Il Glow Eindhoven 2011. Luce nell’arte e nell’architettura

Glow Festival Eindhoven

Dal 5 al 12 novembre 2011, per la 6° volta, grazie alla dedizione di CityDynamiek, il centro di Eindhoven ospiterà il Glow, trasformandosi nuovamente in un forum di interventi, installazioni, performance ed eventi sulla base di fenomeni di luce artificiale. Si tratta di un forum internazionale sull’impiego della luce nell’arte e nell’architettura.

Il tema 2011 è ‘Illusione e realtà’. Eindhoven è una città di molti aspetti, cambia tra il giorno e la notte, tra l’essere aperti e insulari, tra architettura e verde, tra spazi aperti, tra la luce e buio. Quello che sembra essere un momento prima un tranquillo giardino, poi diventa al crepuscolo un arredamento di inquietanti ombre. Quello che potrebbe essere percepito come un romantico ponte durante il giorno, la sera, si trasforma in un faro di luce o in un labirinto di colori. Qual’è l’illusione e qual’è la realtà ? Dove inizia l’arte e dove finisce la realtà ? E’ la realtà di Eindhoven già un’arte in sé?

Il GLOW 2011 ha per obiettivo quello di mostrare una moltitudine di questi aspetti in un percorso che collega due istituzioni cardine per celebrare quest’anno il loro anniversario: l’Università Tecnica di Eindhoven e il Van Abbemuseum. In tal modo, si cerca di rispondere in modo saggio a quello che si trova a metà strada tra illusione e realtà ..e Eindhoven incarna davvero la creatività necessaria per fare questo.
Illusione e realtà toccano nozioni come stile e scoperta, la ricerca di conoscenza e impercettibile passione creativa di esseri umani, qualcosa che non è ancora noto, e tanto meno visto.
In qualcosa in cui scienza e arte s’incontrano, la luce è un elemento essenziale di edifici immateriali. Ed è questa la luce che il GLOW 2011 vuole che il pubblico sperimenti.
Il percorso di questo bell’evento è grosso modo diviso in due parti. Da un lato, c’è il noto ambiente urbano della piazza del mercato, la piazza del Municipio, luoghi dove il cemento e intensa urbanità contemporanea vengono messe in risalto dall’illuminazione stradale. D’altra parte ci sono le intime e romantiche sponde del fiume Dommel e gli spazi verdi attorno ad uno dei più bei campus nei Paesi Bassi. Non è facile per gli artisti aggiungere un contesto impressionante senza usare luce drammatica. E’ realtà o illusione il mezzo magico in cui i due si incontrano? Chi lo sa? Ma soprattutto, cosa importa? Godiamoci questa bella esperienza.

Tag: , , , ,

Un Commento a “Il Glow Eindhoven 2011. Luce nell’arte e nell’architettura”

  1. Il Glow Eindhoven 2012 | BlogOlanda Scrive:

    […] 10 al 17 novembre 2012, per la 7° volta, il centro di Eindhoven ospiterà il Glow, trasformandosi nuovamente in un forum di interventi, performance, installazioni ed eventi sulla […]

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline