Amsterdam Aprile 09, il viaggio di Piero. Imprevisti ma anche tanto arancione

Olandesi in Arancione.Festa Regina 09

Mi dispiace davvero per Piero ma i festeggiamenti del suo quarantesimo compleanno non sono andati proprio bene.
Sia il viaggio di andata che di ritorno ad Amsterdam sono stati davvero tragici, tanto da desiderare di ritornarci in auto..
Anche il Casinò che gli aveva portato fortuna all’inizio si rivelato poi fallimentare. Strano davvero il comportamento di quel groviglio di persone che si sono fermate a vedere quel ferito, senza contare l’episodio raccontato dalla Dutchamsterdam e l’evento che ha bloccato i festeggiamenti della Regina.. un anno non proprio da ricordare.. comunque l’inviato speciale Piero ci ha riportato dalla sua reale esperienza la situazione dei coffeshop, delle vetrine, i momenti della festa del Queen’s Day.. non tutto è andato male.. guardate le splendide foto e i video raccontati con la sua voce: si respira l’aria di festa, la musica per strada e l’arancione straripante ovunque.. trascinanti i balli itineranti e il tipo spaventapasseri con gli occhialoni che si esibisce all’aperto. L’elenco delle foto e dei Video li trovate a fine articolo.

Eccomi qua per raccontare a voi lettori di BlogOlanda.it, il mio viaggio verso Amsterdam la città dei tulipani.
Per mesi ho atteso questo viaggio, per 2 semplici motivi: il primo perchè, per motivi di ferie ero consapevole che sarebbe stato il mio ultimo Queen’s Day.
Il secondo motivo e più importante: ad Amsterdam avrei festeggiato anche il mio quarantesimo compleanno che è il primo di maggio, anche se ufficialmente li compio il giorno dopo..Purtroppo il tutto si è rivelato quasi una delusione…ma partiamo con calma…

Il giorno 25 aprile 2009 parto alla volta di Bologna dove avrei preso il solito aereo della KLM alle ore 12.05 in meno di ore 2.30. Effettuato il solito rito…bagagli ..check-in ecc. mi imbarco..
Il mio compagno e rivelatosi poi il mio incubo di sventura mentre l’aereo stava per decollare, tira fuori la classica frase…che non bisogna mai dire in quelle circostanze…Per una volta partiamo in orario !!! ma non l’avesse mai detto.
Tempo 2 secondi e il comandante ci informa che l’aereo doveva rientrare per un’avaria alla radio..VOLO ANNULLATO !!.
Ritiriamo i bagagli e ci invitano a rifare la trafila per la seconda volta consecutiva dove ci danno dei biglietti per il volo successivo delle 17.30…al che penso…strano che ci sia posto per 180 persone..ci sarà un altro aereo a disposizione….
Pensai..Ma va bene così…sempre meglio partire che rimanere a terra. Nell’attesa e vista l’ora ci hanno fornito un buono pasto per rifoncillarci.
In seguito ci ripresentiamo a rifare il check-in, per la terza volta la fila, ma una volta arrivati allo sportello ci informano che chi aveva come destinazione solo Amsterdam non sarebbe partito ma sarebbe rimasto a Bologna con la prospettiva sicura di alloggiare per una notte in uno hotel.
Sia al sottoscritto che all’amico hanno strappato i biglietti davanti agli occhi e condotti ad un’altro sportello…
Ovviamente nel dramma abbiamo fatto anche comunella con gli altri 16 vacanzieri diretti solo ad Amsterdam e in particolare con 2 ragazze nonchè sorelle DI BELLARIA molto simpatiche le quali saluto.. .Ciao ROMINA E MORENA !!!
Tra le 180 persone c’era anche il cantante dei Luna Pop Cremonini, almeno così mi è stato detto…fatto sta che comunque non l’ho più visto, il che mi fa pensare che sia partito con gli altri 160.
A quel punto ci è presa lo sconforto e la rabbia, il vedersi sfumare il viaggio di un giorno, l’incubo che la camera venisse data via.
Perchè il prenotarla con carta di credito (e pagarla teoricamente poi all’arrivo) e il non presentarsi entro la mezzanotte comporta oltre all’addebito di una notte, soprattutto il fatto di non avere la garanzia di conservare la stanza, se poi consideriamo il particolare periodo ..
Questo mi ha fatto quasi perdere le staffe e salire la carogna sulle spalle pronta a bestemmiare.
Per non parlare della rabbia che è presa al mio amico, quando ha poi sentito la hostess della Air France/Klm parlare per telefono con una collega, per riferire che era arrabbiata a causa dello straordinario che doveva fare, cosa che gli avrebbe impedito di vedere il suo ragazzo a Roma…a quel punto il mio amico si è imbestialito…
Credetemi è dura fermare un 120 Kg imbestialito…! ma per quel che mi riguarda avevo finito tutte le bestemmie che conoscevo.
A volte sembra che bestemmiare conti, perchè di lì a poco avviene un miracolo…ci trovano un volo per Amsterdam via Roma.
Alle 19 di sera sono partito per Roma con l’Alitalia, dove da li a poco più di un’ora sarei ripartito per Amsterdam con un volo la KLM…
Dalle 9 e mezzo della mattina che ho messo piede all’aereoporto di Bologna, sono arrivato ad Amsterdam 15 ore dopo. Immaginatevi un po’ la mia frustrazione e soprattutto la mia stanchezza.
Durante il viaggio da Roma per Amsterdam l’unico mio pensiero era….da Bologna a Roma con l’Alitalia = Fiumicino = ADDIO VALIGIE…
Ma immagino che qualcuno abbia avuto pietà di noi e ci ha risparmiato anche questo supplizio.
La settimana è passata abbastanza velocemente tra foto, video… casinò e pub…
Pub, dove era sottinteso che avrei passato gran parte del mio tempo, visto che il mio amico l’aveva considerata come la sua seconda casa..
Un po’ per non stare da solo, un po’ perchè si riduceva ad uno straccio (ed io con lui), un pò per fargli da babysitter, visto che l’inglese per lui è un’optional e l’unico che lo parla sono io.. ( per modo di dire ) così, la MIA vacanza progettata per il mio quarantesimo compleanno è andata a farsi benedire.

Durante la settimana è accaduto di tutto……..
Martedì mi si sono rotte un paio di scarpe molto costose, ma per mia fortuna avevo vinto al casinò la sera prima, così l’ho rimediate comprandomi delle scarpe da ginnastica…
E pensare che di solito ho sempre portato 2 paia di scarpe, questa volta ho preferito non farlo, per motivi di spazio nella valigia..vedete a volte il destino..!!
Il giorno prima della festa, mi si è rotta parzialmente la macchina fotografica, ma grazie al mio amico sono riuscito comunque a fare delle foto e dei video.
Ho anche trascorso un paio d’ore con le ragazze di Bellaria, dove avrei voluto tanto fargli in seguito un’intervista visto che per loro era la prima volta che venivono ad Amsterdam, ma la mancanza di tempo sia mio che loro ci ha impedito di ritrovarsi se non per via telefono.

Ma veniamo alla vacanza...
Amsterdam non è cambiata molto, salvo essere più scrupolosa per certe cose, come l’ordine pubblico e varie ristrutturazioni, quale quelle della zona stazione centrale, oltre a delle costruzioni che sono in itinere, quale la nuova ferrovia o metro che attraverserà tutto il centro della capitale olandese.

Situazione coffeshop..
Per ora i coffeshop sono al loro posto, anche se ho notato che alcuni di loro non godono di un ottima clientela come del resto gran parte dei commercianti che sono in centro..la crisi si è fatta sentire anche lì, sebbene nel corso dei due giorni di festa, il tutto faceva pensare al contrario.
La gente che ho visto entrare e uscire dai coffe si comporta come sempre, quindi gran differenze non le ho notate.
Ho anche visto prendere fuoco un Pub nel quartiere a luci rosse, ma va te a sapere se era doloso oppure no…

Situazione vetrine
Per Quanto riguarda le donne in vetrina, ho visto che bene o male sono sempre quelle le vetrine aperte …
nè calate…nè aumentate…..salvo per un fatto di cronaca che mi è stato raccontato…

Sembrerebbe che a febbraio, sia successo un fatto grave di cronaca nella red che è possibile leggere su Dutchamsterdam.nl

Questo ha spinto la polizia ad attuare diverse nuove regole per le prostitute come il divieto di lavorare per non più di 6-8 ore e avere a disposizione i numeri di telofono in caso di bisogno. C’è sempre un poliziotto a loro disposizione 24/24 pronto a intervenire.
In seguito a questo fatto, mi è stato detto che i controlli da parte della polizia nelle vetrine per documenti
o semplice presenza territoriale, è divenuto più intensivo quasi giornaliero, come a dire non vi preoccupate che la zona è sorvegliata e noi siamo presenti.
Si vocifera nella R.L.D. che questo fatto increscioso, accaduto qualche mese fa, ha contribuito a dare il classico colpo di grazia finale sulle vetrine….dicono infatti che entro la fine dell’anno chiuderanno.
Le voci sono tante..e da tempo che si vuole chiudere quel quartiere per dar vita ad una nuova Amsterdam, con parcheggi e Alberghi lussuosi..staremo a vedere.

Veniamo alla festa del Queen’s Day.
La festa della regina si è svolta come al solito tra tante feste in ogni angolo di strade e lungo i canali…canti… e tanti…molti ubriachi.
L’evento è stato macchiato purtroppo solamente dal fatto tragico che tutti conosciamo, ossia quello dello squilibrato che per sua fortuna è morto e del quale nessuno salvo i suoi familiari, sentirà la mancanza…
Ci sono stati piccoli incidenti presubilmente riconducibili a troppa birra e droghe varie.
Curioso il fatto che verso sera è intervenuta la polizia in Dam Street e un’ambulanza per un ferito.. e lì niente di strano, salvo il fatto che il ferito fosse circondato da persone curiose, me compreso..tutti lì a vedere, c’era chi filmava, chi parlava al cellulare, chi rideva….sembravamo come indifferenti, come se la cosa fosse all’ordine del giorno..ho visto anche gente impasticarsi…mi sembrava di stare in un rave gigantesco e questo sinceramente mi ha un po’ deluso e schifato. Vedere una così bella festa trasformarsi in un rave pieno di ubriachi. Quasi dimenticavo…Ehi Simone !!!
Dopo tanto tempo ho bevuto il famigerato chocomel…mamma mia se è buono…!!!
Avevi proprio ragione….ne ho bevuti 5 in mezz’ora…non ti dico poi l’effeto..eheheehe.

Ma ora veniamo al viaggio di ritorno….
Se l’andata è stata tragica,il ritorno è stato da INCUBO !!
Se nei primi giorni della settimana la dea bendata del Casinò, mi era stata propizia, non lo è stato tra venerdi e sabato dove ho perso tutto quello che avevo vinto e qualcosa di più..molto di più.
Così imparo (mi ero praticamente pagato la vacanza gratis per l’ennesima volta, ma ho voluto strafare come al solito e ci ho rimesso)
La ciliegina sulla torta si è verificata in aereo durante il viaggio di ritorno…
Siamo in prossimità di Bologna e ci comunicano di metterci le cinture per via di un imminente temporale e perturbazione in arrivo… da lì a poco si è scatenato l’inferno…vuoti d’aria, ma soprattutto fulmini non molto distanti dall’aereo…in aereo c’era il delirio più assoluto, si viaggiava a luci spente, salvo quelle di emergenza.
L’aereo era tra la nebbia e ogni volta che c’era un fulmine, io ne ho visti due per l’esattezza, sembrava come stare sotto un attacco di contraerea a Bagdad…nella prima guerra del golfo.
L’aereo ha sorvolato per 40 minuti Bologna ad una distanza di 80 Km dalla pista…tutto questo per evitare la perturbazione e sperare così che passasse. L’aereo si alzava e si riabbassava di quota oltre a fare un giro rotatorio prima in un senso e poi nell’altro.
Ma L’aereoporto in seguito è stato chiuso e ci hanno dirottati a Treviso/Venezia… lì un tizio ha dato in escandescenza ed è voluto scendere a tutti i costi…scatenando le ire di tutti e rischiando di essere insultato almeno da parte mia, visto il tempo che ci aveva fatto perdere, circa 2 ore.
Ovviamente gli sono state restitute le valige che neanche a farlo apposta erano le ultime di 180 persone…
L’alternativa a quel punto era ripartire in aereo, oppure l’autobus (il che significava 2 ore minimo per arrivare a Bologna) oppure far rifornimento di carburante e ripartire.
Per nostra fortuna l’aereo doveva ripartire per Bologna a tutti i costi e morale della favola, per un volo che doveva durare poco meno di 2 ore e farmi atterrare alle 22.40, sono arrivato a casa mia alle 3.45 della mattina. Mi sono fatto una doccia…ho mangiato qualcosa, mi sono buttato sul letto, ..
Bella questa vacanza …!! ma soprattutto bello festeggiare un compleanno in questa maniera…
La morale per il mio viaggio al Quenn’s Day e il mio quarantesimo compleanno eh…
Caro Piero….la fortuna è cieca, ma con te la sfiga ci vede molto bene ….
Un saluto a tutti…
P.s. la prossima volta ci vado in macchina eheheheeee.

Alcuni Videoclip, tra i più raprpesentativi (il resto, sono 40 in tutto, li trovate a partire da questo)

Concerto all’aperto il giorno della Regina (Aprile 09)

Il Mercato dei Fiori ad Amsterdam

Il Luna Park

L’olandese in arancione che si esibisce con gli occhialoni

Piero dalla sua voce emiliana, racconta i pazzi olandesi arancioni che imperversano le strade nel giorno più bello d’Olanda.

Le foto di Piero li trovate qui:
Amsterdam, le Escursioni in Battello (5)
Canali Ponti (9)
Case Tipiche della Città (7)
Locali Vari, Pub, Ristoranti, Rossi, Discoteche (3)
Mercato dei fiori (2)
Strade (6)
Trasporti in Olanda (2)
Compleanno della Regina (2)

Amsterdam, i Battelli

Amsterdam, il Battello

Amsterdam, escursioni in Battello

Amsterdam, un Mmezzo di Trasporto sul Ponte

Amsterdam, un particolare Angolo della Città

Amsterdam, un tipico Ristorante Cinese

Amsterdam, il Mercato dei Fiori

Amsterdam, il Mercato dei Fiori

Amsterdam, il Mercato dei Fiori

Amsterdam, Strada trafficata

Amsterdam, Gente per le Strade

Amsterdam, Olandese in Bicicletta per Strada

Amsterdam, i Tram in movimento

Amsterdam, American Hotel

Amsterdam, la Centraal Station in lontanza

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, tutto arancione

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, Gente in festa per le Strade

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, Olandesi vestiti di Arancione

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, folla

Amsterdam, il giorno della Regina, Arancione

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, tutti in arancione

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09. Le manifestazioni canore

Amsterdam, folla di gente nel giorno della Regina

Amsterdam, la Centraal Station in arancione

Amsterdam, tutti in arancione il compleano della Regina, Aprile 09

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, il Bulldog in arancione

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, i Festeggiamenti in arancione

Amsterdam, il giorno della Regina, Aprile 09, il Bulldog in arancione nel dettaglio

Tag: , , , , , ,

62 Commenti a “Amsterdam Aprile 09, il viaggio di Piero. Imprevisti ma anche tanto arancione”

  1. Simone Scrive:

    Bhe piero..ti e’ veramente successo di tutto..
    Mi spiace per quel ferito che stava a terra mentre la gente filmava..altro che milanesi indifferenti..
    Che sfiga comunque..aereo annullato , aereo dirottato su treviso…
    Spero che almeno ti sei divertito durante la settimana tra birre e casino’ dai..
    Ma non ce’ neanche una foto di voi pero’!
    Bella quella in prima pagina pero’..rende l’idea..eheheh
    E il tempo?come lo hai trovato?

    Io parto fra 12 giorni ..sto solo 3 sere pero’ mi basteranno per rivivere la mia Amsterdam per la 18esima volta…
    Spero che sara’ un bel weekend…e Amsterdam in primavera e’ stupenda..!!
    Gia ho deciso che faro’ visita alla ditta dell’Heineken…mai vistain 18 volte che sono salito..

  2. Piero Scrive:

    A parte la domenica mattina e metà pomeriggio,dove il tempo è stato variabile con qualche scroscio di pioggia,per il resto il tempo è stato molto bello.
    Devo dire che tutto sommato al di la del viaggio A /R…mi sono divertito,meno del solito xchè avevo altre prospettive,ma va bene così,c’è di peggio nella vita…
    Una foto l’ho fatto immortalata vicino ad un cartellone,ma purtroppo è andata a farsi benedire xchè l’ho fatta con il cell. autofotografandomi.
    Adesso che me lo hai fatto notare Simone provvederò per la prossima volta…tra un po’ dovrei rivedere le ragazze che ho conosciuto ad Amsterdam ( quelle di Bellaria ) quando questo avverrà farò foto e le intervisterò…..
    Gente sebbene sia un po’ presto,ci prepariamo x un nuovo conto alla rovescia di novembre e chissà che a luglio non ci sia una sorpresa…

  3. admin Scrive:

    Caspita Piero.. ti nominerei cittadino olandese ad honorem !

  4. Gloria Scrive:

    Bravo Piero, quando ti ci metti…riesci proprio bene.
    Certo che di disavventure ne avete avute, ma questo succede spesso a chi viaggia.
    Le foto sono molto belle, (specialmente quelle dei cesti di fiori) e trovo che tu sia stato molto attento a notare tutto…forse per via del fatto che eri un “incaricato” di Blogolanda.
    Anche i video… tutto sommato ci raccontano la tua giornata e come ti muovi quando sei nella tua amatissima Amsterdam!
    Che ti facciano cittadidino ad honorem come dice Francesco???
    Besos.

  5. Gianluca Scrive:

    Più che un viaggio è stata un’odissea! Io parto il 24 da Roma in macchina fino al 31, speriamo che il tempo regga e speriamo di vedere anche qualche altro bel posto oltre ad Amsterdam! Magari se ci scappa vi mando qualche foto anch’io.

  6. Piero Scrive:

    Per te Gianluca che ci vai in macchina ti dico solo Auguri !! ne avrai tanto bisogno…mi auguro che la tua macchina sia a gas…se così fosse,procurati un attacco Olandese,xchè se no addio rifornimento …in Germania c’è solo un distributore di gas…se è Disel,buon per te…se invece è a benzina,allora auguri e buona fortuna..MA MI PERMETTO DI DARTI UN CONSIGLIO !!
    Da Roma ci sono tutti i voli che ti pare x Amsterdam,anche Low coast…una volta atterrato,i mezzi per spostarsi vedi treni, autobus…ecc. non sono cari,quindi chi te lo fa fare ad andarci in macchina.? x 6-7 giorni,rischi di pagare di parcheggio quasi sui 160 Eu…+ benzina,+ l’autostrada ,+più il bollo svizzero ( che ti conviene xchè è più breve la strada ) l’insieme ,spendi meno cheil prezzo di un biglietto aereo…
    Vedi te…io in auto ci sono andato parecchie volte,ma il tempo lo stress e soprattutto IL RISCHIO non ne valgono la pena…meglio l’aereo.
    Auguri e buon viaggio…

  7. admin Scrive:

    Grazie Gianluca.. per il tuo commento e in anticipo per le foto

    Ascolta i consigli di Piero

  8. Gianluca Scrive:

    Grazie per i consigli Piero. Questa per me è la 4 volta in olanda, purtroppo di voli aerei convenienti non ne abbiamo trovati e un compagno di viaggio ha una paura matta di riprendere l’aereo dopo il volo turbolento dello scorso anno (vento sui 30 nodi all’atterraggio allo schipol)!
    Ci siamo informati un po’ su tutto, abbiamo affittato un appartamento vicino vondelpark, nei pressi dell’appartamento ci sono dei parcheggi free a quanto detto dal proprietario, poi diciamo che in 3 non dovremmo spendere una fortuna di diesel e per i caselli autostradali a parte il bollo svizzero annuale (26 euro) si pagano solo in Italia, in Germania e Olanda, a quanto letto su internet, le autostrade sono gratuite…per il rischio…beh ti dico che io avrei preferito di gran lunga l’aereo e spostarmi in treno (costi ridottissimi), ma siamo in 3 e la maggioranza in democrazia vince!!

  9. Piero Scrive:

    Personalmente ti parlo del mio ultimo viaggio in macchina che risale a circa 5 anni fa….tempo stimato circa 12 ore da zona Romagna…calcola che all’epoca non c’erano i Tutor..la spesa autostradale e disel sono irrisorie…il probl. era il parcheggio….noi eravamo in tre …a te ci vorranno circa 16 ore ( facendo solo un paio di soste )…comunque a parità di rischio le percentuali di incidenti vanno verso le macchine…beh…buona fortuna e buon viaggio…

  10. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Gianluca, puoi usufruire anche Parcheggi P+R di Amsterdam (esplora il link per trovare gli altri), che possono consentirti di lasciare l’auto in periferia e raggiungere comodamente la città con dei mezzi perfettamente funzionanti e le cui corse sono frequenti.

  11. Bianca Scrive:

    Ciao Piero, leggerò dopo il tuo sicuramente interessante articolo con più calma, per ora tanti auguri per il tuo quarantesimo compleanno: ohimè, da quello che ho capito c’è stato qualche imprevisto, spero l’anno prosegua meglio.
    Mentre io sono or ora reduce da una piccola vincita al lotto, niente da cambiare la vita ma sono contenta anche perché sono usciti alcuni dei miei numeri fortunati!

    Ragazze/i, a proposito di compleanni non dimenticate che dopodomani 14 maggio è il mio, mi aspetto gli auguri! Domani quello di mia mamma, abbiamo esattamente 30 anni più un giorno di differenza.

    Ciao!
    PS: Frà, ricevuto tuo messaggio sul ‘rintraccio’ di Annarita su Facebook, grazie.

  12. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Ciao Bianca.. per non rischiare .. te li faccio io già anticipatamente (anche a nome di tutto il blog per una cara e affezionata visitatrice) .. ma sicuramente ritornerò per farteli quel giorno.. complimenti per la vincita

  13. Piero Scrive:

    Anch’io te li facci oanticipatamente per non rischiare di dimenticarmi…col fatto che questa sett. faccio 5 notti a lavorare,mi sento frastornato…
    Bianca sono contento x te della tua vincita…Gente…volevo farvi una sorpresa,ma non resisto…se tutto va come deve andare il 21 di luglio nìme ne torno su di nuovo x una settimana,ma non ne sono sicuro,xchè ho in mente di farmi un viaggio alternativo…
    Sicuramente a novembre ci ritorno….comunque vada,quello di luglio è un optional…ma a novembre sarà il mio ultimo viaggio come promesso a me stesso.

  14. Francesco GuidOlanda Scrive:

    No piero.. l’ultimo viaggio… no.. sei il ns cittadino onorario olandese.. :)

  15. Piero Scrive:

    Purtroppo devo dire che a nov.sarà l’ultimo…a malincuore,ma sarà così..
    una decisione dura,ma non dettata da motivi economici,ma dal buon senso…
    Azz…è ora è meglio che mi prepari psicologicamente a 8 ore di lavoro che mi stanno aspettando…
    at salut.

  16. Gloria Scrive:

    Innanzitutto pensiamo al compleanno di Bianca e ricordiamoci tutti di farle gli auguri il giorno giusto!!!

    Poi a piero vorrei chiedere:
    Ma non c’è, un altro Paese al mondo, che vorresti vedere? Piero, evvia, hai compiuto 40 anni…cerca di cambiare se puoi, nooooo? Un pò va bene, ma il troppo non stroppia!!!!!

    Cristinaaaaaaaa, Hanssssss
    come state? Bello eh?

    Baci a tutti

  17. Bianca Scrive:

    Ciao Glò, ieri per coincidenza (ma esistono le coincidenze?) sono incappata giusta giusta in un servizio al TG nazionale olandese sulla medium Jomanda, alla quale Cristina ha dedicato un bell’articolo reperibile anche sul suo sito.

    In breve c’è il processo ad Amsterdam perché la tipa (nata il 5 maggio come Cri, altra incredibile coincidenza!!!) sconsigliò ad una giovane attrice di farsi operare di cancro, qualche anno fa: disse che era solo un’infezione batterica e che poteva rivolgersi a terapie altternative…

    Pare, comunque, lo specifico per correttezza: altri dicono che le cose non andarono così, la signora comunque al processo non ci va e non ci sta.

    Ma, non so: può darsi che ci siano persone speciali e con doti e doni speciali, anzi certamete ci sono (!!!): però dire – come la “veggente” – che i ciechi riacquistano la vista e che fa miracoli mi sembra un po’ troppo; inoltre io non andrei in giro a radunare le folle vestita con una tunica blu e le scarpe dorate, con in più una linea telefonica a pagamento, che ne pensi Gloria?

    Ciao a te Piero e vedrai che a novembre il viaggio sarà un successone, buon lavoro!

  18. Bianca Scrive:

    1) Leggo ora che il viaggio di Piero a novembre sarà l’ultimo, come mai una decisione così drastica, da due venute all’anno in Holland al “mai più”?!

    Se si può dire, naturalmente.
    B.

    2) Gloria, sempre se si può dire (anche privatamente) mi sfugge quando è il tuo compleanno, non solo per farti gli auguri in tempo ma anche per pura curiosità…

  19. Simone Scrive:

    Ciao Gianluca
    io sono stato a Giugno dello scorso anno per la 17esima volta e la 4 in macchina
    Avevo scritto anche un articolo che puoi trovare qui :

    http://guidolanda.blog.dada.net/post/1206954073/In+Macchina+Milano+-+Asterdam+e+Ritorno+(+purtroppo….)+

    Come dice Piero il viaggio in macchina e’ pesante e poi da Roma ..io sono partito da Milano , 13 ore ma circa 70 euro a testa in 4 solo il viaggio…pochissimo!!
    NON esiste pagamento autosrada dopo la Svizzera quindi ti confermo che ce’ solo il bollino svizzero.
    Benzina fai il pieno appena passato il confine ITALIA SVIZZERA
    Musica ,chiacchere e qualche birretta e via il viaggio alla fine passa fa tutto parte dell’insieme..
    Vero e’ che in aereo risparmi circa 2 giorni…pero’ se non puoi non e’ una impossibile alternativa la macchina dipende anche dalle persone.
    Io ci tornerei ancora con la mia yaris e adirittura in scooter ma almeno dovrei avere 8 giorni per gustarmi tutto..

    Piero io vado ad Amsterdam e l’Olanda da tanto come te e il 22 salgo ancora per 3 giorni , ma non mettero’ mai la parola Fine a questa citta’ e questo Paese
    Magari passa qualche anno , ma poi ci torno al di la’ del buon senso , anzi spero un giorno di andarci con la mia famiglia magari in giro con le bici , a gustarmi l’olanda e i paeselli
    Oppure ancora con qualche mio fratello a trovare Cristina ..e’ un paese che mi e’ sempre piaciuto e mi piacera’
    Anche in Asia sono stato 5 volte ma spero di tornarci e vedere altri posti
    Un po’ l’olanda e’ stata parte della mia vita e lo sara’ sempre

  20. Gloria Scrive:

    X Bì:
    Ciao tesoro,
    se mi dici che si comporta così, sono senza dubbio d’accordo con te. Le “doti” che uno si accorge di possedere, SE SONO “DOTI”, generalmente vanno condivise con il prossimo!
    Il fatto che, per parlarle, si debba pagare…lascia pensare.
    Cosa significa -“…non ci stà, non ci va”?
    Si può non andare al proprio processo? Non capisco.

    Il mio compleanno è a Novembre, il 23.
    Sono un Sagittario cuspide!!!!

  21. Gloria Scrive:

    PER GLI INNAMORATI DI AMSTERDAM E DELL’OLANDA

    Ragazzi attenzione, nulla di personale!
    Il mio appunto a Piero (solo a lui) è riferito al fatto che non si decide mai a vedere luoghi nuovi o diversi.
    Anche a me piace l’Olanda, e anche io (in altri tempi), ho avuto una “Fissa” che si chiamava Grecia;
    ma
    ho sempre alternato quel luogo, ove mi sentivo di più a mio agio, con posti nuovi e da scoprire, per crescere dentro!!!
    Besos a tutti.

  22. Piero Scrive:

    Perla di saggezza per Bi e Glo’…prima di andare a nanna ed essendo un po’ rinco dal sonno non so neanche quel che sto per scrivere
    Se mi trovassi ad un bivio e mi chiedessero… ehi Piero dove preferiresti vivere? …sceglierei l’Olanda senza ombra di dubbio…i motivi sono tanti…cosa me lo impedisce!! semplice …la famiglia e il cibo …x il resto l’italia mi fa ca…re…ma questa è una mia opinione…
    L’ultimo viaggio…semplice …visto che di altri posti e luoghi nun me ne po’ fregà de meno…come dicono a Roma….a 40 anni suonati ,ho deciso di dire basta con i viaggi e dedicarmi ad altro…ma se un giorno riuscirò ad arrivare alla pensione o a vincere al superenalotto o rimarrò solo come un cane,solo allora mi trasferirò ,,,anche se fossi su una sedia a rotelleì.

  23. Gloria Scrive:

    ….mmmh!
    Vedremo, vedremo Piero.
    Hai ancora tanto di quel tempo davanti, non fare pronostici adesso! Besos.

  24. Piero Scrive:

    Gente domani pomeriggio verso sera sul blog,ci sarà una sorpresina…non perdetevela
    hola..

  25. admin Scrive:

    Non ti preoccupare Gloria.. era chiaro quello che volevi dire.. ma grazie per averlo fatto presente

  26. admin Scrive:

    Registrati in Google Calendar compleanni di Gloria e Bianca

  27. admin Scrive:

    Piero. non ci lasciare sulle spine..

  28. Piero Scrive:

    OGGI 14 MAGGIO 2009….FESTEGGIAMO TUTTI VIRTUALMENTE IL COMPLEANNO DI BIANCA….
    TANTI ……..TANTISSIMI AUGURI….!!!!!!!!!!

  29. Gloria Scrive:

    SIIIIIII! BIANCA, VIPPINA NOSTRA,

    AUGURI INFINITI, PER UN COMPLEANNO FELICE, SERENO E…

    RICOLMO DELLE COSE CHE DESIDERI.

    CON IL CUORE, TANTISSIMI BACI.

  30. Piero Scrive:

    Gente eccovi la sorpresa che vi avevo preannunciato…
    SI PARTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!
    PARENZA FISSATA PER IL 20 LUGLIO E RIENTRO IL 25 LUGLIO….
    Non mi andava di fare la solita settimana da sab. a sab.anche xchè questo è un viaggio compensativo del precedente…niente stavolta mi impedirà di fare quello che a maggio mi è stato impedito di fare…l’ho sempre detto io…meglio soli che male accompagnati…
    Evviva l’Olanda…evviva il sottoscritto…ehehehee

  31. Simone Scrive:

    Grande Piero di nuovo in Olanda!
    Io ancora 1 settimana..poi mi faccio questi 3 giorni!!
    AUGURI BIANCA!!

  32. Bianca Scrive:

    Ciao Gloria, Piero, Francy grazie di cuore dei vostri auguri, compleanno passato bene nel senso di serenamente che è quello che più conta!

    Mi aspetto grandi cose da quest’anno, ma dell’ultimo periodo non mi posso lamentare… ahò, stanotte (transizione tra i due compleanni) ho sognato la MONDADORI, sarà un segno-sogno premonitore?!

    Regali ricevuti fino ad ora: frigorifero e televisione a non so quanti pollici ora dovrebbero arrivare i fiori.

    Grazie a voi e un du-dui dalla biblioteca,

  33. Bianca Scrive:

    Già Gloria (mi appunto la data del 23 novembre) i doni quando si hanno vanno divisi con gli altri, in ogni senso, dalla scrittura a certe facoltà… io non dubito che la signora Jomanda abbia qualcosa di speciale ma non basta, secondo me bisogna saperli usare.

    Non credo abbia sconsigliato alla sfortunata attrice olandese di farsi operare perché ha scambiato una grave malattia per infezione (e questo ne ha accelerato la morte per cancro al seno): ma ripeto, vestirsi in tunica e parlare di miracoli (così ho letto nell’articolo di Cri o da un’altra parte) annulla molte cose.

    Bisogna andarci cauti altrimenti è tutto inutile… a me una volta è capitato un tale sicuramente intelligente che si proclamava ricco di doni, mi atterriva con discorsi tipo: “sai che cosa succede a chi mi contraddice e/o mi urta? A quello si è ammalato il padre… a quella è venuto un infarto”.
    Un giorno una signora sarda che odiava a morte è morta proprio, poverina!!! Ha avuto pure la faccia tosta di dire che era dispiaciuto.

    Che roba.

    Ciao!

  34. admin Scrive:

    Grande Pieroo.. che sorpresonaaa.. evvia il ns cittadino olandese onorario .. :)

  35. admin Scrive:

    AUGURONI BIANCA :)

  36. Bianca Scrive:

    Ooops… ho saltato il nome di Simone che mi ha fatto gli auguri, grazie!

    Spero di portarmi bene gli anni ma mi riferiscono di sì per fortuna, ora vado a tampinare un tipo del quale ho scoperto interessanti note su Internet, il bugiardino spara un sacco di bugieeeeee.

    Bi

  37. Gloria Scrive:

    X Bianca:
    Che brava; cacci i mentitori! Ti ammiro perchè hai il coraggio di sbugiardarli.
    Spero tu sia serena e che i fiori che dovevano arrivare siano stati splendidi.

    Per quanto concerne le “doti” ed i “doni” che uno ottiene di avere, p’erfettamente d’accordo con te: vanno condivisi!
    Ti bacio forte.

  38. Gloria Scrive:

    X Simo:
    Oh… mi raccomando Simone, ricordati di fare tante foto, che poi ce le mostri; tu ormai sei esperto, sò che non ci deluderai.
    Ti saluto augurandoti tutto il bene possibile; divertitiiiiiiii!
    Bacioni.

  39. Simone Scrive:

    Grazie Gloria..
    manca ancora 1 settimana ma faro’ il possibile..
    Oggi qui a Milano il tempo fa schifo.

    Scusate una domanda..ma si e’ scoperto poi come mai il tipo voleva andare contro l’autobus della regina e come mai non e’ riuscito ad andarci contro ?
    Non si e’ saputo piu nulla

    Bianca buona indagine!

  40. Piero Scrive:

    Non ne sono sicuro,ma mi sembra di aver letto da qualche parte che il tipo dopo aver per so il lavoro,fosse andato in crisi e uscito fuori di testa,ma i motivi non si sanno…almeno qua da noi.
    P.s. chissà se è già tornata Cristina oppure è sulla via del ritorno…

  41. Cristina Scrive:

    Piero,

    Siamo ancora ad Aruba, e non vogliamo tornare piu!
    Venderemo pizze italiane agli squali. Vi pensiamo e vi mandiamo un bacione, torniamo mercoledi prossimo. Forse. Magari. Può darsi.

    Cristina ed Hans

  42. Piero Scrive:

    AAhaaaaaaaaaaaaaaa quando torni leggi il mio art. e comunque a luglio ritorno su ad Amsterdam…un abbraccio e divertitevi..
    Qualcuno sa dirmi dove si trova il Cyberdog ad Amsterdam…o meglio qualcuno sa darmi un’indicazione come arrivare in Spuistraat 242 ?
    Grazie…

  43. admin Scrive:

    Ciao Piero ecco Spuistraat 242

  44. admin Scrive:

    Carissima Cri.. e ci credo che non volete pià tornare.. ma noi ti aspettiamoooo… se riesci.. scatta qualche foto.. Aruba è sempre territorio olandese.. quindi potremmo degustare la tua vacanza anche noi sul blog :)

  45. Simone Scrive:

    Grande Cri!!
    Ci mancava il tuo commento nell’ articolo di Piero che e’ lanciatissimo a scrivere e a tornare ancora a luglio ad Amsterdam dove il sindaco lo incontrera’ per consegnarli la targa come turista piu frequente!
    Pizze agli squali?Secondo me fate la fortuna ahha
    Divertitevi fate foto e godetevi il relax..
    Buona serata a tutti
    Simo

  46. Piero Scrive:

    Grazie Francesco…devo andare in quel negozio x un regalo ad un amico …
    Ho visto una clip del negozio e vendono cose strane ma divertenti…
    Hola

  47. cristina Scrive:

    Piero e cari amici tutti del blog….siamo tornati!

    Un po’ rincretiniti dopo 10 ore di aereo ( in totale, in 20 giorni, fra Milano e Aruba mi sono fatta 24 ore di aereo, eh…Piero…).

    Siamo partiti ieri ed arrivati oggi! Aruba è splendida: ho avuto un incontro ravvicinato con una murena ( anzi due), visto una farfalla gigante notturna, passeggiato fra le iguane e ieri mattina c’era un boa nella cabina telefonica della città dove siamo passati in pullman. Splendida spiaggia, ottimo cibo, bei resort, veramente 12 giorni d’incanto. Ho appreso molto sulla cultura olandese nella gestione delle loro colonie…

    Ora ho tanto da fare a casa ma mi rifarò viva presto con le foto.

    Piero, ho voluto leggere subito il tuo reportage; bello! BRAVO! Bellissima anche l’idea dei video. Francesco è un mago nel pensare a queste cose.

    Bacioni a tutti; due a Gloria e…. a presto,

    Cris e Hans

  48. Simone Scrive:

    Bentornata Cristina..!!
    Che effetto fa essere di nuovo a casa..??
    Sono contento che vi siete divertiti e siete stati bene…meno male che ieri allora non dovevi telefonare..altrimenti venivi mangiata dal pitone..!!
    Cri non vedo l’ora di vedere le foto..manda manda…
    Io dopo domani sono ad Amsterdam..finalmente..
    Come e’ il tempo previsto per il week..??
    Saluta Hans
    sIMO

  49. Piero Scrive:

    Ehi..Simo…!!! siamo agli sgoccioli,tra un paio di giorni parti…adesso mi risulta via sat che il tempo per ven-sab. è sole con nuole ,mentre dom. hanno messo pioggia,ma sai anche tu che lì il tempo è un optional….
    Buon viaggio…che dopo tocca a me….
    Bentornati Cristina e Hans …

  50. admin Scrive:

    Che bello è ritornata Cristina.. ben tornata.. chissà quanto ti sei divertita.. incredibile.. l’incontro con questi strani animali.. roba dell’altro mondo.. una boa nella cabina telefonica ?

    Simo.. conto alla rovescia.. mi raccomando vogliamo tante foto e tanti video :)..

  51. Simone Scrive:

    Ragazzi -1…
    Sto guardando il meteo..ce’ chi dice Sole ce’ chi dice nuvolo…
    ma …speriamo bene..spero almeno non piova..ecco..!!!
    Cristina fai la danza del sole per me!!

  52. Gloria Scrive:

    …la faccio anche io, la danza del sole per te Simo.
    Parti tranquillo, vedrai che sarà bello e starai benissimo. Buon divertimento! Besos
    P.S….ma Anna viene con te?

  53. Gloria Scrive:

    GRANDI Cristina ed Hans, siete tornati!!! A dire il vero ci sentivamo un pochino orfani senza di voi, ma ora che siete rientrati su Amsterdam…chissà quante cose ci racconterete del bellissimo viaggio che avete appena fatto.
    Magari, se tu Cris hai da fare, Hans potrebbe anticiparci qualcosina? Una piccola fotina?
    Sono felice di sentire che è andato tutto okay (a parte i pitoni nelle cabine telefoniche) e che vi siete divertiti.
    A presto. Bacioni e abbracci.

  54. admin Scrive:

    E’ vero la mancanza dei ns 2 olandesini doc si è fatta davvero sentire.. ma siamo felici per la loro bella vacanza.. e presto Cri ci darà belle nuove con tantissime foto.. davvero splendide che ha avuto il privilegio di vedere in anteprima :)

  55. admin Scrive:

    Buon viaggio Simò.. domani Amsterdam sarà tutta tua.. anzi tutta vostra :)

  56. Piero Scrive:

    Fai buon viaggio Simò….e divertiti anche x me..

  57. Simone Scrive:

    vi saluto domani
    manca ancora una mattinata di lavoro!
    Notte

  58. admin Scrive:

    Piero.. mi sa che l’aeroporto di Bologna è proprio sfortunato ..

    Sciopero a Bologna: cancellati 11 voli in arrivo e 12 in partenza

  59. admin Scrive:

    Man arrested in stabbing death of prostitute in Amsterdam

  60. Piero Scrive:

    Fra’ …l’art. è vecchio ed è, quello famoso di quella ragazza di 19 anni che faceva la prostituta uccisa da uno squilibrato…..

  61. Francesco GuidOlanda Scrive:

    e l’avevo capito e ho fatto riferimento a quanto dici nell’articolo del blog
    Sembrerebbe che a febbraio, sia successo un fatto grave di cronaca nella red che è possibile leggere su Dutchamsterdam.nl

  62. Il Giorno della Regina. 30 Aprile 2010 | BlogOlanda Scrive:

    […] compleanno della Regina, in particolare ad Amsterdam, è la festa più importante e sentita dell’Olanda […]

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline