Eindhoven, la città del Design, della tecnologia, dello shopping

Eindhoven

Quando si pensa ad Eindhoven, non si può non pensare al design, all’alta tecnologia, alla Philips, alla DAF o al calcio con la squadra del PSV. La città e’ ricca di arte, eventi interessanti, attività di intrattenimento e per lo shopping, divertimento e vita notturna. Se amate i percorsi cicloturistici immersi nella natura, Eindhoven è la città che fa per voi. Facilmente raggiungibile in treno, auto e aereo, occupa inoltre una posizione centrale rispetto ad altre grandi città dei Paesi Bassi, della Germania e del Belgio. Rotterdam, Amsterdam, Bruxelles, Anversa, Aquisgrana e Düsseldorf distano meno di 140 km. L’aeroporto di Eindhoven può essere raggiunto dal centro in soli 15 minuti di auto. Ogni giorno sono disponibili voli diretti da e verso destinazioni in Italia. Grazie al servizio navetta Airport Shuttle Bus è possibile arrivare in centro in pochissimo tempo Se arrivate in auto è importante sapere che nel centro il parcheggio è sempre a pagamento. La media delle tariffe è di € 2.50 all’ora nel centro e di € 3.00 al giorno nelle zone periferiche. Il modo più facile e veloce per trovare un parcheggio è seguire i cartelli ‘P’ del centro cittadino.

Se fate un giro nel centro storico, vi accorgerete di un contrasto affascinante tra l’architettura moderna dell’attuale città e i vecchi edifici, infatti questa zona venne quasi completamente raso al suolo dai bombardamenti.

Al Designhuis è possibile ammirare esposizioni temporanee originali. Diversi sono anche i giovani designer olandesi e stranieri che frequentano la celebre ‘Design Academy’. I loro lavori di fine corso possono essere ammirati ogni anno in occasione della cerimonia di laurea (Graduation show) durante la settimana del design olandese (Dutch Design Week).
Ancora oggi, nella prima e più antica fabbrica della Philips, si può vedere come si realizzavano le lampadine oltre 100 anni fa e lo sviluppo di quella elettrica nel 1891
E’ davvero interessante scoprire il primo autocarro alla DAF, il cosiddetto ‘impermeabile su ruote’ o altre 120 autovetture, automobili da rally camion e furgoni storici.
Il Van Abbemuseum, uno dei migliori musei nell’ambito dell’arte moderna e contemporanea ospita anche opere di Chagall, Picasso e Lissitzky. Sparse per tutta la città potrete visitare gallerie d’arte contemporanea e sale espositive di ogni genere. Nello spazio espositivo del Centro Kunstlicht in de Kunst (KLIK) si possono ammirare quadri, sculture e oggetti del presente e del passato, tutti realizzati con luce artificiale. Al Historisch Openlucht Museum (Museo storico all’aperto) è possibile osservare e sperimentare in prima persona come si viveva durante la preistoria e nel Medioevo.
Per concerti di qualsiasi genere, visitate il Muziekcentrum Frits Philips, mentre il Teatro cittadino ‘Parktheater’ offre un’ampia gamma di spettacoli di cabaret, teatro, danza, canto e arti sceniche. Sulla piazza Catharinaplein si affaccia il Dynamo: il centro culturale giovanile per eccellenza caratterizzato da un programma estremamente variegato in termini di musica, cultura e ballo.

L’offerta di negozi è estremamente varia: dagli oggetti di seconda mano ai vestiti griffati, dalle piccole botteghe specializzate ai grandi magazzini. Lo shopping parte dalla piazza 18 di Septemberplein. Qui si trovano de Bijenkorf, il prestigioso ed esclusivo grande magazzino e il nuovissimo centro commerciale Piazza Center.
Al ‘De Bergen’ potrete passeggiare accanto a una variopinta serie di negozietti di seconda mano, gallerie d’arte, librerie specializzate, negozi di gastronomia, antiquariato o di articoli per la casa.

Ogni sabato in centro è possibile visitare il mercato di oggetti d’arte e di curiosità. La mattina, sulla piazza Woenselse markt, ha luogo il consueto mercato settimanale con una scelta di vestiti, piante e fiori esotici, generi alimentari. Il mercato settimanale del centro cittadino si tiene invece ogni martedì.

Per ciò che riguarda il divertimento e la vita notturna sono disponibili ottimi ristoranti, il Grand cafés, Bar accoglienti e tantissimi club e discoteche del centro dove si svolge principalmente la vita sociale. La piazza più centrale nel cuore di Eindhoven ospita i cosiddetti Grand cafés e i locali con numerosi tavolini all’aperto. Attraversando stretti vicoli si arriva alla storica Wilhelminaplein dove potete godere l’atmosfera rilassante seduti in uno degli autentici caffè-ristoranti o bar che nei mesi estivi ospita spesso esibizioni, concerti, e piccoli festival gratuiti di ogni tipo.
Da non perdere il ‘frietje met’ (patate fritte con maionese) presso un chiosco o uno snackbar. Provate una Bavaria o Dommelsch: la birra prodotta nei dintorni di Eindhoven.

Tra gli Eventi più importanti: a Febbraio il Carnevale, a Marzo il Cross-Linx Festival e il Festival di musica. Nel secondo fine settimana di luglio, l’Extrema Outdoor festival di danza all’aperto. A Settembre e Oottobre, il percorso luminoso del Lichtjesroute, uno spettacolo di luci in tutta la città. A Ottobre la famosa Maratona di Eindhoven, la più divertente de Paesi Bassi e il Dutch Design Week, l’evento internazionale dedicato al design. A Novembre, il Glow, il festival di Luce internazionale.

Se avete voglia di immergervi nella natura ed esplorare la campagna potrete compiere splendide passeggiate ovunque e farlo è ‘all’olandese': in bicicletta. Lungo il percorso potrete godervi pienamente boschi, lo spettacolo di pittoreschi paesini, castelli, mulini ad acqua, nonché la bellezza della brughiera.
Appena fuori dal centro potete scoprire il Genneper parken: un parco naturale dalle diverse attività ricreative. Dal parcheggio centrale si diramano i numerosi itinerari turistici segnalati con frecce. Il parco offre tutta una serie di attrazioni quali un giardino subtropicale con piscina, una pista di ghiaccio coperta, una fattoria ecologica, un campo da golf, un campo da minigolf e un maneggio. La visita al centro di del Milieu Educatie Centrum è gratuita.

Per informazioni sui percorsi pedonali e ciclabili o un bel percorso cicloturistico rivolgetevi all’Ufficio olandese del turismo VVV. Chiedete una mappa degli svincoli ciclabili (fietsknooppunten kaart) con cui potete creare da soli il vostro percorso.
Qui troverete tutto ciò di cui avrete bisogno per un piacevole soggiorno in città. Gli incaricati che conoscono diverse lingue sapranno assistervi per indicarvi con precisione il modo migliore per girare la città, le attività e gli eventi del momento.

Per il Noleggio di biciclette:
• Rijwielshop Stationsplein 22 – T (040) 243 66 17
• De Liggende Hollander Tourslaan 33/41 – T (040) 242 43 68
• Kidz & Bikes Stratumsedijk 105 – T (040) 2129414

Presso l’Ufficio del turismo troverete inoltre:
• Mappe della città e carte automobilistiche dei Paesi Bassi
• Mappe, libri e guide turistiche
• Biglietti d’ingresso per parchi di divertimenti, concerti (pop) e altri
eventi nei Paesi Bassi
• Percorsi pedonali e ciclabili
• Giftshop con cartoline e souvenir di Eindhoven e tipici souvenir olandesi come zoccoli, tulipani, porcellane blu di Delft

Potete individuare l’Ufficio del turismo accanto alla Stazione Centrale: Stationsplein 17, 5611 AC Eindhoven
• Telefono per informazioni +31(0)40-2979100
• Prenotazioni alberghiere +31(0)40-2979115
• Fax +31(0)40-2433135
• Email info@vvveindhoven.nl
• Internet www.vvveindhoven.nl

Per altre info consultate anche il Holland.com.

Tag: , , ,

3 Commenti a “Eindhoven, la città del Design, della tecnologia, dello shopping”

  1. Maria Cristina Giongo Scrive:

    Bell’articolo Francesco! Mi hai fatto amare un po’ di più la città dove vivo….Proprio ieri parlavo alla festa dell’Ambasciata con la direttrice dell’Istituto di cultura di Amsterdam, la Dottoressa Venturelli, che mi chiedeva notizie del Museo d’arte moderna di Eindhoven.

    Allora sono sicura che le farai piacere inviandole questo tuo interessante servizio, in cui citi, appunto, il Van Abbemuseum.

    Con rinnovati complimenti per questo tuo sito dove si trovano tante speciali notizie sull’Olanda.

  2. Guidaolanda Scrive:

    Grazie CRI sempre troppo buona :)

  3. Marco Scrive:

    Nel 2007 sono stato 3 mesi a Eindhoven. Adesso sto valutando la possibilità di cercare lavoro in Olanda e, in particolare, a Eindhoven dove penso che ci siano varie opportunità nel mio campo. Qualcuno saprebbe darmi qualche informazione sul costo della vita? Per esempio cosa dovrei aspettarmi per un affitto? Ho due figli (1 e 4 anni) e mi preoccupa molto il loro inserimento nella scuola: qualche consiglio?

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline