Olanda. Sinter Klaas quest’anno approda a Dordrecht

Sinterklaas

Ogni anno, verso metà Novembre si festeggia in Olanda l’arrivo di Sinter Klaas (St. Nicolaas) noto agli neerlendesi come San Nicola.
Sabato 12 Novembre 2011, accompagnato dai suoi fedeli aiutanti ‘Zwarte Pieten’, il Santo proveniente dalla Spagna approderà con il suo vaporetto nel porto storico di Dordrecht. In una sala appositamente organizzata per lui e il suo entourage, quella del Consiglio del Palazzo di Giustizia, Santa Claus riceve i visitatori e mostra i sui giocattoli invitando tutti a fare allegria e a cantare. La Casa Natale sarà aperta dal 13 novembre al 4 dicembre.

Ogni anno, prima di giungere ad Amsterdam Sinter Klaas arriva in una città olandese o in un porto fluviale diverso sul litorale: nel 2006 fu Middelburg ad essere stata raggiunta come prima meta, altre volte è approdato a Zwolle o ad Almere. Il 14 Novembre 2009 la sua prima tappa fu Schiedam. L’anno scorso è sbarcato il 13 novembre invece a Vredenburg (Utrecht) e il 14 a Den Haag / Scheveningen. Grandi folle si riuniscono per salutarlo. La TV olandese nazionale trasmette i festeggiamenti in modo che l’intero paese possa condividere la celebrazione. Il buon santo arriverà in groppa ad un cavallo bianco il 13 Novembre nella capitale olandese per compiere una parata trionfale lungo il Damrak con i suoi schiavetti negri che lo seguono lanciando biscottini ai bimbi, accolto dal sindaco e da una folla di piccini entusiasti. Qui rimarrà fino al 5 dicembre (la vigilia di Sinterklaas), compiendo un giro per le vie della città, visitando case, scuole e chiese e portando doni ai bambini buoni nella notte tra il 5 e il 6 Dicembre, ma la festa si rinnova il 25 Dicembre, quando anche qui giunge Babbo Natale.
Ecco le foto del Santo e il video che lo riprende mentre approda ad Amsterdam.

Il suo compleanno è appunto celebrato generalmente il 6 dicembre (la sera della vigilia). L’arrivo di San Nicola è un’ occasione per far festa con le bande musicali, con i neri Peters che lo accompagnano in bicicletta assieme ad acrobati, clown e animali, un modo festoso per intrattenere i bambini ma anche gli adulti. I fanciullini che credono nell’esistenza del santo, compongono canzoni e poesie e la sera depongono una scarpa fuori dalla porta o davanti al camino e attendono con ansia che nel corso della notte il santo passi a riempirla di dolci e caramelle. Alcuni di loro cantano a squarciagola canzoni di Sinterklaas fino a quando non lo sentono bussare alla porta.
In verità sono i genitori a riempirla di Peppernoten, i classici dolcetti del Santo e altri regalini. Ma sulle tavole olandesi poi verranno gustati altri dolci speciali: gli ‘speculaas’, delle lettere di cioccolato (l’iniziale del nome per ogni componente della famiglia) e i famosi lovers Gingerbread man and woman.
Infine la sera del 5 dicembre ha luogo il ‘pakkjes avond‘, il momento in cui bambini e adulti aprono i loro regalini ma prima devono leggere la poesia in rima che il Santo prepara, elencando quello che hanno fatto di buono e meno buono durante l’anno.

Amsterdam beneficia da sempre di un rapporto privilegiato con Sinter Klaas. Storicamente la capitale olandese era sede infatti di un importante porto. Per anni il suo arrivo era sempre previsto esclusivamente in questa città e nel XIV° secolo gli è stata dedicata una chiesa, così come a Bari o New York prima della distruzione delle torre gemelle, città in cui i primi pionieri olandesi fondarono quella a cui gli stessi esploratori diedero il nome ‘New Amsterdam’.
San Nicola è il patrono degli scolari, dei bambini, dei panettieri, dei carcerati, dei farmacisti, degli avvocati, dei marinai, dei mercanti oltre ad esserlo di alcune città, tra cui anche Bari in Italia.
L’Olanda e Bari hanno dimostrato in occasione di ‘Olandiamo in Puglia’ di avere molte caratteristiche in comune al riguardo come è possibile riscontrare in particolare da alcune giornate di convegno: Conferenza italo olandese su San Nicola a Bari, il Santo appartiene ad entrambi i popoli e Bari e Olanda il documentario su San Nicola.

Tag: , , , , , , , ,

3 Commenti a “Olanda. Sinter Klaas quest’anno approda a Dordrecht”

  1. Olandesina76 Scrive:

    Che meraviglia! Purtroppo io arriverò in Olanda soltanto il 7..ma sarei stata un allegra folletta 35enne molto volentieri :) sono una di quelle perdone adulte che vogliono ancora credere nel Natale e che ogni anno riescono a trovare pura gioia soltanto nelle luci che addobbano la città,nelle vetrine che rilucono di fiocchi,nel profumo delle caldarroste e se cè,della neve..ho sempre subito la magia del Natale e quest’anno finalmente potrò goderne nella città del mio cuore,la mia..A’Dam.. ;)

  2. Francesco GuidOlanda Scrive:

    Certo Olandesina.. secondo me occorre ancora credere nei principi di queste festività e Amsterdam è davvero bella con la sua atmosfera natalizia.. ti auguro un fantastico soggiorno.. e sarebbe bello al tuo ritorno conoscere le tue sensazioni.. le tue impressioni con qualche bella foto..

  3. Olandesina76 Scrive:

    Certo Francesco,ci puoi contare :-)

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline