Articoli marcati con tag ‘Waddezee’

Wadlopen nel Waddezee. Camminare quasi nel mare

martedì, 2 luglio 2013

Wadlopen nel Waddezee cammino

In questa zona di Waddezee, Mar Frisone Occidentale e Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, potete camminare sul fango lasciato scoperto dal mare durante il periodo di bassa marea. Si tratta di un’attività caratteristica della Frisia.. praticamente ogni 6 ore e 1 quarto si alternano la bassa e l’alta marea. A novembre il livello del mare arriva alla cima di una collinetta. Il panorama che si presenta è una distesa verde e mare. Pensare di poter arrivare dall’altra parte e raggiungere a piedi quasi nel mare un isola ha davvero dell’incredibile. E’ una splendida occasione per vedere piante, uccelli, pesci, foche. Tutte le isole offrono tranquillità e grandi spazi aperti, spiagge e dune, flora e fauna meravigliose, panorami spettacolari con la vista che si perde per chilometri. Camminare è un’impresa, man mano che ci sia avvicina al livello più alto del mare a causa delle fango che rende difficoltosa l’attraversamento, in alcuni punti sembra quasi di rimanere impantanati nelle sabbie mobili, fortuna che io e il gruppo avevamo degli splendidi stivali in gomma. Il cammino sulle distese fangose e’ combinata con una visita alle isole, generalmente due guide con bastone spiegano il fenomeno e supportano i visitatori durante tutto il percorso. Strano poter mangiare una particolare erba lasciata dal mare e strano l’effetto di una schiuma bianca depositata al confine con l’acqua. Dopo la passeggiata potrete riposarvi in un locale, lo Zielhoes per dissetarvi in un bell’ambiente antico storico olandese. Leggi il resto di questo articolo »


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline