e’ stata veramente bella ho fatto le 4 di mercoledi e il giorno dopo non ti dico come mi sono svegliato..infatti ho preso 2 ore di permesso….
    Comunque si vede dalle foto che vi siete divertiti…e in piu hai visitato Amsterdam…e si i musei di domenica sono pieni conveniva prenotare..!!
    Vedo che ad Hans piace bere i birrozzi bene bene!!
    Ma te che balli con la cuffia sei uno spettacolo…che bell idea ora lo faccio anche io a casa..eheheheheh
    Cristina aggiorniamoci..quando vieni a Milano..giusto per sapere…e se vieni mi porti veramente il libro??
    Invece ho l onore di vedere Francesco fra 3 settimane…qui a Milano..finalmente incominciamo a vederci!!!
    Che voglia di venire su ragazzi e quasi quasi….cazzarola ho proprio voglia di salire in Olanda…vediamo e’ che avere i soldi ero gia’ su..ma fra 1 mese vado a Marrakesh…non si puo’ avere tutto…pero’…ora do una occhiata ai voli………

  2. cristina Scrive:

    Sì, ballare con la cuffia mi è piaciuto molto e la festa era proprio bella!
    Anche noi il giorno dopo eravamo uno straccio…

    Sì, Franci mi ha raccontato dell’incontro ma io arriverò il 27 dicembre e ripartirò il 3 gennaio. E voi vi vedete prima.

    Se ci vediamo ti porto il libro di sicuro.

    Bè, puoi sempre venire a lavorare nella ditta di Hans, la Wartsila: hanno una filiale anche in Italia.

  3. Hans Scrive:

    Una filiale? Abbiamo perfino otto filiali in Italia, a Trieste, Genova, Milano, Livorno, Napoli, Messina, Palermo e Taranto.
    Allora, ci sono tante prospettive.
    Comunque, anche io mi sono divertito un sacco, cosi tanto che sono quasi dimenticato di mangiare e bere.

    Saluti a tutti dall’Olanda

  4. admin Scrive:

    Simone.. sarà un onore per me conoscerti :) Peccato che non ci si incontri con Cri..
    Hans.. la tua è davvero una grande azienda .. grazie alle foto che ci avete spedito abbiamo condiviso con voi lo stesso divertimento.. salutaci gli olandesi :)

  5. Alessandro Scrive:

    E’ incredibile la vita e le coincidenze certe volte… Mio padre lavora proprio alla Wartsila di Trieste!! Incredibile no?
    Comunque le feste che organizzano loro su non hanno niente di paragonabile. Di solito fanno quello che loro chiamano un “Open Day” nel quale si mangia, si visita la fabbrica e poi tutti a casa! Farò sapere a mio padre delle differenze con i suoi colleghi olandesi! :)

  6. GuidOlanda Scrive:

    Alessando.. ma è veramente incredibile.. è proprio piccolo il mondo.. magari Hans e tuo Padre hanno amici colleghi che si conoscono e tu non lo sai :)

  7. Bianca Scrive:

    Ragazze/i se qui c’è un’esperta in coincidenze quella sono IO!!

    Alcune sono proprio da sballo, da non crederci.

  8. cristina Scrive:

    Veramente: il mondo è piccolo! Che cosa fa tuo padre alla Wartsila, Alessandro? Hans ci lavora da quasi un anno e si trova bene. In effetti devi raccontare che festa grandiosa hanno fatto qui. I colleghi di Hans hanno detto che ne vorrebbero una così ogni giorno. Ma sembra che non sia successo spesso in passato. Generalmente queste mega feste le organizza la Philips per i suoi dipendenti.
    Allora, ciao Alessandro e saluta tuo padre anche da parte di Hans. in fondo sono colleghi…anche se in due Paesi diversi

  9. Alessandro Scrive:

    Mio padre lavora in quella azienda da una vita. Anzi lavora già prima che si chiamasse Wartslia, si chiamava per la precisione “Grandi Motori”, poi è stata acquistata dai Finlandesi. Se non sbaglio la Wartsila in olanda si trova a Zwolle vero? Il ruolo preciso di mio padre devo dir la verità che non lo conosco, però mi parla sempre che ha contatti via email anche con colleghi olandesi, inoltre mi chiede ogni tanto di far tradurre dalla mia ragazza delle espressioni dall’italiano in olandese! :)
    Comunque gli ho detto che se vuole può farsi vivo anche lui in questo post!

  10. cristina Scrive:

    Caro Alessandro,
    Hans lavora a Dreune ma in Olanda ci sono tante Wartsila e anche qui tempo fa si chiamava con un altro nome. Hans fa i disegni per le eliche delle grosse navi, mi pare. E tuo padre?
    Comunque fanno delle belle feste! E’meglio che tuo padre venga a lavorare in Olanda se vuole divertirsi! Ah, ah!
    Ma allora la tua ragazza è olandese. Io sono italiana ed ho sposato un olandese. Ciao, ciao

  11. Simone Scrive:

    Francesco non esagerare…non abbiamo proprio condiviso lo stesso divertimento…come la metti con le birre..?Hans se le bevute noi noi..e tutte le donzelle della festa…eh eh!!??
    Hans sono in procinto di cambiare lavoro cioe’ nel senso sto mandando curriculum in giro in quanto voglio crescere proffessionalmente visto che dove sono ora sto bene ma rimango sempre allo stesso livello quindi prendo in causa la tua proposta e mandero’ curriculum anche alla Wartslia di Milano cosi appena ci sara’ una festa brinderemo insieme con una bella birra..eheh!!!
    Come e’ piccolo il mondo sul serio Alessandro…
    Pensate a proposito che quando sono stato a bali in Indonesia sono andato a fare un tour per vedere le tartarughe eravamo in 6 e c erano 2 del mio paese!!assurdo !!

  12. cristina Scrive:

    Eh, eh, caro Simone, vuoi competere con Hans in fatto di birre? Ti consiglio mio figlio Christiaan; lui sì che se ne intende! E anche di feste!

    Hai poi visto le tartarughe?

  13. GuidOlanda Scrive:

    Simòò sei un ragazzo delle mille risorse.. ti auguro di trovare un lavoro che soddisfi le tue esigenze di crescita professionale.. magari proprio tramite questo blog (sarebbe bellissimo).. e non si sa mai.. visto che il mondo è piccolo.. non è che passa da queste parti un dirigente della Wartsila ? :)

  14. Simone Scrive:

    grazie francesco..speriamo..
    anche se ho sbagliato tutto e se avessi ora 14 anni farei il turistico e mi butterei nel campo del turismo che adoro!!!
    Buona serata…ora si gioca a RISIKO!!Esiste in olanda questo stupendo gioco???
    Ciao!!

  15. Hans Scrive:

    Alessandro,
    e’ vero, a Zwolle c’e’ una filiale di Wartsila dove si produce dei motori per le nave, i piccoli motori almeno. I grandi motori sono stati prodotti in Trieste e anche in Wintherthur, Svizzera.
    Noi, a Drunen, facciamo le eliche in tutte le misure, come dice Cristina, e anche gli alberi. Prima se chiamava Lips.

    Simone,
    secondo me esiste anche qui questo gioco, pero e’ chiamato RISK, e potrebbe essere lo stesso gioco. Purtroppo non so giocare RISK.

    Saluti a tutti,

    Hans

  16. Hans Scrive:

    Adesso mi inserisco io…..Hans, lo vedi che devi imparare meglio a scrivere in italiano, eh?????

    Ciao, da tua moglie

  17. Simone Scrive:

    cristina ti firmi Hans!???

  18. Cristina Scrive:

    No, scemino, c’era il suo nome sopra…non so perchè, forse perchè era stato l’ultimo della famiglia a scrivere…

  19. Bianca Scrive:

    Una cosa è certa: siete un tutt’unico!

    Buona domenica.

  20. cristina Scrive:

    Grazie Bianca, un bacione!

  21. Bianca Scrive:

    Cristina, come si sarà capito a me gli uomini olandesi stanno molto simpatici. Anche in hotel era gradevole lavorare con loro, e poi ti fanno sentire importante.

    Infatti ne ho un gran bel ricordo, mentre con le donne i rapporti sono più freddini: qualche mese fa io e cinque (dicasi: cinque!!) donne olandesi abbiamo avuto uno scontro terribile, mi hanno fatto infuriare.

    Ciao!

  22. cristina Scrive:

    Forse erano invidiose, gelose. Spesso le donne diventano cattive quando sono gelose. Io ho tante amiche olandesi, soprattutto fra le mie allieve: ma sono persone che amano l’Italia ( altrimenti non prenderebbero lezioni d’italiano), per cui già sono favorevolmente predisposte verso tutto e tutti quelli che sono italiani. Gli uomini olandesi invece li trovo un po’freddini e calcolatori.

    Allora, Bianca, non pensare più allo scontro con quelle cinque streghe!

    Ti consiglio di dare lezioni d’italiano: è veramente piacevole e conosci tanta gente che ama il nostro Paese. Ieri sera a lezione è venuto il fidanzato, italiano , di una mia allieva olandese. Si è appena trasferito in Olanda per stare con lei e ha parlato tutta la sera italiano con i miei allievi.
    Poi….abbiamo ascoltato le canzoni del mitico Fabrizio De Andrè!

    Durante la lezione precedente abbiamo bevuto vino e mangiato i cantuccini.

    Buona giornata, Bianca!

  23. Simone Scrive:

    Cristina…se la metti cosi salgo su anche io..con una bella boccia di vinello buono e parlo italiano con i tuoi allievi..
    Certo potresti organizzare la lezione con qualche bella donna olandese…

  24. cristina Scrive:

    Benissimo. Sei invitato! Loro ne saranno felici.
    Ti aspettiamo. I corsi durano sino all’inizio di aprile. Li tengo il lunedi, martedi e mercoledi sera, a Eindhoven. E puoi dormire o da me o da una mia allieva che abita vicino a casa mia. Le altre sere dò lezioni private.

  25. gloria Scrive:

    Eccomi di nuovo.
    Piero ti ho scritto su Madame… anche a te Simo (se non sei già partito per El-Fna).
    Bravissimo Hans che scrivi in Italiano meglio di noi; tra poco quando verrete in Italia metterete su una srl. Tu insegnerai l’olandese agli Italiani e, Cristina, l’Italiano agli Olandesi.
    Prepariamoci ad incontrarci tutti un giorno qualunque, voglio abbracciarvi tutti.

  26. gloria Scrive:

    E’ da tempo che ho una domanda da fare agli Olandesi. Cosa vuol dire TAGLIO AMSTERDAM a proposito dei brillanti e dei diamanti? C’è qualcuno che sa darmi una risposta accurata? Bye

  27. admin Scrive:

    Ciao Gloria.. non sono in grado di darti una risposta accurata (se passa di qui qualcuno che ne sar più di me è davvero benvenuto :) )

    Ma so che il famoso taglio del diamante olandese è legato al Cullinan, il più grosso e il più bel diamante del mondo tagliato nel 1908 con cui si è costruita la corona brittanica e al taglio del più piccolo diamante del mondo che pesava appena 0,0003 grammi
    Per maggiori approfondimenti ti segnalo
    http://www.amsterdamtour.it/visitadiamsterdam/curiosita/architettura-olandese.html

    Ti auguro una meragliosa giornata

  28. cristina Scrive:

    Cara Gloria,

    Francesco ti ha dato un’ottima risposta e segnalato il sito giusto.
    Ben tornata!

  29. gloria Scrive:

    Grazie Francesco. Sei una montagna d’informazioni…ma quante ore al giorno lavori? Ti ricordi di avere famiglia? Mi raccomando non trascurare le tue donne. Kiss

  30. gloria Scrive:

    X Cristina: E’ un po che scrivo ma mi risponde solo Francesco!?

  31. GuidOlanda Scrive:

    Behh Gloria.. è il frutto di 4 anni di lavoro.. quindi adesso me lo ritrovo.. una volta raccolto l’archivio.. quando mi fate una richiesta (se ho trattato l’argomento) mi ricordo di averlo memorizzato da qualche parte e faccio una ricerca veloce all’interno del sito per poi scovarlo

    Ancora una rosa blu per la ns. Gloria

  32. gloria Scrive:

    Grazie infinite. Sai ho scritto all’autore per fargli i complimenti per la sua foto. A quanto pare è marchigiano; chissà se mi risponderà? Ovviamente gli ho parlato del tuo lavoro e del blogolanda.

  33. GuidOlanda Scrive:

    Grazie carissima

  34. cristina Scrive:

    Gloria, sei forte! Dai che ti scrivo sempre, via e-mail e provo a telefonarti cento volte al giorno!!!!!! Senza trovarti!

    Ma non sempre ho il tempo di leggere il blog.

    Ma tu fallo per me, mi raccomando!

  35. cristina Scrive:

    Accidenti! Ho visto che qui ci sono 33 commenti! Fantastico!
    Piero ha i suoi record di soggiorni ad Amsterdam, io di commenti ricevuti ( vi ricordate il record dei cento commenti e lo scherzo di Piero? ); Bianca di commenti scritti, Simo di interventi mirati, Gloria è adorabile, Lucia dove sei? E gli altri…..???
    Ah…dimenticavo: Francesco ha vinto il record del miglior blog sull’Olanda!

  36. GuidOlanda Scrive:

    Grazie Cristina… è merito della tua incredibile voglia di vivere e del preziso contributo dei suoi lettori

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline