Bloemencorso Valkenswaard 2011. Il resoconto

Bloemencorso Valkenswaard 2011

Frizzante e strepitoso il resoconto che la nostra cara Cristina ci riporta nel seguito. Euforia, divertimento, entusiasmo sono solo alcune delle parole chiavi che dimostrano quanto sia capace il popolo olandese di dimostrare la sua vitalità e il suo amore per la natura e i fiori in particolare, soprattutto in occasione di questo magnifico e particolare evento. Bellissime le foto scattate di Hans, probabilmente è un fotografo professionista ma questo non è dato saperlo… I vincitori sono stati resi noti da Ed.nl ma vi lascio al bel racconto di Cristina..

Il tema del Bloemencorso di Valkenswaard di quest’anno è stato…’cazzate varie’.
Per dirla in termini più eleganti: ‘assurdità, stranezze’. Infatti si sono visti carri di fiori curiosi ( bloemen, in italiano significa proprio fiori ): come quello pieno di mobili sbilenchi e porticine misteriose che, quando si aprivano, svelano coppie intente a baciarsi, o… bei ragazzi in mutande.

Bloemencorso Valkenswaard 2011 - Faccione fiorito

Bloemencorso Valkenswaard 2011 Faccione fiorito altra visuale

E poi figure stilizzate, pupazzi in movimento, bellissimi visi che cambiavano espressione a seconda della parte da cui li guardavi. Tutti composti da milioni di dalie ( i fiori di stagione). Un lavoro durato mesi che ha reso la sfilata di carri fioriti (che ogni anno si tiene in alcune città olandesi), la più famosa d’Europa.

Le figure stilizzate del Bloemencorso Valkenswaard 2011

Il bloemen corso 2011 di Valkenswaard ( un paese al sud dell’Olanda), si è tenuto l’11 di questo mese, in una grigia giornata di settembre. Ha attirato 20.000 presenze e ci hanno lavorato centinaia di persone, soprattutto la notte precedente. Infatti, se la preparazione dei carri avviene con mesi di anticipo, soltanto la sera prima della sfilata si possono inserire i fiori; altrimenti perderebbero la loro freschezza. Un lavoro da certosino che si svolge in un clima di festa ed allegria, fra una birretta e l’altra…Ogni quartiere porta il suo capolavoro; quest’anno ha vinto quello di Hazestraat, che ha presentato una magica composizione con tanti elementi inerenti meccanismi di strumenti musicali, compreso un organetto antico.

Bloemencorso Valkenswaard 2011 il carro vincitore

Il carro vincitore

Bloemencorso Valkenswaard 2011, il carro vincitore
 da un'altra visuale

Per la giuria c’è stato proprio l’imbarazzo della scelta. Il mio carro preferito è stato una composizione sormontata da gigantesche teste, con tre ballerine ( vere) che danzavano nel centro.
Sono rimasta affascinata da quei visi, con occhi che sembravano guardarti in modo diverso a seconda dal lato in cui ti ponevi, bocche perfette, lineamenti scolpiti.

visi, bocche perfette, lineamenti scolpiti

visi giganti al Bloemencorso Valkenswaard 2011

Visi da altra angolazione - Bloemencorso Valkenswaard 2011

Un tripudio di fiori colorati che è stato una gioia di osservare in ogni minimo particolare. La gente era seduta ovunque; sui marciapiedi e su scatoloni di cartone bianco e blu offerti dal quotidiano Eindhovens Dagblad ( con le loro iniziali, ED ). Persino sui tetti o affacciati ai balconi di casa propria. Varie bande suonavano prima del passaggio dei carri.

Una banda cittadina che si inchina davanti al pubblico in segno di saluto

Una banda cittadina che si inchina davanti al pubblico in segno di saluto

Bimbi vestiti di blug al Bloemencorso Valkenswaard 2011

Carri fioriti di dalie al Bloemencorso Valkenswaard 2011

Una grande festa, con mercatini sparsi ovunque, i caffè del paese affollati, i chioschi di patatine fritte..altrettanto affollati! Gli olandesi non rinunciano mai al loro cartoccio di squisite patatine. Anche questa 59 esima edizione è stata dunque un piacere per i nostri occhi. Alla fine sono rimasti tanti fiori che, dopo aver avuto il loro momento di gloria, riposavano in pace in un magazzino dove siamo andati a porgere…l’ultimo e forse un po’ triste saluto; in attesa del prossimo anno!

Magazzino del Bloemencorso Valkenswaard 2011

Bloemencorso Valkenswaard 2011 Magazzino

In conclusione possiamo affermare che, come sempre, anche le cose belle finiscono, prima o poi; ma lasciano comunque dietro di sè bei ricordi e profumi stupendi.

Bloemencorso Valkenswaard 2011

Cigno fiorito

Cigno al Bloemencorso Valkenswaard 2011

Volatile fiorito al Bloemencorso Valkenswaard 2011

Carri al Bloemencorso Valkenswaard 2011

Pupazzo fiorito al Bloemencorso Valkenswaard 2011

La banda saluta i presenti con un inchino

La banda saluta i presenti con un inchino

Belle ragazze....per chiudere in bellezza!

Belle ragazze….per chiudere in bellezza!

Maria Cristina Giongo
giornalista per Blogolanda
www.mariacristinagiongo.nl

Il servizio fotografico è di Hans Linsen Copyright Hans Linsen


Premi le frecce che appariranno dopo aver posizionato il cursore sull’immagine di su oppure vedi lo SlideShow

Tag: , , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline