Holland Festival: teatro e opera, ballo e musica in Olanda

Holland Festival. I migliori spettacoli di arti teatrali d'Olanda

Dal 1° al 27 giugno 2010, per un mese intero l’Holland Festival proporrà, come ogni anno, performance di teatro e opera, ballo e musica, dalla classica alla pop, proiezioni di film in tutti quegli edifici dove esibisce la cultura, ossia teatri e complessi di Amsterdam come lo Stadsschouwburg e il Muziektheater, il Westergasfabriek e il Theater Bellevue. Si tratta infatti di un festival internazionale di rilievo che esiste dal lontano 1947, il più importante nel settore delle arti teatrali dal vivo dei Paesi Bassi che offre la qualità artistica unita a uno stile internazionale.

L’evento è un’occasione per lo scambio di esibizioni da parte di artisti nazionali e internazionali riconosciuti ma costituisce anche un’occasione di crescita per i nuovi talenti sperimentali, sconosciuti e innovativi.

L’edizione 2010 del Festival d’Olanda si apre con un omaggio ad uno dei più grandi cantanti che abbia mai vissuto, la diva egiziana Oum Kalthoum – un’icona nel mondo arabo e un’artista che con Edith Piaf, Maria Callas, Ella Fitzgerald, Miriam Makeba e Fayrouz ha tutti i requisiti per essere ritenuta con la sua arte una tra le leggende che hanno segnato un’intera cultura.
Trentacinque anni dopo la morte di Oum Kalthoum, la sua connazionale, venticinquenne astro nascente Amal Maher si è rivelata essere il suo potenziale successore. Assieme ad una delle migliori orchestre in Medio Oriente, diretto da Selim Sahab, che ha lavorato per e con Oum Kalthoum, si aprirà l’edizione 2010 con un recital speciale al Royal Theatre Carre.

La tradizione rivisitata, quella intesa come fonte ispiratrice di rinnovamento è il tema che segna l’edizione 2010. Questa edizione è caratterizzata da un numero di eventi nel campo della danza, musica, teatro e opera che ci mettono di fronte ad alcune domande importanti:
Possiamo, come moderni consumatori culturali, all’inizio del secondo decennio del 21° secolo, trovare spazio e significato nella bellezza classica?
Può la bellezza classica costituire una fonte di ispirazione per la nostra epoca moderna ? E può un Festival la cui vocazione è orgogliosamente e profondamente connessa alle moderne tendenze nel campo delle arti guardare al passato senza perdere il contatto con le attuali realtà politiche e allo stesso tempo preparare noi alle tendenze future ?
Tre grandi della musica: William Christie, Jos van Immerseel e René Jacobs contribuiranno ciascuno al dibattito attraverso tre progetti ambiziosi.
Il teatro tradizionale è costituito anche da antiche culture come quella giapponese Noh teatro, così come l’intramontabile teatro inglese di Shakespeare che sarà presente ai contributi di registi contemporanei come Simon McBurney, Grzegorz Jarzyna, Olivier Py, Jossi Wieler, Peter Stein e Alvis Hermanis.
La musica di Bach sarà ospitato in un padiglione appositamente progettato dal famoso architetto Zaha Hadid. La danza sarà celebrata con una prima assoluta dellai coreografa americana Trisha Brown e il polacco Krysztof Pastor, un ritratto in tre parti di Anne Teresa De Keersmaeker

Il ritorno al Festival di The Forsythe Company, Boris Charmatz e Jérôme Bel rappresentano un omaggio ad uno dei più grandi coreografi che sia mai vissuto, Merce Cunningham. Quest’anno il Festival non sarà caratterizzato da un compositore specifico, ma offrirà una varietà eccezionale nella sua programmazione musicale – Bach, Beethoven, Boulez, Berio, e Birtwistle, tutti pilastri che formano un valorisissmo repertorio che si vedrà la partecipazione anche ad artisti come Klaus Huber, Calliope Tsoupaki, Martijn Padding, Rolf Wallin e Alexander Raskatov.
La celebrazione delle arti che è il motivo ispiratore della missione del Festival Holland è un messaggio di ottimismo, la sinergia tra le culture e un vivace dibattito intellettuale.

Tag: , , , ,

2 Commenti a “Holland Festival: teatro e opera, ballo e musica in Olanda”

  1. Holland Festival 2011. La più grande manifestazione di arti teatrali dei Paesi Bassi | BlogOlanda Scrive:

    […] 1° al 26 giugno 2011, avrà luogo l’Holland Festival, la più grande manifestazione di arti teatrali dei Paesi Bassi che richiama in questo periodo […]

  2. L’Holland Festival 2012 | BlogOlanda Scrive:

    […] 1° al 28 giugno 2012, per un mese intero l’Holland Festival proporrà, come ogni anno, performance di teatro e opera, musica e ballo, dalla classica alla pop, […]

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline