Ricerca in Olanda: Obesità e Cancro al Seno

Bambino Obeso

Si è parlato molto di quanto gli olandesi nell’ambito della medicina siano bravi nella ricerca..
Ebbene finalmente una buona notizia per quello che riguarda il cancro al seno, un problema che in Olanda è diminuito del 4% rispetto all’anno precedente, 1/5 in meno se si analizzano gli ultimi 10 anni. Nella prima meta’ del 2007, l’eta media delle donne morte di cancro e’stata di 69 anni. Nel 1980 la media era 66. Il successo di quanto sta accadendo e’ il risultato di trattamenti migliori e di diagnosi anticipate. La meta’ delle donne olandesi di età superiore ai 30 anni controlla il seno ogni 2 anni.

A pubblicare l’esito di questa ricerca è la Statistic Netherlands (CBS)
Avevo letto qualche giorno fa di un regiseno che controllava instantaneamente il rischio di questa brutta malattia.. che l’abbiano realizzata gli olandesi ?

Ma loro non si fermano qui, ricercano e fanno delle previsioni a 360° per capire come risolvere dei problemi prima che arrivino allo stato critico. Infatti secondo uno studio condotto per conto dell’Istituto di ricerca sullo sviluppo delle grandi citta’, il Nicis, è stato rivelato una previsione abbastanza preoccupante: nel corso di 10 anni, un bambino olandese su cinque sara’ sovrappeso. Tutto dipende, dal fatto che al di sotto del 30% degli adolescenti e del 10% degli alunni delle scuole primarie pratica ogni giorno solo mezz’ora all’attivita’ fisica.
Quindi di fatto esiste una relazione proporzionale tra attività fisica e obesità. Se se ne sono accorti in tempo, sicuramente gli olandesi provvederanno a fare qualcosa per risolvere questo problema !

Via Agr, Expatica.com e Davidecalabria.blogspot.com

Tag: , , ,

6 Commenti a “Ricerca in Olanda: Obesità e Cancro al Seno”

  1. Bianca Scrive:

    Finalmente una buona notizia!

    E poi… tutti a dieta!

  2. alessandro Scrive:

    bisogna stare attenti anche all’alimentazione, i tumori si possono cercare di prevenire anche con una corretta alimentazione
    purtroppo il problema dell’obesità infantile colpisce gran parte del mondo occidentale e non è solo un problema di attività fisica che è indispensabile ma anche di tutte le merendine ipercaloriche in commercio

  3. cristina Scrive:

    Che bello avere anche un medico che scrive sul blog; grazie, Alessandro!

    Anzi…di medici ce ne sono due; ma io non dico chi è la seconda….deve dirlo lei.

    Qui i bambini si abbuffano di dolciumi; ecco perchè sono grassi!

  4. GuidOlanda Scrive:

    E’ vero Cri.. grazie Alessandro… io lo so chi è la seconda.. :)

  5. Bianca Scrive:

    Sono curiosa, illuminatemi se potete: chi è il secondo medico?
    Anzi dottoressa?

  6. cristina Scrive:

    Eh, eh, se vuole deve rivelarlo lei…

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline