Le creazioni di moda olandese a Heringsdorf

Moda olandese a Heringsdorf

E chi ha detto che ad essere fantasiosi nel settore della moda siano solo gli italiani..

Ecco delle belle foto che immortalano in passarella delle creazioni realizzate da alcuni studenti olandesi, probabilmente futuri stilisti, nel corso della recente sfilata ‘Usedom Baltic Fashion Guest‘ di Heringsdorf, una cittadina turistica tedesca localizzata sul mar Baltico a nord di circa 250 km da Berlino.

Peccato che non sia riuscito a trovare delle informazioni sulla scuola di moda olandese

Le foto sono di Hannibal Hanschke per conto della Reuters e riportate da moda.gazeta.pl

Modella

Modella a Heringsdorf

Modella in passarella

Moda olandese a Heringsdorf

Moda olandese in Germania

Modella in passarella

Modella in passarella

Tag: ,

48 Commenti a “Le creazioni di moda olandese a Heringsdorf”

  1. Bianca Scrive:

    Li voglio tutti questi vestiti (fidanzato permettendo).

    Francy, io vado a firmare il contratto per la casa (hoera! hoera!) e poi trotterello alla serata Paolo Giordano, chissà che non ci scappi qualche domandina: magari vi mando un resocontino, visto che il ragazzo ha la sua importanza nel mondo letterario (ha vinto pure lo “Strega”).

    Buona giornata a voi.

  2. gloria Scrive:

    X Bianca: ….forse io posso permettermi solo la casacca rossa!
    Faremo la “prova” in estate. In bocca al lupo a te tesoro.

  3. Bianca Scrive:

    Ciao tesoro bello, hai visto che inizio bomba per il 2009?

    Stracontenta, anche se certo mi spiace lasciare questa casa che è stata tanto importante per me (eheh, ci siamo capite).
    Rimarrà nei miei ricordi di certo, ci sono successe tante cose…

    Vado a lavarmiiiiiiiiiiiiiiiiiiii e a mangiare qualcosa.

    Baciotti Gloria e tienici informati.

  4. cristina Scrive:

    Vada per la casacca rossa con gatto, anche per me!

    Per poter indossare quei costumi da bagno bisognerebbe avere un corpo da favola, perfetto! Mi piacerebbe sapere quante donne, anche giovani, potrebbero permetterselo! Le olandesi no di sicuro!

    Auguroni, Bianca! Anche al tuo fidanzato!
    E poi raccontaci tutto di Paolo Giordano.

    Gloria, quando ti fai un viaggetto da queste parti?

    Ricordatevi che se venite dal 6 al 22 maggio non ci trovate perchè siamo in vacanza!

  5. Bianca Scrive:

    Sì Cristy, dimenticavo: pupo è al settimo cielo come me!

    Certo, io sono un po’ malinconica, mi sembrerà incredibile non stare più qui; sono gelosa delle case dove ho abitato e questa per me ha un significato particolare.

    Poi vi racconto del bel Giordano, baci a tutte e tutti voi,
    Bianca

  6. Piero Scrive:

    Mi è giunta notizia da Amsterdam che i tuoi vicini di casa ,saputo la notizia del tuo trasferimento,hanno organizzato una settimana di festa x tutto il vicinato..senza badare a spese..ahahahahahahahahahaaaa

    x Gloria…sali su ad Aprile con me,che così andiamo a trovare Cristina..che sicuramente sarà abbronzatissima….
    p.s. Cri….attenta al cibo messicano,i miei amici,pur amanti del piccante,erano terrorizzati di trovarsi persino nel caffè,del peperoncino ..

  7. admin Scrive:

    Auguri Bianca per il contratto.. inizia una nuova era per te..

  8. Bianca Scrive:

    Ci puoi contare Francesco.

    Grazie del pensiero,
    B.

  9. gloria Scrive:

    Piero, Piero…forse non ti ricordi che ad Aprile ho una cosa importante ad Alessandria? Ora per scaramanzia non ne parlo, ma certo non rinuncio perchè ci tengo moltissimo!
    Vorrà dire che al nostro ritorno ciascuno di noi farà il suo racconto, okay?
    …e poi io amo il caldo, al nord vado sempre mal volentieri. Kiss

  10. cristina Scrive:

    E’vero Gloria, è meglio venire in Olanda quando ci sono 30 gradi ( quindi quasi mai! ).

    Piero, ma io in Messico ci vado dal 6 al 22 maggio. Non adesso.

    A me i cibi piccanti non piacciono: vuole dire che mangerò di meno e tornerò snella come un fiorellino… invece di farmi un’ora e mezzo di sport alla settimana. Che dovrebbe fare diminuire il colesterolo, tonificare i muscoli, il cuore, il cervello, ringiovanire la pelle….snellire i punti “chiave”… Una faticaccia! Forse basterebbe mangiare poco e sano.

    Quindi, Franci, niente nutella, Simo, niente chocomel e io…basta torte al cioccolato e baci perugina.

  11. Piero Scrive:

    Azz..Gloria mi ero dimenticato…
    x Cri….non farci caso,ieri era la terza mattina con la sveglia alle 5.oggi è stata la 4 mattinata e ne mancano ancora due….ho la testa più fusa del solito…

  12. Piero Scrive:

    Qualcuno mi sa dire come si chiama il ristorante ad Amsterdam,dove girarono il fim Boldi e De Sica ?…

  13. Annarita Scrive:

    France’, non dirlo nemmeno per scherzo… Tutti sanno che i nederlandesi non sanno neppure cosa vuol dire moda, mentre l’Italia ne è la capitale! Dai!
    Qui solo da come ti vesti sanno capire se sei italiano (o anche francese e spagnolo) o del posto! Giustamente…
    Non è un caso se le capitali della moda sono Milano e Parigi, non certo Amsterdam e L’Aia!
    :-p

  14. admin Scrive:

    Annar.. hai assolutamente ragione.. eppure gli olandesi stanno crescendo in questo settore.. te lo dimostrerò con i prossimi articoli, quando parlerà di 2 grandi eventi di moda in Olanda che avranno luogo proprio in questo mese di Gennaio :)

  15. Piero Scrive:

    Francè !! almeno tu,che conosci Amsterdam,sappimi dire il nome d iquel ristorante …please..
    Per quanto riguarda la moda,tutto il mondo può crescere quanto vuole,Olanda compresa,ma non saranno mai all’altezza dei nostri stilisti…Valentino e Armani su tutti…

  16. admin Scrive:

    Piero.. putroppo non so esserti di aiuto.. l’unica cosa che ho trovato è http://www.moviemeter.nl/film/40264,, mi spiace

  17. Annarita Scrive:

    Francesco, seguendo il tuo ragionamento allora l’Italia potrebbe dire di essere fortissima nel baseball e di avere una grande tradizione in questo sport perchè non solo ospita eventi che vi sono legati, ma “addirittura” ha un campionato di baseball…
    Dai!
    Qui non sanno proprio cos’è la moda e cosa significhe essere non solo di moda, ma anche solo ben vestiti.
    E gli uomini van quasi tutti con il pantalone stile “ho casa allagata” e spesso col calzino corto, a volte anche bianco… Orrooooooore!!!

  18. Bianca Scrive:

    Annarita sei una peperina, ti vorrei conoscere.

    Poi se vi va, vi scrivo qualcosa su Paolo Giordano.

    Buona giornata!

  19. Simone Scrive:

    X Bianca : sono contento del tuo trasloco soprattuto se ti piace la casa..
    Alla fine la frase e’ proprio vera : “Home sweet home”
    Io amo tornare nella mia casina alla sera , la casa e’ lo specchio della nostra personalita’ e quando come bianca entri in una nuova..la predisponi come ti piace meglio..!!
    Mi ricordo 2 anni fa quando sono andato a vivere da solo ( come Jerry cala’…) passavo interi weekend in negozi di mobili , cucine , bagni..era stupendo perche’ mi potevo scegliere le cose che volevo pensando che stava meglio una piuttosto che un ‘altra..!
    Ma in olanda ce’ Ikea vero?chi non ha ikea..!!

    X Cristina : Molto nella nostra dieta lo fa il mangiare ma certamente se si accompagna il tutto con una buona dose di sport tutto di guadagnato!!
    Io mangio , bevo , mi diverto nelle cene etc…ma vado 3 volte in palestra la settimana altrimenti chi sta dietro a tutte ste calorie…!!
    Poi ragazzi scusate…il sesso aiuta…contate che un bacio ti fa smaltire 30 calorie…quindi pensate al resto..eheheh

    X Piero : pieroz ..il ristorante non so come si chiama servirebbero piu informazioni ..tipo il film e’ merry christmas del 2001?

    x Gloria : siamo curiosi del tuo progetto ad Alessandria…

    X Fra : la penso come Annarita pero’ e’ vero che alcuni stilisti olandesi stanno crescendo..magari fra qualche anno si sentiranno di piu..
    GIusto per la cronaca ieri sono andato all aeroporto di linate dove ce’ la sede Rai per una trasmissione come pubblico su rai 2 ( scalo76 sabato su rai 2 alle 15.30 mi dovreste vedere con la mia bella…) e c’era una scritta enorme gigantesca mastodontica “EMPORIO ARMANI..” …cosi tutti quelli che arrivano o partono da Linate vedono il suo nome …

  20. Bianca Scrive:

    Grazie Simone, sì è così, mi piace fare la vita da bohemienne (!!) però la casa propria è importante, hai la base sotto i piedi, ti togli un pensiero, una cosa importante risolta…

    È una casa accogliente; arredata e disposta bene diventa carina, non ho mai desiderato grandi case che mi tengano molto occupata ma un nido confortevole, armonico e con i suoi spazi, quindi sono contenta assai!

    Inoltre per chi come me scrive e si occupa di certe attività la casa è anche un ufficio ma mi dovrò regolare perché devo pur uscire: questo è un problema che abbiamo noi scribacchini, vedrò il da farsi.

  21. gloria Scrive:

    X Simone: eh, eh, eh! Stò giro il progetto coinvolge proprio me in prima persona, quindi la mia bocca resterà cucita fino al 26 Aprile alle 22.
    Poi, probabilmente, parleranno le fotografie; abbi fede, vedrai che sorpresa! Bacioni

  22. cristina Scrive:

    Piero, non so proprio quale sia il ristorante e non lo sa nessuno qui….

    Condivido tutti i pensieri di Simone. Ma l’Ikea, con il fatto che devi pure montarti i mobili da solo, non è certo la mia preferita! Quando vivevo da sola, dopo il divorzio dal mio primo marito (pure olandese! Sono recidiva! )
    ho passato un giorno a CERCARE di montare un tavolino; un nervoso incredibile! Alla fine mancava pure un chiodo, nel pacchetto “fai da te” e quello che è uscito da tanta fatica e martellate sulle dita …è stata una schifezza sbilenca che poteva anche sembrare futurista ma che non serviva a nulla. Più simile ad uno scivolo che ad un tavolino.

  23. Annarita Scrive:

    Bianca, la realtà è che da quando vivo in questo Paese sono proprio terribile!
    :-p
    Però tranquilla… Quando sono in Italia faccio lo sesso parlando di Italia ed italiani… Soprattutto quando nella mia città devo atraversare le strade col rischio di morire ogni 5 secondo anche se sono sulle strisce pedonali e ho io il verde!
    :-D

  24. Piero Scrive:

    x Simone…è l’unico film che hanno girato insieme a natale iad Amsterdam,insieme ai Fichi D’India…comunque lo troverò…..ora vado un paio d’ore a nanna…questa sera rimpatriata con dei vecchi colleghi di lavoro e domani mattina ho la sveglia alle 5 che mi suona nelle orecchio…meglio non pensarci…

  25. Bianca Scrive:

    Annarita sei un mitooooooooooo: “in Italia faccio lo sesso”!!

    Peperina, ci metteremo d’accordo per vederci, ti farò sapere.

    Un beso,

  26. cristina Scrive:

    Ah, ah…Bianca…..hai scritto “In Italia faccio…SESSO” ! Che ridere!
    E ora vedo che lo ha scritto anche Annarita: ma, ragazze….a che cosa state pensando, eh????

  27. Annarita Scrive:

    Cri, Bianca, che volete farci? Sarà che qui sento la mancanza dei masci italiani, valenziani, catalani, spagnoli… Tutti quelli che son veri maschi, insomma!
    :o)

  28. Annarita Scrive:

    Piero, sicuro che si trattasse di un ristorante reale (non guardo quei tipi di film, quindi non so…)? Non potrebbe essere un set, per esempio?

  29. Piero Scrive:

    Salve !! sono un maschio italiano e presto salirò ad Amsterdam…ahahaaaa
    Sono sicuro che c’è,perchè altra gente me ne ha parlato ed ora mi toccherà noleggiare il film,x scovarlo.Inquadrono x un attimo il loro arrivo davanti al ristorante ( se non ricordo male ) …vedrò se si legge il nome,ad ogni modo non sarà un probl…..opterò x un altro posto…accetto consigli…

  30. Simone Scrive:

    Piero vai ai ristoranti argentini…costano relativamente poco e sono buonissimi!!

  31. Piero Scrive:

    Ieri è morto il fratello di mia madre e oggi è il compleanno di mia mamma…bel modo di festeggiare un compleanno ( ovviamente il senso è ironico…)
    Mia mamma si è vista la famiglia decimata da queste morti….la madre,la sorella e il marito…ora il fratello e due anni fa mio padre è stato operato anche lui…ed io ? la cosa che mi stupisce è che non provo niente…mi sembra di essere un automa,l’ho presa come un fatto normale,come se si fosse trattato di un incidente d’auto…mi sembra di avere il cuore di ghiaccio…andrò domani nelle marche ad un funerale dove incontrerò cugini che non ho mai visto …scusatemi,ma non so neanche quello che sto scrivendo….questo non centra nulla con il blog,ma se nn lo dicevo a qualcuno,scoppiavo..

  32. GuidOlanda Scrive:

    Mi dispiace Piero.. scrivi quando vuoi se ti può essere di aiuto

  33. cristina Scrive:

    Mi spiace tanto, Piero, per tuo zio. Coraggio! E coraggio anche alla mamma. Falle comunque gli auguri e stalle tanto vicino.

    Quando torni facci sapere come stai.

  34. Simone Scrive:

    Piero ognuno reagisce come si sente.
    Purtroppo anche questo fa parte della vita non possiamo farci niente ma per ognuno e’ soggettivo come si prende una mancanza di un familiare.!
    Siamo qui apposta per consigliarci e parlare quindi hai fatto bene a esporti . Appena torni fatti vivo pieroz!

  35. Piero Scrive:

    Grazie a tutti per la solidarietà dimostratami…questa mattina per recarmi al funerale,la sveglia ha suonato un quarto alle 6 per essere alle 9 da mio zio…ho visto parenti e ho conosciuto una figlia di mio zio,mai vista in 30 anni della sua vita,bel modo di conoscersi…non vi pare !!
    Certo che mio zio,si è dato un bel da fare nella sua vita,3 matrimoni e 4 figli…ma nonostante questo era una brava persona e un bravissimo pittore…ma soprattutto era mio zio,il fratello di mia madre…
    Per quel che mi riguarda,la cosa che mi ha sorpreso di più è stata la mia indifferenza …a parte il venire a casa e una volta crollato dal sonno,avere un incubo dovuto alla mia indifferenza sull’accaduto…sarei in questa triste giornata ,un’attima cavia da psichiatra…almeno credo…
    Comunque è andata ,ma quel che mi preme di più ora, è la salute di mia madre,perchè per quanto cerca di nasconderlo,quella di oggi per lei è stato un duro colpo,il maltempo che c’era sulla montagna che non ha certamente contribuito in bene….. tornare al suo vecchio paese dove è nata,gli ha portato alla mente belli,ma soprattutto brutti ricordi…almeno questa è stata la mia impressione…
    Grazie a tutti per la solidarietà dimostratami….domani sarà un’altro giorno!!

  36. GuidOlanda Scrive:

    Piero non credo che tu sia rimasto indifferente nel vivere questa putroppo brutta esperienza.. lo dimostra già il fatto che ne parli qui.. credo invece che tu sia una persona davvero sensibile
    Mi dispiace per l’accaduto e stai accanto a tua madre che sicuramente avrà bisogno del tuo appoggio..

  37. Gloria Tomassini Scrive:

    X Piero:
    (Scusa ma mi collego solo stamattina perchè ho configurato il nuovo piccì).
    Accidenti mi dispiace…se non fossi passata da pochissimo in quel tunnel (che tuttora percorro), starei zitta… ma avendo avuto la recente esperienza, posso dirti solo che SUBITO non si capisce…poi, con il tempo, la nostra testa entra nell’ordine di comprendere quanto FA MALE, tanto male, sempre più male!
    Non ci sono discorsi e se vuoi essere utile alla tua mamma stalle vicino come sai; ogni tanto abbracciala forte…senza tante parole. QUELLE NON OCCORRONO, ma importantissimi sono i fatti…i piccoli gesti, un sorriso, un abbraccio, un fiorellino! Farle capire che è caramente coccolata da voi che vivete accanto a lei.
    Pochi capiscono che dentro il cuore scopia una molotov;
    che, per quanto uno si faccia coraggio, ci si sente sperduti, soli, abbandonati, inutili.
    Nessuno… con un poco di senno, si sforza di capire che NON è per nulla fisiologico e che, quelle che normalmente si dicono di routine, son solo frasi fatte… brutte, fredde, senza sentimento verso chi esprime il proprio malessere di fronte alla perdita che ha subito!
    Son tutti bravi a parlare, ma ognuno di noi sa quale è il limite del dolore e della sopportazione di fronte ad un decesso!
    (Mi ero attivata, come sai, ma benchè avessi fatto qualche piccolissimo passo avanti…non ho fatto in tempo!)
    Ti pare di non sentire nulla e di essere immune al dolore?
    E la tenerezza che provi nei confronti della tua mamma ti pare poco? Altro che Iceman, sei di panna montata PIERO’, e…meno male perchè così… sei vero!
    Ti faccio le mie condoglianze e, se hai bisogno di sostegno sai dove trovarmi…fino a domenica.
    Poi, lunedì, mi aspetta una bella anestesia generale e qualche giorno di vacanza in Ospedale da dove non potrò proprio comunicare!!! Bisous, bisous.

  38. cristina Scrive:

    Bella lettera, Gloria! Sono sicura che avrà fatto bene a Piero. Coraggio anche a te. Qualche giorno di ospedale e poi tutto sarà finito e tornerai sana come un pesce.

    In bocca al lupo e fammi sapere!

  39. Gloria Tomassini Scrive:

    x cristina: ………di più di un pesce speriamo.
    E con una voce da usignolo, a-ri-speriamo!
    Grazie mille, baci.

  40. Piero Scrive:

    Grazie per le tue parole…e in bocca al lupo x l’operazione e vedrai che dopo che ti sarai tolta le tonsille,starai benone e io ti verrò a trovare quando sarai a casa in convalescenza….ti porterò 5 kg di gelato…eheeee

  41. admin Scrive:

    Gloria. .solo chi ha sofferta sa davvero cosa significa.. dalle tue parole ho capito che questa esperienza ti ha reso una donna più forte e sicuramente saprai come affrontare questa nuova “avventura”

    Ciao usignolo e .. Piero i 5 kg di gelato portali anche a mio nome.. anzi a nome di tutti qui del Blog :)

  42. Gloria Tomassini Scrive:

    Grazie ragazzi, siete proprio una grande famiglia!

    Vi dirò la verità…non sono tanto allegra anche se la vita è fatta di prove continue.
    L’avventura verso la quale m’incammino è irta di difficoltà ma va affrontata e basta.
    Francesco hai sempre una parola cara per tutti, talvolta mi chiedo come fai?!

    Piero, io spero (sempre che mi svegli da quella maledetta anestesia), di mangiare solido (o quasi ) già la sera di lunedì;
    diversamente vuol dire proprio che per via dell’età, sono diventata un vero catorcio.

    Il gelato ce lo andiamo a mangiare tutti insieme quando c’inconntreremo la prossima estate, okay?
    Chi organizza?

  43. GuidOlanda Scrive:

    Gloria.. le vs dissaventure mi sembra di sentirle come se fossero mie e non posso non rivolgervi almeno una parola di conforto..

    Chi organizza l’incontro ? Ma Cristina… c’era bisogno di chiederlo :)

  44. Piero Scrive:

    Ehi !! allora sarò costretto ad arganizzare un 20 anno in olanda coi fiocchi?

    x gloria…lo sai vero !! ricordati le mie parole che ti ho detto quando ti ho visto ….se tu sei un catorcio e hai bisogno di un carrozziere,allora vorrei essere il carrozziere che ti deve riparare…eheheheheeee

  45. Gloria Tomassini Scrive:

    Sei ingaggiato per mettere in ordine la macchina!
    La parcella sarà alta?

  46. Piero Scrive:

    Beh….per te è tutto gratis….anzi direi che è il sogno di ogni carrozziere mettere le mani su una ferrari…e che ferrari !!!

  47. Gloria Scrive:

    Bì, dove seiiiiii? Tutto bene?

  48. admin Scrive:

    Ciao Gloria.. credo sia indaffarata con le faccende della nuova casetta :)

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline