Archive del 11 maggio 2010

Utrecht. Giro d’Italia, la 2° Tappa, il riepilogo

martedì, 11 maggio 2010


Rai Sport riporta nella rubrica TGiro un riepilogo della 2° Tappa del Giro d’Italia 2010, che questa volta, partita sempre da Amsterdam ha visto Utrecht, destinazione finale. I particolari di Giromania, la manifestazione che racchiude tutte e 3 le tappe olandesi, l’entusiasmo neerlandese nell’organizzarlo. Sedici milioni sono gli olandesi ma diciotto milioni sono le bici in tutta l’Olanda.

Questa tappa è stata caratterizzata da diverse cadute.. anzi mucchi di cadute, troppe cadute anche da parte delle star, un pò per il vento, un pò per le strade, un pò per il nervosismo dei partecipanti..
Ecco un un video dal titolo: ‘Giro d’Italia 2010 – Stage 2 – Crashes, crashes and more crashes…‘ che ne riprende in particolare una, e l’articolo radiofonico che nella sua rubrica ‘Il diario del Giro‘ documenta la 2° tappa.

Guardate l’ultima parte di questo servizio, è un’anticipo dell’ultimo appuntamento olandese ripercorso sempre in bici da uno dei 2 conduttori: quasi tutto sotto il livello del mare.. il punto più alto è a quota sei. Distese di sabbia, i primi 100 Km nell’entroterra.. tutto il resto lato mare.. il nemico più pericoloso: il vento.. Divertente è la bici in miniatura in competizione con le altre su una mini pista e spostata dalla forza reale delle pedalate di 4 ciclisti che lavorano, ciascuno, fermi su una cyclette.

Da un sondaggio lanciato l’8 Maggio 2010 da Rai Sport, ben quasi il 72% dei votanti ha espresso disaccordo sul fatto che le prime tre tappe del giro d’italia si stiano tenendo in terra straniera.. ma si saranno mai accorti che questo giro olandese è stato davvero un bel momento anche per l’Italia ?


SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline