Rotterdam, Erasmo al museo Boijmans van Beuningen

Rotterdam, Erasmo al museo Boijmans van Beuningen

Nella mostra del museo Boijmans van Beuningen di Rotterdam che si terrà fino all’ 8 febbraio 2009 verranno esposti sublimi ritratti di Erasmo da Rotterdam tra cui il capolavoro di Hans Holbein, in prestito dal Louvre.

Desiderio Erasmo (1466 – 1536) è uno degli olandesi più conosciuti di tutti i tempi. Nella sua epoca era già molto noto in tutta Europa e i migliori artisti come Quinten Metsys e Albrecht Dürer, l’avevano già ritratto. Per questa importante esposizione dedicata ad Erasmo, il Louvre di Parigi ha concesso eccezionalmente la possibilità di poter esporre il capolavoro di Hans Holbein, nelle sale del museo Boijmans van Beuningen. Oltre a una serie di ritratti sublimi è possibile ammirare opere d’arte che rivelano le concezioni e le idee del grande studioso olandese.

Erasmo si è pronunciato come umanista su diversi temi: la sapienza e l’educazione, la pace e la guerra e anche l’arte. Il suo famoso libro “Elogio della Follia”, che denuncia la follia umana, ebbe grande influenza anche sui pittori che per la prima volta dipinsero soggetti di carattere secolare. Questo è visibile, per esempio, ne ‘Il cambiavalute e sua moglie‘ di Metsys, un’opera per la prima volta esposta nei Paesi Bassi. I dipinti, i disegni, le stampe e gli oggetti in mostra sottolineano l’importanza che l’Europa attribuiva a Erasmo. Per questa esposizione sono state raccolte circa 150 importanti opere provenienti da collezioni di tutto il mondo.

Via Holland.com

Tag: , ,

4 Commenti a “Rotterdam, Erasmo al museo Boijmans van Beuningen”

  1. Bianca Scrive:

    Un grande, Erasmo da Rotterdam, ne ho parlato qualche giorno fa sul forum (letterario) del Corriere.
    Molto interessanti tra l’altro i suoi scritti su predestinazione e libero arbitrio dell’uomo.

    Una felice domenica a te e a voi!

  2. admin Scrive:

    La ns Bianca intellettuale.. sempre presente :)

    Buona domenica a te a tutti i lettori :)

  3. Bianca Scrive:

    La nostra Bianca RONF RONF sotto i piumoni… quasi tutto il giorno, pura pigrizia, diciamo che ho raccolto le forze per il trasloco, così domani restituisco una caterva di libri arretrati all’Istituto Italiano di Cultura e dopodomani mattina vado alla prima di “Gomorra”.

    Ma la verità è che stamattina non avevo una briciola di zucchero per il caffè: tutto il giorno rintronataaaaaaaaa!

  4. Piero Scrive:

    Io se fossi in te lascerei perdere Gomorra…ho comprato il dvd e sebbene abbia mandato mia mamma in avan scoperta ( lei conosce il napoletano ) …era incomprensibile nonostante i sottotitoli in italiano…
    P.s. ti invidio x il dormire…considerando che sono le 15 del pomeriggio,sono 15 ore che non dormo…

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline