Il Lowlands Paradise 2011

Lowlands Paradise

Il 13 agosto 2011 si terrà a Biddinghuizen la sesta edizione del Lowlands Paradise. Un evento culturale da accampamento, di film, musica alternativa, letteratura e molto altro.

Il festival all’aperto che si articola in otto diverse arene e stadi offre molto tra arti visuali, commedia, film e teatro da strada. Centinaia sono gli spettacoli. Sette vasti campeggi circondano la zona del festival. Tutti i siti hanno a disposizione docce calde, servizi igienici, acqua corrente, una stazione di polizia, supermercati, un negozio, luoghi di ritrovo hippie, una postazione di primo soccorso, ristoranti e bar.

Tra le decine di Dj nazionali e internazionali che partecipano all’evento:
– Marco Carola. L’italiano una volta era conosciuta per le sue capacità inimitabile di DJ.
– Sebastien Leger. Il francese dall’anno 1979. E’ il capobanda in vari eventi Loveland.
– Christian Smith. Il suo nome è strettamente legato al resort di sole, agli uccelli tropicali e ai deliziosi della Caipirinha
– Secret Cinema (Jeroen Verheij) Jeroen Verheij. L’olandese è internazionalmente conosciuto come uno dei maggiori produttori olandesi.
– Butch (Bülent Gürler). Lo scorso anno ha avuto il più grande festivalhit dell’anno.
– Mason (Iason Chronis). Jason è nato da una attrice olandese e scultore greco.
– William SHAGSPEARE. Scrittore e poeta in ascolto di William Shagspeare, ispirazione probabilmente sufficiente per scrivere un libro.

Loveland applica una politica di tolleranza zero sulle droghe e il consumo di alcol. Chi usa sostenza stupefacenti verrà allontanato dall’evento. Si può accedere alla manifestazione solo se si è in possesso di un biglietto valido, reperibile sul sito del Festival Loveland, nei negozi Primera dei Paesi Bassi ed in quelli riportati sul sito web ufficiale. Il costo del biglietto è di euro 55, quattro euro in meno rispetto all’anno scorso. Le persone sotto i 18 anni non saranno ammesse se non accompagnati da un genitore, tutore e/o un altro adulto. A chi non dispone di una carta di identità valida sarà negato l’accesso al Loveland Festival e senza alcun rimborso.

Ecco la Mappa, delle Foto e il Video 2011

Tag: , ,

5 Commenti a “Il Lowlands Paradise 2011”

  1. Maria Cristina Giongo Scrive:

    “Maestro ammette abusi su 83 bambini ma non è grave”.

    Leggete questo articolo su un maestro che in Olanda ( ma lui non è d’origine olandese ) ha trovato una “scappatoria” per i suoi crimini commessi sui bambini dove lavorava.

    http://www.mariacristinagiongo.nl/index_files/pdf/20110802-Avv-IT.pdf

    Quindi anche in Olanda certe leggi vanno cambiate e come vedete si può firmare una petizione per questo. Lo potranno fare i lettori olandesi che leggono questo bellissimo e utile blog. Ma anche gli italiani.

    http://petities.nl/petitie/penetratie-bij-babys-peuters-kleuters-en-kinderen-tot-12-jaar-is-altijd-verkrachting

    E’molto importante per il futuro dei nostri bambini. So che anche Francesco è molto sensibile a questo problema non solo come padre ma anche come essere “umano” che soffre per ogni bimbo maltrattato e violato.

    Buona giornata a tutti i fans di Blogolanda! Cristina

  2. Igor Scrive:

    Eventi di questo tipo per fine/inizio anno c’e’ ne sono???Grazie….

  3. Igor Scrive:

    E’ importantissimo…io che ho una figlia di 16 mesi diventerei un serial killer per una cosa del genere….

  4. admin Scrive:

    CIao Igor.. se continuerai a seguirci lo saprai venendo a conoscenza della maggior parte degli eventi olandesi.. un caro saluto

  5. Igor Scrive:

    si si certo! grazie ricambio…

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline