Gli ostelli ad Amsterdam

Gli ostelli ad Amsterdam I Ragazzi all'ora di Cena

Gli ostelli ad Amsterdam, sono veramente accoglienti, da uno sguardo alle foto, in particolare del Flying Pig Hostels, sembra si possa vivere un’atmosfera davvero familiare e giovanile, calda e amichevole ma soprattutto molto vivace.

Chissà come deve essere conoscere altri viaggiatori, quelli che armati di zaino e sacco a pelo si fanno il giro del mondo !

Il Flying predispone al suo interno 2 volte alla settimana anche serate musicali con la partecipazione di DJ locali, dalle foto mi sembrano delle vere discoteche !

Tutti gli Ostelli della capitale olandese hanno una zona comune per tutti i clienti, dove possono giocare a bilardo e vedere film gratuiti tra i comodi cuscini di un salotto che in alcuni casi prende parte della cucina, usufruire di giri organizzati o prendere persino in prestito i pattini lasciati gratuitamente a disposizione di chiunque.

Anche la posizione è favorevole, i prinicipali sono dislocati in prossimità delle maggiori attrazioni.
Appena usciti dall’ostello, si possono fare delle belle passeggiate immersi nella frescura del Vondelpark, tra i mercati e i canali più belli della città.

L’idea di tutti questi ragazzi allegri e spensierati in vacanza mi fa venire voglia di provare un ostello, sebbene, occorra molto spirito di adattamento, infatti, sono dei veri e propri dormitori.

Certo non è il massimo per chi desidera un pò di intimità, soprattutto dopo una dura giornata di esplorazione ! Non è assolutamente una buona soluzione per un soggiorno romantico !
Tuttavia non tutti sono proprio dei veri dormitori, alcuni dispongono anche di camere private con toilette e doccia e sono dotate di cavo TV. Stranissimo, alcuni fanno pagare a parte il costo dell’armadio.

Nei moduli online dei siti web per la richiesta della disponibilità non della stanza ma del letto, viene chiesto esplicitamente il sesso di appartenenza perchè vengono divise le zone degli uomini da quelle delle donne, comunque è anche possibile dividere uno stanzone con un gruppo di amici.
Ci sono strutture infatti che per gruppi di 4 persone dispongono di stanze completamente ammobiliate con cucina riservata.

Per chi non può spendere è può permettersi solo una vacanza veramente economica, si parla di poche decine di euro al giorno che si riducono ulteriormente se vengono condivise stanza e bagno, credo sia il posto ideale.
Tesserandosi all’Associazione Internazionale Alberghi per la Gioventù, si può usufruire di ulteriori sconti anche se generalmente sono limitati ad un massimo di 7 notti e valgono per un’età fino a 35 anni come nel caso dello Stayokay.

Beve alla bottiglia

Due ragazze in un ostello ad Amsterdam

Gli ostelli ad Amsterdam. La Festa in Discoteca

Ragazzi agli ostelli ad Amsterdam

Ragazzi che si divertono negli ostelli ad Amsterdam

Ragazzi agli ostelli ad Amsterdam

Gli ostelli ad Amsterdam

Gli ostelli ad Amsterdam, la Biblioteca

Hostelling International

Gli ostelli ad Amsterdam

Gli ostelli ad Amsterdam all'interno

Tag: , ,

2 Commenti a “Gli ostelli ad Amsterdam”

  1. In Ostello Scrive:

    Ciao, se potete trovarlo utile ho pubblicato 3 ostelli ad amsterdam di nostro gradimento oltre al flying:
    http://in-ostello.com/Ostelli/ostelli-amsterdam.html

  2. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Sogni l’Europa? Partecipa e Vinci 2 notti
    Leggere il concorso al link indicato

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline