Frisia. La spettacolare regata degli Skûtsjesilen

Frisia. La spettacolare regata degli Skûtsjesilen

Ogni anno, da fine luglio ad inizio agosto, in varie laghi della provincia olandese della Friesland (Frisia) ha luogo la regata degli Skûtsjesilen. Le competizioni che nel 2009 avranno luogo dal 18 al 31 luglio, partono tutte alle ore 14,00, anche se le imbarcazioni, circa 15 per ogni gara, si trovano già sull’acqua un’ora prima dell’inizio. Non tutti partecipano per sport, molti sono quelli che lo fanno per puro divertimento.

Si tratta di antiche barche da carico che erano costruite dalla forma lunga e piatta per riuscire a passare in canali profondi e che un tempo, secondo un’antica tradizione, venivano utilizzate per trasportare concime, torba ed altri carichi alle fattorie. In questo modo anche i contadini riuscivano d’estate ad ottenere quel poco che serviva per il loro sostentamento.

Le Skûtsjes sono delle barche a vela, costruite in legno, tipiche di questo luogo a nord dell’Olanda, che hanno una una larghezza di circa 3 metri, una lunghezza variabile dai 9 a 11 metri, un peso tra le 30 e le 40 tonnellate.

Si passò successivamente dall’uso lavorativo a quello proprio della competizione e dello sport. In occasione delle gare venivano svuotate e lustrate. Le gare delle skûtsjes si tenevano più frequentemente in periodi in cui il lavoro scarseggiava per l’equipaggio e partecipando alla gara, lo skipper aveva la possibilità di guadagnare del denaro per arrotondare.

Ma i maggiori promotori furono i gestori delle locande che organizzavano queste gare veliche durante una fiera annuale. Ovviamente il premio era conferito nel bar e lo skipper vincente doveva offrire da bere a tutti.

Attorno al 1850, con l’arrivo delle associazioni di sport nautici, l’organizzazione delle gare fu assunta dal club e generalmente fu amministrata da illustri personaggi. Questo significò la fine delle gare che venivano intraprese per puro spirito sportivo perchè tutto si traduceva alla fine con un premio in denaro. Inoltre, l’ interesse per lo skûtsjesilen diminuì notevolmente in quegli anni, anzi scomparì totalmente a causa dell’avvento delle barche a motore.

Ma alcuni appassionati di queste particolari imbarcazioni hanno mantenuto viva la tradizione e verso la fine della seconda guerra mondiale lo skûtsjesilen è tornato definitivamente alla ribalta nel calendario velico della Frisia. Oggi, dopo oltre 50 anni dal suo ritorno, l’evento è più seguito che mai e entusiasma tantissimi cultori della disciplina.

Via Holland.com. Foto da telegraaf.nl

Tag: , , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline