La Platessa e il Consorzio Olandese del Pesce

Fish Promotion Holland

Nel corso del 1° SpagoRaduno ad Amsterdam lo chef ufficiale del Consorzio Olandese del Pesce ci ha offerto una deliziosa cenetta a base di platessa. Un pesce che può essere cucinato, stufato e lessato e in tantissimi altri modi: a vapore, alla griglia, al barbecue. E’ un pesce molto richiesto, essendo economico, facile da preparare, saporito e non grasso.

Ecco al riguardo le 5 migliori ricette suggerite dalla Holland.com

Qualche informazione fornita dalla Fish Promotion Holland e dal Centro Olandese del Pesce (Dutch Fish Marketing Board) che si occupa della promozione del settore ittico olandese.

Il 70 per cento di prodotto interno viene venduto all’estero e per l’80% in Europa per una quantitativo che supera i 2 miliardi. Con questi dati i Paesi Bassi esportano più pesce di quanto ne importino. La flotta di pescherecci è composta da 427 imbarcazioni di tipo cutter per lo più da traino, Eurocutter specializzate nella pesca dei gamberi, pescherecci con rete a strascico che catturano soprattutto aringhe, sgombri, sugarelli e la moderna flotta dei mitili. I Paesi bassi riforniscono di pesce fresco tramite undici aste che fungono da collegamento fra i fornitori e gli acquirenti e altri piccoli negozi attorno all’IJsselmeer.

Il prodotto congelato a bordo, subito dopo essere pescato, può essere scaricato, scelto ed immagazzinato nella sala di controllo per poi essere venduto in appositi spazi. Il pescato è sottoposto ad un trattamento efficiente e a severi obblighi imposti da Bruxelles con la regolamentazione della temperatura e del perfetto igiene. Il pesce è spesso filettato, impanato, affumicato, trasformato per la lunga conservazione, o sottoposto ad altro tipo di lavorazione prima di essere messo in vendita. I Paesi Bassi dispongono di circa 600 aziende che curano la lavorazione e la commercializzazione del pesce all’interno del Paese. La maggior parte del fatturato totale deriva dall’industria della lavorazione del pesce e da quella dei molluschi e crostacei. La lavorazione delle aringhe e di altre specie di pesce pelagico riguardano circa il 15 per cento del fatturato totale dell’intera industria della lavorazione.

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che l’assunzione di 0,2 grammi di acidi grassi omega-3 al giorno può ridurre quasi del 30% la mortalità di origine cardiovascolare. Ricerche condotte dall’Università di Maastricht hanno confermato che gli acidi grassi insaturi multipli stimolano lo sviluppo cerebrale dei bambini e migliorano la loro vista.

Da questo sistema di ricerca è possibile individuare in base al tipo di specie ittiche che è anche un filtro per Export verso un’area geografica specifica.

Ecco l’elenco completo di tutte le aziende olandesi import-export.

Fatti e cifre sul settore ittico Olandese 2010

Per altre informazioni consultate Holland.com

Fonte: Info Centro olandese del pesce

Dutch Fisch Marketing oard

Tag: ,

2 Commenti a “La Platessa e il Consorzio Olandese del Pesce”

  1. Fatima Scrive:

    Un “gioco” divertente, tipico del popolo olandese.
    Auguri di Buone Feste a te Francesco e ai tuoi cari.
    Fatima

  2. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Grazie Fatima… auguri a te :)

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline