Festival della letteratura olandese.. a Milano con Simone, Anna e Cristina

Cristina, Simone e Ariella Kornmehl

Ecco Simone che colto all’improvviso per l’opportunità propostagli all’improvviso dalla prorompente Cristina, in una di quelle fantastiche serate di cui abbiamo parlato ieri, si è immedesimato giornalista in erba.
L’articolo è venuto davvero bene.. si sa a volte l’allievo può superare il maestro e in questo Simone ha subito saputo dimostrare delle ottime capacità.. dalle le foto traspare quella spontaneità e genuinità del momento.. la scrittrice intervistata è come preannunciato ieri, Ariella Kornmehl che ha pubblicato il libro tradotto in italiano “Il mese delle farfalle“, casa editrice 091. Si parla di un viaggio all’interno di se stessi sullo sfondo di un’Africa nera, lontana, selvaggia, caotica, barbara.. ma non voglio dirvi di più e vi invito a leggere l’articolo di Simone, un pezzo divertente ma al tempo stesso ricco di curiosità e cultura:

Con mio grande entusiasmo dopo 4 mesi ho rivisto la “sprintissima” e sempre attiva Cristina, a Milano.

A differenza dell’ultima volta fortunatamente Cristina aveva tempo per uscire e godersi una bella serata milanese; ne ho subito approfittato per invitarla fuori con la mia ragazza Anna.

Come sempre la nostra vip si distingue per l’originalità degli incontri a cui partecipa e stavolta sono stato onorato di seguirne uno anch’ io: guarda caso (neanche a farlo apposta!) si è trattato dell’apertura del Festival della letteratura olandese (al Cafe’ Frida di Milano), preludio ai prossimi incontri in cui sette autori provenienti dai Paesi Bassi e dalle Fiandre si sono presentati al pubblico nelle librerie Feltrinelli della città. Da ieri il festival della cultura nederlandese ha iniziato a toccare altre località italiane: Bologna, Novara, Padova, Roma, trieste, Terni. Questi autori, insieme, offrono uno spaccato significativo della letteratura nederlandese contemporanea, caratterizzata da varietà, dinamismo e apertura.

Quindi tutti e tre, felici e contenti… siamo andati curiosi a questo incontro e naturalmente visto che letteratura e vino si sposano perfettamente fra di noi…come non iniziare con un bel bicchiere di vino rosso per aprire la serata?

Devo dire che il locale e’ molto carino e carratteristico e la serata si preannunciava frizzante anche per le persone un po’ particolari che si notavano in giro ..

Come gia’ immaginavo, Cristina non ha fatto a tempo a bersi il primo sorso di vino bianco che gia’ era in giro a stringere la mano a tutti gli scrittori olandesi presenti per pubblicizzare il loro libro, “costringendomi” a fare le foto…

Ad un certo punto, come un fulmine a ciel sereno mi guarda e mi dice “Simone ho prenotato un’intervista con Ariëlla Kornmehl ,scrittrice del libro (poi presentato durante la serata) ‘IL MESE DELLA FARFALLA’ , e la farai tu per il tuo primo articolo giornalistico..”

Con mio stupore ,( probabilmente aiutato dal Morellino di Scansano in circolo! ) ho accettato di fare qualche domanda alla scrittrice alla fine della manifestazione, rubandola alle grinfie degli inviati di Canale Cinque ed Italia Uno, che non la mollavano un attimo…

L’evento, gia’ riscaldato da aperitivi e da varie strette di mano , e’ iniziato con una performance live musicale di una violinista , Tjamke Roelofs , che per qualche minuto ha addolcito l’inizio con note piacevoli all’orecchio.

La serata e’ proseguita con la presentazione di 3 scrittori ,Tommy Wieringa che ha parlato del suo primo libro tradotto in italiano, Joe Speedboat , Ariëlla Kornmehl (34 anni) che ha parlato de Il mese delle farfalle , e Mario Baudino che ha letto dei brani tratti dal suo ultimo romanzo Per amore o per ridere

Il tutto veniva accompagnato da frammenti dei film amsterdamesi di Ed van der Elsken sulla parete in sottofondo..

Finita la serata e’ arrivato il mio momento e con l’aiuto di Cristina sono riuscito a “convincere” Ariella Koenmehl ad una breve intervista per Blogolanda.

Subito molto disponibile e sorridente si e’ prestata a rispondere a qualche domanda ma naturalmente senza l’appoggio di Cristina che le parlava in olandese le cose sarebbero risultate molto piu complicate…

Ecco il testo della breve intervista ad Ariëlla Kornmehl, scrittrice del libro “Il mese della farfalla “ tradotto dall’olandese in varie lingue ed edito da Zero91. In sintesi tratta di un viaggio all’interno di se stessi sullo sfondo di un’Africa nera, lontana, selvaggia, caotica, barbara: tutto ciò che noi occidentali pensiamo di non essere. Il finale è a sorpresa e lascia con il fiato sospeso…

S: Ciao Ariella , ringranziandoti per la tua disponibilità , ti chiedo quanti anni hai passato in Africa?
A : 2 anni e mezzo

S : Come e’ nata l’idea del libro?
A: L’ idea e’ scaturita dalla conoscenza di una domestica di colore con la quale e’ nata un’amicizia

S : Ci sono stati problemi con la traduzione in italiano ?
A: Il libro e’ stato tradotto 2 mesi fa , ma non so come sia il risultato in italiano, perchè non ho parlato con il traduttore e non conosco la vostra lingua

S : Come mai sei andata in Africa ?
A : Mio marito ha dovuto trasferirsi in Sud Africa per la multinazionale con cui lavora, e sono andata con lui. In realtà non pensavo di diventare una scrittrice: sono laureata in filosofia. Ma quando ho preparato la tesi di laurea il mio professore mi ha detto “Devi assolutamente scrivere!” e cosi ho provato .

S: Si nota ancora qualche forma di razzismo in Sud Africa da parte dei “bianchi”
A : Sì: quando ero in Africa a volte mi sentivo in colpa per il colore della mia pelle.

S: A me pare che avvenga anche all’incontrario; nel senso che c’è anche del razzismo nei nostri confronti.
A: E’vero anche questo.

S :Ti piace l’Italia?
A : Si , e non mi aspettavo questa serata cosi affollata e tanto calore da parte degli italiani. Dell’Italia adoro il mangiare e il bere..( vino..)

S : Grazie Ariella, a presto

Dopo l’intervista due ragazze molto simpatiche ci hanno chiesto chi fossimo e per quale giornale lavorassimo: naturalmente abbiamo risposto che eravamo inviati di BlogOlanda. Pubblichiamo anche una loro foto e speriamo che partecipino attivamente al blog! Si tratta di Favoroso Giovanna e Inserra Elena. Una di loro vuole fare la giornalista e sua zia vive, guarda caso….in Olanda! Allora le mandiamo i nostri più cari saluti e auguri per una brillante carriera professionale!

E’ stata un’esperienza molto positiva ; viverla insieme a Cristina ha dato sicuramente un valore aggiunto..e quando poi la si fa con un buon vino e una bella compagnia… si sta ancora meglio.

Grazie anche ad Anna che ha partecipato attivamente facendoci qualche foto!

Non vedo l’ora di ripetere una serata cosi!!

Simone

Alcune info :
Locale della serata : Caffe Frida

Indirizzo : Via Antonio Pollaiuolo, 3 MILANO – 02 680260 –
Sito web : http://www.fridaisola.it/

Festival Letteratura Olandese :

http://www.holland.com/it/eventi/feltrinelli.jsp

http://www.nlpvf.nl/caffe-amsterdam/

Testo di Simone Rosai. Foto di Maria Cristina Giongo e di Simone Rosai

Favoroso Giovanna e Inserra Elena

Favoroso Giovanna e Inserra Elena, due nuove amiche di BlogOlanda

Simone che intervista Ariella Kornmehl

Simone che intervista Ariella Kornmehl

Simone che intervista Ariella Kornmehl grazie all'aiuto di Cristina

Simone che intervista Ariella Kornmehl grazie all’aiuto di Cristina

Ariella Kornmehl

Ariella Kornmehl

Ariella Kornmehl

Ariella Kornmehl

Cristina

Cristina

Cristina e Anna, la ragazza di Simone

Cristina e Anna, la ragazza di Simone

Cristina e Simone

Cristina e Simone

Lo Scrittore Olandese Tommy Wieringa

Lo Scrittore Olandese Tommy Wieringa

Anna, la ragazza di Simone

Anna, la ragazza di Simone

Tag: , , , , , ,

11 Commenti a “Festival della letteratura olandese.. a Milano con Simone, Anna e Cristina”

  1. cristina Scrive:

    E vai….Simo! Bravo! La tua “maestra”di giornalismo.

    Alla prossima!

    Un abbraccio ad Anna

  2. Piero Scrive:

    Avvai….!!! bravo Simone….che dire…per essere un giornalista alle prime armi,sei stato grande…l’intervista fatta alla scrittrice merita un 10 per tutto…
    Seconda cosa…il mio pensiero nel considerare le donne olandesi le più belle d’Europa ( anche se le donne italiane non sono da meno ) lo confermano guardando la foto della giornalista…
    Di…Simone…sarebbe stata cosa gradita se avessi preso info sulla nuova amica di BlogOlanda…la ragazza bassettina …come si chiama Giovanna…Elena….io al tuo posto gli avrei fatto l’interragatorio eheheeheeee.
    MENO 2 GIORNI E SONO IN FERIE….!!!

  3. Gloria Scrive:

    Bravissimi Simo e Cris!!!!
    Questo giro diamo tutti gli “onori” a Simone per aver rotto il ghiaccio come intervistatore di talenti nord-europei?
    Certo se Cristina non avesse tradotto sarebbe stato certamente complicato, ma in due siete senza dubbio una coppia vincente. Urrà.

  4. Simone Scrive:

    Grazie ragazzi
    e’ venuto tutto bene una serata che consiglio a tutti
    Senza l’aiuto di Cristina il tutto sarebbe stato molto piu complicato…
    Bhe Piero le 2 ragazze spero leggano l’articolo cosi si presentano magari e puoi invitarle a bologna a mangiare tortelli!
    Hai visto come e’ il tempo per il tuo viaggio?
    Oggi a Milano una giornata splendida cosi non si ripetera’ tanto..
    Buona serata e forza ariella che spero anche lei partecipera’ con qualche commento

  5. admin Scrive:

    Behh Simone.. per i vs articoli ho mandato segnalazione quasi a tutti quelli che hanno partecipato alle fantastiche serate.. già in 2 hanno risposto.. e vi fanno dei fantastici complimenti !

  6. Piero Scrive:

    Gente…l’attesa è finita…..tra 10 minuti esco di casa direzione aereoporto di Bologna…sono terrorizzato come al solito dall’aereo….al mio rientro vi racconterò tutto…durante la mia insonnia di stanotte,ho pensato di dedicare tutti i miei video alla festa della regina,per le foto vedrò al momento…
    Gente vi saluto…se mi sarà possibile,mi collegherò da un’internet point,altrimenti il tutto sarà rimandato al mio rientro…
    HOLA A TODOS !!!

  7. admin Scrive:

    E vaii pieroo.. buon viaggiooo.. facci sapere tutto

  8. cristina Scrive:

    Buon viaggio e buon compleanno, Piero! Da tutti gli amici di Blogolanda

  9. Simone Scrive:

    Buon viaggio piero e divertiti al massimo e buon compleanno vecchio..!!

  10. Gloria Scrive:

    E’ andato bene il volo?
    …avanti Piero! Divertiti e non rovinare le tue finanze al Casinò, mi raccomandooooo. Sei tutti noi! Baci grandi…..

  11. cristina Scrive:

    Ha ragione Gloria, Piero! Goditi la festa del compleanno della regina e…del tuo!

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline