Amsterdam, cosa fare a Natale 2017

maastrich pista ghiaccio

Se si visita Amsterdam, non ci si può perdere la visita culturale ai Musei tra cui il Van Gogh Museum
Tra le attrazioni da visitare, giusta per citarne qualcuna: l’ Hard Rock Cafè, l’ Heineken Brewery. Non dovrebbe mancare una passeggiata al VondelPark e uno sguardo ai più famosi CoffeShop come la Canna, e l’Hunters. Immancabile è il giro nel Quartiere a luci rosse dove le prostitute di ogni età e colore si mostrano in vetrina.

Sono quasi mille e cinquecento i café, bar e ristoranti. Alcuni di quelli consigliati: Ciel Bleu Restaurant (Okura Hotel) o il più trendy Proef. E’ possibile trascorrere il dopocena ai jazz cafè della città, o ancora in uno dei tanti teatri, tra i locali e pub internazionali: Jimmy Woo’s o l’Escape. Ma Amsterdam offre ai suoi turisti, e in modo particolare in questo periodo, una vastissima offerta culturale. Diverse le attività, grandi spettacoli, tantissimo divertimento, eccellenti ristoranti ed un’atmosfera romantica.

La sera di Natale, il concerto di musica classica al Concertgebouw è gratuito. Per un sano intrattenimento potete partecipare ad una strana parata al Winterparade con una grande band, teatro, musica, danza e diverse feste che cominciano dalla mezzanotte.

La sera del 24 dicembre le chiese della città sono piuttosto affollate e nonostante siano tutte aperte gratuitamente al pubblico potrebbe essere necessario disporre di un ticket per riuscire ad assistere alla vigilia perciò comunque cercate di arrivare con sufficiente anticipo. Diverse sono le chiese che oltre alla messa offrono un concerto per i fedeli. La chiesa di San Nicola (Sint Nicolaaskerk) vicino la Centraal station, suona musica gregoriana durante la messa del 24, 25 e 26 dicembre.
Anche se è un giorno di festa, la sera di Natale molti ristoranti rimanono aperti ad Amsterdam e generalmente propongono speciali menù festivi. Durante questo periodo molti alberghi importanti della città presentano anche delle promozioni speciali. Si suggerisce in ogni caso di prenotare in anticipo.

Per chi è alla ricerca di riserve e panorami naturali non può perdersi a pochissima distanza della città l’Amsterdamse Bos, il bosco di Amsterdam. L’Electrische Museumtramlijn, lo storico tram del 1904 che vi consentirà di rivivere come si viaggiava nel passato, attraverserà proprio queste riserva naturale arrivando fino parchi naturali di Amstelveen. In tutta la città si potrà partecipare a cabaret e concerti.

Tag: , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline